IL RACCONTO DEI RACCONTI, RAI MOVIE/ Info streaming del film di Matteo Garrone (oggi, 15 maggio 2018)

- Cinzia Costa

Il racconto dei racconti, il film in onda su Rai Movie oggi, martedì 15 maggio 2018. Nel cast: Salma Hayeck e Vincent Cassel, alla regia Matteo Garrone. La trama del film nel dettaglio.

il_racconto_dei_racconti_film
il film drammatico in prima serata su Rai Movie

“Il racconto dei racconti” di Garrone ha diviso la critica. Silvio Danese, su la Nazione, ha scritto: “Nonostante l’energia visiva (…), la forza di sentimenti estremi (…) e l’accattivante incursione dello straordinario nell’ordinario (…) il film manca di un punto di vista netto e di una equilibrata distribuzione degli episodi. Spesso l’attenzione cala. Garrone cerca un personale bilico tra il cinema di genere fantasy horror e la ‘Trilogia della vita’ di Pasolini, ma i suoi personaggi soffrono un po’ di attualismo nel fiabesco”. Massimo Beraterelli, sul Giornale, ha commentato: “Un prodigioso viaggio nella fantasia, da lasciare spesso a bocca aperta per l’indiscutibile gusto figurativo dell’autore. Ma se l’occhio dello spettatore brilla davanti a così grande incanto, il suo cuore non partecipa alla festa. Insomma, di emozioni non ce n’è manco mezza”. Invece Andrea Martini, sempre sulla Nazione, ha scritto: “Finalmente cinema. Intensamente spettacolare, ricco di fiabesca autenticità, modernamente iperrealista. (…) Emozioni, sorprese, paesaggi incantati e pur verissimi, metamorfosi a non finire, sono il tessuto su cui poggia l’estro di Garrone finalmente pronto a riconoscere e sfruttare la natura artificiosa del cinema. Orrido e sublime, macabro e ironico si rincorrono all’insegna del femminile in mirabile equilibrio”. Il film “Il racconto dei racconti”, clicca qui per vedere il trailer, andrà in onda su Rai Movie a partire delle 21.10 ma sarà possibile vederlo anche sintonizzando i propri dispositivi mobile a Rai Play, cliccando qui.

CURIOSITÀ SULLA PRODUZIONE DELLA PELLICOLA E IL CAST

Serata a base fantastica quella di Rai Movie con la messa in onda della pellicola Il racconto dei racconti di Matteo Garrone, che si è occupato anche della sceneggiatura con Edoardo Albinati, Ugo Chiti e Massimo Gaudioso mentre il soggetto è stato tratto dalla raccolta di fiabe di Giambattista Basile. Le case di produzione che hanno fatto parte del progetto sono Rai Cinema, Archimede Le Pacte e Recorded Picture Company, la distribuzione del film in Italia invece, è stata gestita dalla 01 Distribution. Il montaggio del film è stato realizzato da Marco Spoletini con gli effetti speciali di Andrea Eusebi e con le musiche della colonna sonora che sono state scritte da Alexandre Desplat. La scenografia del film è stata ideata da Dimitri Capuani con Alessia Anfuso, i costumi di scena sono stati disegnati da Massimo Cantini Parrini ed il trucco dei personaggi è stato curato da Diego Prestopino. Un film bellissimo, nulla da dire. Per certi aspetti anche difficile, molto legato alla fiaba tradizionale medievale italica piuttosto che al filone fantasy classico, quindi un film a volte crudo e orrorifico che Garrone esalta nelle bellissime location degli esterni di ripresa (tra Lazio, Toscana e Campania), un film che ha raccolto molto al botteghino, ricevuto ottime critiche e ha messo in bacheca diverse candidature importanti come la Palma d’Oro e il Golden Globe.

NEL CAST ANCHE VINCENT CASSEL

Il racconto dei racconti, il film in onda su Rai Movie oggi, martedì 15 maggio 2018 alle ore 21,10. Nel genere fantasy l’Italia non ha storico eccellente ma nel 2015 un film ha mutato le sorti del cinema italiano con una co-produzione nella quale anche Francia e Regno Unito hanno partecipato, ‘Il racconto dei racconti – Tale of Tales’, una bella vetrina per il regista Matteo Garrone che nei tre episodi narrati dal film, tra loro inter-connessi, mostra al mondo la sua classe dietro la cinepresa. In realtà Garrone non necessitava di grandi cat-walk, il suo cinema di qualità già con pellicole come ‘L’imbalsamatore’ del 2002 o ‘Gomorra’ del 2008, aveva dimostrato un’ottima propensione ad un cinema di livello, un po’ sulle orme dei grandi del passato, ricordando per alcuni aspetti il cinema di Gabriele Salvatores. Il cast de ‘Il racconto dei racconti ‘ è stellare, tra Salma Hayeck e Vincent Cassel, Alba Rohrwacher e Toby Jones, le parti sono espresse al meglio, sottolineate dalle musiche del grande compositore Alexandre Desplat, forse ricorderete le soundtrack di film come ‘Mr. Magorium e la bottega delle meraviglie’, ‘Il curioso caso di Benjamin Button’ e tanti altri ancora. Ma vediamo adesso nel dettaglio la trama del film.

IL RACCONTO DEI RACONTI, LA TRAMA DEL FILM DRAMMATICO

Tre episodi apparentemente non legati tra loro sino al momento in cui le storie s’intersecano. Nel primo, dal titolo ‘La cerva’ i Reali di Selvaoscura vorrebbero un figlio che non arriva sino al momento in cui un negromante aiuta loro nel concepimento, legando però le sorti del nascituro all’uccisione di un drago, il Re dovrà ammazzare il grande mostro che vive in un profondo lago, per poi mangiarne il cuore. Il drago viene colpito, ma, seppur morente, con un colpo di coda a sua volta uccide il Re. Nonostante ciò il cuore del drago viene portato nelle cucine reali e la cuoca, preparandolo per la Regina, non resiste alla tentazione di assaggiarlo, rimanendo a sua volta incinta la stessa notte. Ogni donna partorirà un figlio, entrambi maschi e simili in tutto, la magia è la medesima e le loro sorti saranno un legame per alcuni aspetti pericoloso … Il secondo episodio, ‘La pulce’, si svolge nel Regno di Altomonte. La giovane principessa sogna il suo principe. Nel Castello il Re, annoiato in un Regno felice ma senza stimoli tipici per un regnate (guerre, conquiste, imprese epiche) trova conforto in una piccola pulce che, nutrita con il suo sangue, cresce all’infinito divenendo quasi umana nell’altezza. Il giorno che la pulce muore il Re indice un torneo, un indovinello da risolvere, appende la pelle della pulce sul cortile del Castello e chiunque proverà ad indovinare da quale animale è presa, indovinando, potrà sposare la figlia. Nessuno capisce che quella pelle appartiene ad un pulce, solamente uno strano pretendente, un gigantesco orco e il Re, a malincuore, dovrà tenere fede alla sua promessa lasciando andare la figlia nella grotta dell’essere abominevole, un futuro con tante sorprese da scoprire. Il terzo episodio, ‘Le due vecchie’, si svolge nel regno di Roccaforte, il Re s’innamora di una misteriosa donna, che non vede in volto, dal canto melodioso. Si reca quindi alla porta della donna, nella casa vivono due sorelle davvero vecchissime, ma la stessa donna promette al Re che si sarebbero incontrati di persona la settimana successiva. Ora la vecchia ha sette gironi di tempo per ringiovanire e solo una potente magia può concederle una cosa così ardita, ma la magia, si sa, è pericolosa …



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori