THE TRANSPORTER LEGACY, SUL 20/ Info streaming del film prodotto da Luc Besson (oggi, 15 maggio 2018)

- Cinzia Costa

The Transpoerter Legacy, il film in onda su Canale 20 oggi, martedì 15 maggio 2018. Nel cast: Ed Skrein, Ray Stevenson, alla regia Camille Delamarre. La trama del film.

the_transporter_legacy_film
Il film in prima serata su 20

Ed Skrein intepreta Frank Martin in “The Transporter Legacy”, reboot della serie di film d’azione di “Transporter” ideata da Luc Besson. L’attore inglese è noto per aver interpretato il Daario Naharis nella terza stagione della serie “Il Trono di Spade”, venendo poi sostituito da Michiel Huisman a partire dalla stagione successiva. Nel 2016 ha vestito i panni dell’antagonista Ajax in Deadpool, con Ryan Reynolds. Intervistato da Movie Player, Ed Skrein ha parlato dell’eredità di Jason Statham, il primo Frank Martin: “Quello che ha fatto Jason Statham per questa serie è evidente, è inutile sottolinearlo. Ma pensare a ciò che è stato già fatto da qualcun altro mi sembra inutile. Adesso è il mio turno, l’ho affrontato e spero di avere fatto del mio meglio”. Ricordiamo che “The Transporter Legacy”, clicca qui per vedere il trailer, andrà in onda sul 20 a partire dalle 21.00 ma sarà possibile vederlo anche in streaming grazie al portale di Mediaset, sui propri dispositivi mobile cliccando qui.

CURIOSITÀ SULLA PRODUZIONE DELLA PELLICOLA

La pellicola The Transporter Legacy è stata diretta da Camille Delamarre nel 2015 ed è stata prodotta da una collaborazione tra Francia, Cina e Belgio da Luc Besson. Le case di produzione che hanno fatto parte del progetto sono EuropaCorp, TF1 Films Production, Fundamental Films, Belga Films, Canal+ e Orange Cinema Series, la distribuzione invece, è stata gestita dalla Medusa Distribuzione per quanto riguarda il nostro Paese. Il montaggio della pellicola è stato realizzato da Julien Rey con gli effetti speciali di Georges Demetrau e Kevin Berger, le musiche sono state composte da Alexsandre Azaria e la scenografia è stata ideata da Hugues Tissandier. Film altamente d’azione, ‘The Transporter Legacy’ ha incontrato un vasto pubblico di appassionati del genere, Luc Besson in tal ambito è una celebrità mondiale, i successi ottenuti in carriera dirigendo capolavori come ‘Nikita’, ‘Leon’ o ‘Cose nostre – Malavita’ con la coppia dorata Michelle Pfeiffer e Robert de Niro protagonisti, testimoniano quanto sia importante il noir nella carriera del produttore e regista francese. Nonostante tutto, il film non ha ricevuto gli stessi appassionati al botteghino di altre pellicole della saga ma la riscoperta televisiva potrebbe divenire un ottimo trampolino di lancio del film.

NEL CAST ED SKREIN

Il film The Transpoerter Legacy va in onda su Canale 20 oggi, martedì 15 maggio 2018, alle ore 21.00. Una pellicola poliziesca d’alta classe, noir come nella tradizione di Besson produttore, dal titolo originale The Transporter Refueled. Il film è un thriller poliziesco, reboot, cioè ritorno alle origini di una saga arrivata al suo quarto episodio, cupo e introverso nella trama ben sceneggiata da Adam Cooper, Bill Collage e dallo stesso Luc Besson che ne è produttore e soggettista in una co-produzione sinergica tra Francia, Belgio e Cina. Alla regia un direttore di scena capace anche se non conosciuto profondamente sui nostri schermi, Camille Delamarre, in passato messosi in evidenza per altri film del genere, apprezzatissimo il film d’azione ‘Brick Mansions’ con Paul Walker e David Belle tra i protagonisti. Nel cast di ‘The transporter legacy’ protagonista è il rapper con il pallino del cinema, il britannico Ed Skrein, nel cinema conosciuto per pellicole per lo più d’azione come ‘Deadpool’ di Tim Miller del 2016, ‘The Sweeney’ con la regia di Nick Love del 2012, recentemente con ‘Alita – Angelo della battaglia’, film del filone drammatico e sci-fi spagnolo intepretato al fianco di Rosa Salazar, diretto dal regista Robert Rodriguez. Accanto a Skrein, l’attore Ray Stevenson, amato nel suo ruolo di Tito Pullo nel serial ‘Roma’, serie epica e imperiale nella quale si ritrova anche Indira Varma, bellissima attrice d’origine indiana presente anche nel cast di ‘Games of Thrones’, il famoso Trono di spade oramai all’ultima serie in produzione. Ma vediamo adesso la trama del film nel dettaglio.

THE TRANSPORTER LEGACY, LA TRAMA DEL FILM

Frank Martin (l’attore Ed Skrein) è un abile autista pronto a trasportare ovunque qualunque tipo di merce, a volte senza chiedersi nemmeno cosa consegna, a clienti di tutte le tipologie, anche non perfettamente in linea con la legge. La sua vita è tranquilla, d’altronde lui è solamente un semplice ‘transporter’, ma nel momento in cui inizia a collaborare e ad intraprendere rapporti professionali con l’oscura Anna (Loan Chabanol già vista in ‘Gigolò per caso’ di John Turturro), le cose cambiano e nella sua vita iniziano turbolenti cambiamenti. Purtroppo Anna lo coinvolge, il vero motivo per cui aveva assoldato Martin in qualità di abilissimo autista, in una rapina ed il compito di Frank, di cui ne era assolutamente ignaro, è quello di applicarsi nella fuga dopo il crimine, una volontà non ponderata, ma obbligatoriamente accettata nel momento stesso in cui si è lasciato coinvolgere dalla conturbante criminale. Ma nel gioco doppio e ingannevole di Anna lo scopo era ben sì un altro, mettere alla prova la professionalità e la fedeltà di Martin per arrivare in seguito alla finalità della donna, l’uccisione del boss mafioso Yuri, russo senza scrupoli coinvolto in un traffico internazionale di esseri umani. Tra inseguimenti e sparatorie Frank Martin riuscirà a salvare la pelle ma con grande pericolo di vita in ogni circostanza. la mafia russa non scherza e Yuri è un criminale senza scrupoli e umanità, due cadaveri in più nella sua ‘back list’ di omicida non fanno alcuna differenza, ragione per la quale per la coppia sarà ardua salvare la vita. Secondo voi, sapendo che questa pellicola è alla fine un prequel, Frank Martin si salverà dall’odio di Yuri ma a quale prezzo?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori