Marco Belinelli/ Lasciare o no il basket? Una decisione da prendere (Che fuori tempo che fa)

- Morgan K. Barraco

Marco Belinelli, lasciare o no i Philadelphia Sixer? Una decisione da prendere e che sicuramente non sarà facile. Il grande campione ospite di Fabio Fazio. (Che fuori tempo che fa)

marco_belinelli_lapresse_1
Marco Belinelli (LaPresse)

Marco Belinelli ha sulle spalle una scelta importante, che lo vedrà forse rimanere a Philadelphia. L’atleta dell’NBA vorrebbe infatti continuare il suo percorso al fianco dei Philadelphia Sixers, mentre il suo futuro diventa sempre più in certo in occasione della conclusione della stagione sportiva. Marco Belinelli sarà inoltre ospite di Che fuori tempo che fa questa sera, lunedì 21 maggio 2018, dove parlerà di certo di quello che vorrebbe per il suo futuro professionale. In una recente intervista, ricorda Il Quotidiano, il giocatore ha manifestato un amore eterno nei confronti della sua attuale squadra, dopo aver vissuto l’ultimo anno fra passioni e clamori. Il dubbio che in realtà possa non tornare ai Sixers è molto alto, nonostante il canestro realizzato la scorsa settimana proprio al suono della sirena. Un ko per la squadra che tuttavia ha reso vani gli sforzi dello sportivo, che in precedenza si era augurato di poter chiudere la serie. L’ultima parola non spetta del resto a Belinelli: dal suo punto di vista sarebbe persino fin troppo ovvio continuare a giocare con la sua attuale squadra, con cui ha trovato diversi stimoli ed in cui è sicuro di poter sfruttare al massimo il proprio potenziale.

MARCO BELINELLI, ADDIO O ARRIVEDERCI?

Addio o arrivederci? Il dubbio che Marco Belinelli possa dover lasciare i compagni dei Philadelphia Sixers non è da sottovalutare. Come ricorda Sky Sport, il giocatore potrebbe dare il meglio di sè proprio con la squadra con cui ha appena concluso un anno fra alti e bassi, soprattutto per l’opportunità di poter chiudere al meglio le stagioni NBA. Senza considerare l’accoglienza ottenuta dai compagni, già convinti in partenza del valore aggiunto che avrebbe comportato la presenza del giocatore nei Sixers. Anche per questo, ha ricordato Belinelli in un’intervista, si è impegnato al massimo fin dal suo arrivo, fino ‘all’ultimo secondo trascorso sul parquet’. Anche se la stagione non si è conclusa come avrebbe voluto, il giocatore è certo che i Sixers abbiano di fronte una strada lastricata d’oro. Ed adesso a Belinelli il compito di riprendere le forze e riposarsi a casa, dopo aver lasciato i tifosi che con tanto affetto l’hanno supportato in questa nuova esperienza. La nostalgia si è fatta sentire fin da quel momento, nonostante sia ancora incerto il suo possibile ritorno per la prossima stagione sportiva. Un ‘forse’ detto in conferenza stampa che manifesta tutto il desiderio del giocatore di poter proseguire su questa strada appena iniziata, motivo che lo ha spinto a dimostrare tramite l’espressione del volto, tutta la preoccupazione di un’incertezza che si fa già sentire.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori