LE IENE SHOW/ Diretta e servizi 23 maggio: intervista a Rachid Assarag

- Stella Dibenedetto

Le Iene show, diretta e servizi ultima puntata 23 maggio: Ilary Blasi e Teo Mammuccari, con la Gialappa’s Band, conducono l’ultimo appuntamento della stagione.

Teo_Mammucari_Blasi
Ilary Blasi e Teo Mammuccari

Oggi, mercoledì 23 maggio, in prima serata su Italia 1, va in onda l’ultimo appuntamento della stagione con Le Iene show, il programma più irriverente della televisione italiana. Dopo la puntata domenicale condotta da Nicola Savino, Giulio Golia e Matteo Viviani che ha registrato il 10.9% di share, al timone della puntata settimanale dello show di Davide Parenti che, da oltre vent’anni, conducono inchieste, spesso abbastanza scomode, ci sono Ilary Blasi e Teo Mammuccari che, insieme al commento della Gialappa’s Band, introdurranno i servizi di tutti gli inviati. Quella che si conclude questa sera sarà l’ennesima stagione di successi per il programma di Italia 1 che ha portato avanti inchieste importanti come quella sulle molestie nel mondo del cinema. Nelle ultime due puntate, poi, Le Iene show hanno avuto un inviato d’eccezione come Pupo. Quali servizi, dunque, animeranno l’ultima puntata delle Iene? Andiamo a scoprire le anticipazioni.

LE IENE SHOW, ANTICIPAZIONI SERVIZI: L’INTERVISTA A RACHID ASSARAG

Matteo Viviani torna a parlare della situazione nelle carceri italiane. L’inviato de Le Iene show incontra Rachid Assarag, un uomo che ha dichiarato di aver subito aggressioni da parte di alcuni agenti della polizia penitenziaria durante un periodo di detenzione. L’uomo porta avanti la sua battaglia da diversi anni raccontando di essere stato vittima di alcuni episodi di violenza nelle carceri di Parma e Piacenza. L’uomo era riuscito anche a registrare le parole degli agenti e che avevano spinto l’autorità giudiziaria ad aprire un fascicolo sul caso che, tuttavia, è stato archiviato nel luglio 2016. Matteo Viviani, per raccontare tutta la vicenda, ha incontrato l’avvocato e la moglie di Rachid. Inoltre, per fare chiarezza, intervista anche Vittorio Ferraresi, il deputato della Commissione Giustizia della Camera che ha seguito il caso e che, per la prima volta, mostra alla Iena dei documenti inediti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori