Licia Colò torna in Rai?/ “Può darsi anche se continuerò a mantenere i miei impegni”

- Stella Dibenedetto

Licia Colò torna alla Rai? Dopo l’addio nel 2014, la conduttrice è pronta a tornare nella televisione di Stato con un nuovo progetto dedicato alla natura.

licia_colo_facebook_2018
Licia Colò

Licia Colò tornerà in Rai? La conduttrice sarebbe pronta a tornare in onda sulla televisione di Stato dopo l’addio nel 2014. Secondo alcune indiscrezioni lanciate dal sito DavideMaggio e confermate da Italia Oggi in edicola, Licia colò potrebbe essere nuovamente un volto della Rai per un nuovo progetto dedicato ai programmi sulla natura come quelli che ha sempre condotto. “Il mio ritorno in Rai? Può essere – ha dichiarato pochi giorni fa a Tv Sorrisi e Canzoni -. Anche se continuerò a mantenere i miei impegni con Tv2000. Comunque, se dovessi tornare in Rai porterei un progetto nuovo, tutto mio. Escludo, come è stato detto, di prendere il posto di Roberto Giacobbo a Voyager”. Il matrimonio tra Licia Colò e la Rai si era interrotto nel 2014 quando l’allora direttore di Raitre, Andrea Vianello, aveva deciso di affidare la conduzione del programma “Alle falde del Kilimangiaro” a Camila Raznovich. Dopo quattro anni, però, la Colò potrebbe presto tornare alla Rai.

LICIA COLO’: UN NUOVO PROGETTO

Dopo l’addio alla Rai, Licia Colò ha trovato la sua dimensione sulla rete Tv2000, dove in questi anni si è occupata de Il Mondo Insieme. L’eventuale ritorno di Licia Colò alla Rai non sarà per colmare il vuoto lasciato da Roberto Giacobbo a Voyager. Il programma di Giacobbo, infatti, per il momento, è finito nel congelatore come ha spiegato nuovo direttore editoriale di Focus a Tv, Sorrisi e Canzoni: “Con il direttore di Raidue Andrea Fabiano avevamo pensato già da tempo a un nuovo programma di divulgazione e di affidarlo alla Colò. Non facendo più Voyager, che per ora è nel congelatore, il progetto con la Colò sarà anticipato”. Per Licia colò, dunque, ci sarà un progetto tutto nuovo qualora dovesse tornare davvero alla Rai.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori