Richard Gere: “Dopo 30 anni torno in tv”/ MotherFatherSon, la serie verrà prodotta dalla Bbc

- Camilla Rosa Alice Catalano

Siamo stati sempre abituati a vederlo sul grande schermo, ora Richard Gere si dedica alla televisione e quest’etate girerà “MotherFatherSon”, una serie psicologica per la BBC

richard_gere_incredibile_vita_di_norman_film_cinema_2017
Richard Gere, 68 anni, quest'etate girerà una serie televisiva a Londra

“Sono passati trent’anni dall’ultima volta che ho lavorato in televisione”, racconta Richard Gere per ufficializzare la sua presenza in una serie televisiva firmata dalla BBC. La notizia, infatti, di un possibile ritorno di Richard Gere era arrivata circa un mese fa, ma oggi è stata ufficialmente confermata. L’attore dei più bei film romantici americani, quali “Pretty Woman”, “Autumn in New York”, “Se scappi ti sposo” e del commovente “Hachiko – il tuo miglior amico”, torna a dedicarsi alla televisione. Reciterà così per un dramma, lungo otto puntate, intitolato “MotherFatherSon”. “Sono contento di tornare in televisione con un progetto della BBC”, racconta l’attore di cui si ricorda in un film dedicato alla televisione, “Guerra al virus”. La nuova serie che lo vedrà protagonista è stata scritta da Tom Rob Smith che tra i tanti lavori ha ideato “American Crime Story: The Assassination of Gianni Versace”.

“MOTHERFATHERSON”, LA TRAMA

Richard Gere intraprenderà, in “MotherFatherSon”, Max, un uomo d’affari americano che si è costruito un impero mediatico a Londra. La trama si può intuire già dal titolo e vedrà protagonista una famiglia: padre, madre e figlio. La vita sentimentale di Max è infatti travagliata: ha un’ex moglie, Kathryn (Helen McCroy, già vista in “Penny Dreadful“) che non vuole più frequentare Max in seguito al loro divorzio. I due hanno un figlio, Caden (Billy Howle, già visto in “Dunkirk”), che ha la grande responsabilità di dover raccogliere l’immensa eredità del padre, potendo diventare l’uomo più potente al mondo. La serie si può definire un thriller psicologico, una saga famigliare, divisa tra problematiche politiche e mediatiche. “MotherFatherSon” verrà girato, quest’estate, a Londra e in alcune città spagnole. Il resto del cast verrà reso noto nei prossimi giorni, mentre il film verrà prodotto per la BBC Two.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori