La Vita in Diretta/ Ospiti, la battaglia di Luciano: “Ecco come sono uscito dal tunnel della droga”

- Hedda Hopper

Quali saranno i temi della puntata di oggi, 24 maggio, de La Vita in Diretta: tanta cronaca con ospite in studio l’avvocato Bocciolini e l’incidente a Caluso tra il treno e il tir

francesca_fialdini_marco_liorni_web
Marco Liorni e Francesca Fialdini

Una donna al comando di Wall Street: a La Vita in Diretta si è parlato di Stacey Cunningham, che aveva iniziato la sua carriera nel 1994 con uno stage. Diversa invece la storia di Luciano, un giovane che ha raccontato come è uscito dal tunnel della droga. Ha parlato di come è nata la dipendenza e ha spiegato di aver intrapreso un percorso per ripulirsi. Nel corso della puntata ci sono stati diversi collegamenti per fornire gli aggiornamenti sulla notizia dello scontro tra un treno e tir sulla Torino-Ivrea. A proposito di cronaca, si è parlato dell’omicidio di Sarah Scazzi, perché Ivano Russo, il ragazzo conteso tra Sabrina e Sarah, avrebbe mentito, almeno stando al racconto dell’ex fidanzata. Da Avetrana a Porto Rotondo: ancora nessuna notizia di Fabrizio Rocca, l’informatico scomparso. Tiene banco anche il caso del neonato abbandonato a Brescia, la cui mamma è stata individuata in Francia dopo un lavoro certosino delle forze dell’ordine in meno di 24 ore. (agg. di Silvana Palazzo)

DALLA FAMIGLIA 2.0 AL CANTAGIRO CON PAOLO MENGOLI

A La Vita in Diretta si parla di famiglia 2.0: Francesca Fialdini ha raccontato la storia di Anna Chiara e Gigi, che hanno 5 figli. «Vediamo il bello anche nelle difficoltà», ha assicurato la donna. E in effetti non mancano in un’epoca nella quale crescono invece i figli unici. Nel “caffè” di Francesca Fialdini la discussione assume dunque contorni sociali e si intreccia a questioni economiche. La parola passa poi a Marco Liorni, che ha raccontato invece la storia del Cantagiro, manifestazione canora itinerante estiva che si svolgeva ogni anno in Italia dal 1962 e che era caratterizzata da due gironi, quelli per “big” e artisti emergenti. Paolo Mengoli, che lo ha vinto nel 1970 con “Mi piaci da morire”, ha raccontato ai microfoni di Radiuno: «La giuria di quegli anni era popolare, poi venne introdotta una con due soli voti a disposizione, avevano paletta 1 e paletta 2. Ma ad ogni tappa c’era una votazione con una giuria diversa». (agg. di Silvana Palazzo)

LA VITA IN DIRETTA, ANTICIPAZIONI E OSPITI

Quali saranno i temi della nuova puntata di oggi, 24 maggio, de La Vita in diretta? Sicuramente i piani saranno stravolti da quello che è accaduto ieri sera nella provincia di Torino dove, un treno regionale, si è scontrato con un Tir fermo sui binari in prossimità di un passaggio a livello. L’impatto violentissimo ha fatto due morti e almeno 25 feriti e i giornalisti in diretta dal posto dell’incidente terranno aggiornato il pubblico con le ultime novità e anche con le prime interviste esclusive ai protagonisti di questa tragedia. I superstiti, i testimoni diretti ma anche tutti gli addetti ai lavori che sono già sul posto da ieri sera e hanno annunciato che lo spostamento del mezzo impegnerà molto tempo. Si parlerà di cronaca anche dalle 17.00 con l’avvocato Bocciolino ospite nello studio di Marco Liorni e Francesca Fialdini.

I TEMI DELLA PUNTATA TRA CRONACA E GOSSIP

L’avvocato stesso, sui social, ha annunciato la sua presenza in studio ma non ha rivelato quale sarà il tema della sua presenza. Forse si parlerà ancora del caso di Chieti e di Filippone? Quello che è certo è che nella penultima puntata della settimana ci sarà modo di parlare anche di gossip e di Royal Wedding. Proprio ieri sono andate in onda le scene della prima uscita ufficiale da marito e moglie di Meghan Markle ed Harry, ci saranno nuovi dettagli sulla loro nuova vita insieme? Lo scopriremo oggi pomeriggio durante la messa in onda della nuova puntata del programma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori