LA CORRIDA, “IL MEGLIO DI…”/ Best Of dei dilettanti allo sbaraglio: la danza poetica di Riccardo (25 maggio)

- Valentina Gambino

La Corrida, stasera in onda sulla rete ammiraglia di Casa Rai, un The Best Of delle migliori esibizioni trasmesse durante i cinque appuntamenti con Carlo Conti.

carlo_conti_instagram
Carlo Conti presenta Ieri e Oggi (Instagram)

Per molti la nuova edizione de La Corrida con Carlo Conti “è finita troppo in fretta”. Ma i fan più tristi possono rifarsi questa sera, con il meglio dei dilettanti allo sbaraglio. Carlo Conti torna in replica con le esibizioni più divertenti di questa edizione ed ecco tornare sul palcoscenico uno dei concorrenti più simpatici e “particolari”. Riccardo, un appassionato di danza che ama Billy Elliot e si sente proprio come lui. “Anche io amo la danza, il calcio non mi è mai piaciuto, nessuno invece può toccarmi la danza è la mia vita” confessa il ragazzo che si esibisce poi in una singolare coreografia sulle note di “A mano a mano”. Al semaforo rosso ecco il pubblico scatenarsi e non in applausi… purtroppo la simpatica esibizione non ha conquistato il pubblico… (Aggiornamento di Anna Montesano)

Torna la Corrida…

La Corrida si è conclusa lo scorso venerdì con la sua puntata finale. Quella di stasera, 25 maggio 2018, sarà un “meglio di…” che probabilmente vedrà scendere in pista i migliori dilettanti allo sbaraglio di questa fortunata edizione andata in onda sulla rete ammiraglia di Casa Rai e condotta da Carlo Conti. Insieme al conduttore toscano, abbiamo trovato per i cinque appuntamenti televisivi, anche la valletta Ludovica Caramis. Il Best Of regalerà sicuramente le esibizioni più belle ma anche quelle più divertenti, nonostante gli esiti finali. Ed infatti il presentatore ha voluto lasciare invariata la fortunatissima formula portata al successo dal grandissimo Corrado. Le musiche del programma sono state affidate all’orchestra diretta da Pinuccio Pirazzoli. Il varietà ideato 50 anni fa proprio da Corrado e dal fratello Riccardo Mantoni ha chiuso i battenti portandosi a casa numerosissime soddisfazioni. Nel corso dell’ultimo appuntamento il pubblico in studio ha voluto premiare Omar Verducci in arte Monster.

La Corrida, il Best Of di Carlo Conti

L’appuntamento con “La Corrida il meglio di…”, ci regalerà le migliori esibizioni andate in onda durante questi cinque appuntamenti trasmessi sulla rete ammiraglia di Casa Rai. Tra canti, balli, imitazioni, acrobazie, barzellette, poesie ed esibizioni sorprendenti, abbiamo avuto modo di ridere piacevolmente al fianco di Carlo Conti, mattatore di questa nuova stagione con pochissime rivisitazioni. Divertentissimi nel corso delle puntate, anche le improbabili coreografie realizzate con il valido supporto di Fabrizio Mainini. Intervistato tra le pagine di Sorrisi in attesa del debutto, proprio il conduttore toscano aveva confidato di non volere deludere la memoria di Corrado e sulla struttura del programma confidava di voler fare lo show fedele a quello di Corrado, con tutti i suoi elementi tradizionali: “i dilettanti allo sbaraglio, il pubblico con le pentole, i fischietti e i campanacci per dimostrare approvazione o disapprovazione. L’orchestra del maestro Pinuccio Pirazzoli, il semaforo che al verde fa scatenare il pubblico. La valletta ufficiale è Ludovica Caramis, che ha lavorato con me per anni a “L’eredità”: bella, elegante e professionale. Poi in ogni puntata prenderò una signora dal pubblico per farla diventare la “valletta per una sera” che farà da contraltare a Ludovica. E sceglierò alcune persone dal pubblico che manderò in sala prove, dove prepareranno un improbabile balletto con il coreografo Fabrizio Mainini, per poi esibirsi sul palco insieme al vero corpo di ballo”. Ed infatti il buon Carlo ha saputo mantenere appieno la parola data. Cliccate qui per vedere il video dell’ultimo vincitore dello show.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori