Grande Fratello 2018, Danilo e Filippo vs Simone Coccia/ “Gli butto la valigia in piscina”

- Stella Dibenedetto

Grande Fratello, scoppia il caos durante la notte: un no ad una prova scatena la rabbia di Danilo, Filippo e degli altri concorrenti contro Simone Coccia.

simone_coccia_gf15_cs_2018
Simone Coccia Colaiuta

Per animare gli ultimi giorni che i concorrenti stanno trascorrendo in casa, il Grande Fratello ha deciso di organizzare un gioco. A turno, tutti gli inquilini hanno dovuto accettare una missione, senza comunicarlo agli altri, rispondendo sì o no. C’è, così, chi ha dovuto fare dieci docce in tre ore, chi ha dovuto nascondere i vestiti ad un compagno, chi ha dovuto schiacciare quattro uova sulla testa e così via. Al termine della prova, il Grande Fratello ha comunicato agli inquilini l’esito finale: non tutti i concorrenti, pero, hanno risposto sì. Qualcuno, infatti, ha detto no facendo così saltare la festa in suite che il Grande Fratello avrebbe regalato a tutti questa sera. La comunicazione ufficiale del GF ha scatenato la rabbia dei concorrenti che avrebbero voluto trascorrere una serata particolare e diversa dalle solite. Nella casa è partita così la caccia al colpevole: Filippo e Veronica che hanno comunicato l’esito della prova hanno così invitato tutti i concorrenti a farsi avanti. Tutti hanno promesso di aver risposto sì alla missione, ma alcuni indizi hanno spinto i gieffini a credere che il colpevole sia Simone Coccia.

GRANDE FRATELLO: DANILO E FILIPPO CONTRO SIMONE COCCIA

Da Danilo Aquino a Filippo Contri fino ad Alessia Prete, tutti i concorrenti del Grande Fratello sono convinti che il no sia stato detto da Simone Coccia che, essendo già in finale, si sarebbe divertito a mettere in difficoltà i compagni. Dopo averglielo chiesto direttamente, di fronte al no, Danilo e Filippo hanno pensato di provocarlo per convincerlo a raccontare la verità. “Questo è più grave del vomito di Aida. Basta, io gli butto la valigia in piscina, lo faccio. Gli butto i vestiti in piscina” – ha detto Filippo. Danilo si è schierato al suo fianco: “Io sto co te. So d’accordissimo co te. Sappi che io sto co te, qualsiasi cosa vuoi fare la faccio, la faccio insieme a te. Se se volevo fa buttare fuori se famo buttà fori”. Lucia, Alberto che si è sentito preso in giro da Simone e Matteo sono riusciti a far cambiare idea a Filippo e Danilo. Smaltita la rabbia per aver perso il premio, gli altri gieffini hanno poi aggiunto: “se hai le palle ammettilo. Dicci che non ci sopporti e ci hai voluto fare un dispetto. Così ti stringeremmo la mano”. Gli indizi, effettivamente, inducono a pensare che sia stato proprio lui a dire no alla missione. Dopo aver ipotizzato di farlo in giardino, Simone che è stato l’ultimo ad essere chiamato dal Gf per la missione, non ha indossato i vestiti per pulire la casa (questa la prova da fare) e non l’ha portata neanche a termine perché il Gf gli ha detto di spegnere l’aspirapolvere. “Se avesse detto sì, il Gf gli avrebbe detto di andare in magazzino a prendere i vestiti. Lui, invece, ha detto di non sapere che ci fossero i vestiti e in più se il Gf ti dà una prova, non ti interrompe improvvisamente”, hanno concluso.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori