Pechino Express 2018/ Coppie e concorrenti, confermate Adriana Volpe e Paola Caruso

- Hedda Hopper

Arrivano le prime conferme ufficiali sulle coppie e i concorrenti di Pechino Express 2018 che andranno in scena da settembre prossimo. Ecco tutti i dettagli

Pechino_Express_logo_FB_2017
Pechino Express

Nei giorni scorsi si è parlato della possibilità che Paola Caruso potesse essere la “bomba sexy” del Grande Fratello 2018 ma, a quanto pare, i piani della Bonas di Avanti un altro sono altri. La giunonica bionda dovrebbe essere tra i concorrenti ufficiali di Pechino Express 2018 e al suo fianco potrebbe schierarsi un altro volto noto del trash italiano ovvero uno dei protagonisti di Riccanza, Tommaso Zorzi. I due sono stati avvistanti a Milano e anche in alcuni party in onda sul programma MTV, e da settembre potrebbero essere protagonisti del prime time di Rai2 in coppia e in viaggio per la settima edizione dell’adventure game. I nomi dei due potrebbero non essere gli unici visto che, insieme a loro, sono stati confermati anche altri vip concorrenti della prossima edizione. In particolare, sembra che anche le voci dei giorni scorsi su Adriana Volpe siano state confermate e che la conduttrice parteciperà al programma in coppia con il collega Marcello Cirillo.

IL CAST E LA META DELLA NUOVA EDIZIONE

Ma le conferme non sono finite qua e proprio la Rai ha lanciato i nomi dei nuovi concorrenti annunciando anche di aver fatto scelte importanti visto che nel cast sembra che ci sarà anche Eleonora Brigliadori. Al suo fianco dovrebbe partire e formare una coppia lo studente universitario, nonché suo figlio, Gabriele Gilbo. Nel cast della settima edizione di Pechino Express ci saranno anche la modella Rachele Fogar e il bell’Andrea Montovoli che aveva già presto parte all’Isola dei Famosi in passato. Mancano ancora dei nomi che formeranno il resto del cast ma sicuramente al timone ci sarà Costantino della Gherardesca. E la meta? Si parla sempre più insistentemente dell’Africa anche se nessuno ha ancora confermato la notizia. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori