ULTIMO/ Niccolò Moriconi si racconta: “La mia musica viene prima di ogni strategia di marketing” (Domenica In)

- Morgan K. Barraco

Ultimo, il cantante torna in televisione a pochi mesi di distanza dopo la grandissima vittoria al Festival di Sanremo 2018 nella sezione Nuove Proposte. (Domenica In)

ultimo_rai
Ultimo

Cerco di fare semplicemente la la musica come si faceva prima”, ha inizio così, a Domenica In, l’intervista di Ultimo, cantautore che ha trionfato nella categoria Nuove Proposte nell’ultimo Festival di Sanremo. Il successo, assicura il cantante, non ha intaccato il suo modo di concepire la musica, che dal suo punto di vista deve mantenersi lontana da ogni artificio. “Mi piace far sentire la musica prima di ogni strategia di marketing”, ha rivelato infatti il cantante, e anche se la sua vita oggi è costellata di impegni di ogni tipo, sente di non essere diverso dal ragazzo che qualche mese fa sognava il palcoscenico. Di certo – ha rivelato nel salotto di Rai Uno – non immaginava un successo come quello della sua ultima tournée, un successo che arriva a soli 22 anni e continua a travolgerlo giorno dopo giorno: “Vedere così tante persone a un concerto, soprattutto vedere un tour quasi totalmente sold out (…) vedere tanta gente che è rimasta fuori, questa è una soddisfazione impagabile”. (Agg. di Fabiola Iuliano)

IL NUOVO SINGOLO A DOMENICA IN

Ultimo, ospite a Domenica In: a pochi mesi di distanza dalla vittoria schiacciante al Festival di Sanremo 2018, continua ad essere impegnato in tutta Italia grazie al tour che gli permette di condividere la sua musica con tutti i fan. Successi che confermano come sia uno degli artisti più in vista del momento e non solo per essere stato incoronato vincitore delle Nuove Proposte. Ultimo, nome d’arte di Niccolò Moriconi, aveva già avuto modo di farsi notare a Roma, dove è riuscito a diventare una piccola celebrità. La sua Il ballo delle incertezze ha solo confermato la maturità di un artista classe ’96, un cantautore che ha molto da raccontare. Nella puntata di Domenica In di oggi, 27 maggio 2018, Ultimo presenterà invece il suo nuovo singolo, Poesia senza veli, parte dell’album Peter Pan e già in rotazione radiofonica in questi giorni. Una dichiarazione d’amore priva di censure, racconta di questo suo nuovo lavoro, come riporta Adnkronos, grazie al punto di vista di un bambino. Il sold out registrato nel mese di maggio per il suo Peter Pan Tour 2018 sarà inoltre solo un trampolino di lancio per le prossime due tappe che lo vedranno esibirsi in due dei palazzetti italiani di più ampio respiro. Il prossimo 2 novembre sarà infatti nella Capitale presso il Palalottomatica, mentre due giorni dopo salirà sul palcodel Mediolanum Forum di Milano.

ULTIMO, il NOME D’ARTE di NICCOLO’ MORICONI 

Il nome d’arte che il 22enne romano Niccolò Moriconi ha scelto per la sua carriera musicale, Ultimo, gli ha portato di certo molta fortuna. Il vincitore dei Giovani di Sanremo 2018 ha già due dischi alle spalle ed è riuscito a trasformare il suo alias in un cavallo di battaglia. La scelta del nome deriva dalla volontà del giovane artista di volersi sentire forte, partendo dall’ultimo gradino della scala, dal fondo del mondo. Ed anche se il successo ottenuto è sotto agli occhi di tutti, fan e critica, il cantautore non si sente comunque arrivato all’apice. Nessuna vetta, come sottolinea a Grazia, ma un penultimo gradino della stessa scala che implica maggiore fatica di quanto ci si possa aspettare. Il successo arriva magari salendo di un gradino, ma ne servono altri 100 per riuscire a mantenere alta l’attenzione, rivela. Le energie di certo non gli mancano ed ora ha ancora più voglia di lavorare di prima. Non è solo il nome Ultimo a definirlo, ma anche il numero 12. L’Appeso secondo i tarocchi, come evidenzia, legati a tanti segni del destino ricevuti nella sua vita e che rappresentano tra l’altro i pezzi del suo cuore. L’amore del resto, come dimostra con i suoi brani, è al centro della sua scala di valori. Dire ti voglio bene è la cosa più importante ed anche se può sembrare retorica, non si può nascondere che sia un’azione molto sottovalutata al giorno d’oggi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori