Selvaggia Lucarelli/ Riuscirà a “eliminare” Nathalie Guetta? (Ballando con le stelle 2018)

- Morgan K. Barraco

Selvaggia Lucarelli conferma il suo ruole di giudice dalla lingua taglienta a Ballando con le stelle 2018. La giornalista non nasconde simpatie e antipatie per i ballerini ancora in gara.

selvaggia_lucarelli_sanremo_instagram_2018
Selvaggia Lucarelli

La simpatia di Selvaggia Lucarelli per alcuni concorrenti di Ballando con le Stelle 2018 non è di certo un fatto sconosciuto. In particolare la giornalista ha sempre manifestato un certo apprezzamento per Don Diamont, che ha voluto premiare durante lo spareggio con il proprio voto positivo. Purtroppo il suo apprezzamento non è servito all’attore americano di rientrare in gara. Non sono mancate inoltre le critiche, specialmente nei confronti di Cristina Ich. Agli occhi della giudice, la concorrente ha perso una grande occasione, un treno che non ripasserà. E questo nonostante il talento e la sua personalità siano sempre stati piuttosto evidenti. Un piccolo no comment mascherato per Stefania Rocca ha spinto invece la Lucarelli a mettere a tacere la concorrente. Ai suoi occhi infatti l’attrice ha dimostrato di essere assente sotto molti punti di vista, soprattutto se si considera che ha mostrato la sua personalità solo una volta seduta al tavolo degli sconfitti. Una frase aspra che ha incontrato la contestazione del pubblico presente in studio, ma che non stupisce in base alle critiche già fatte in precedenza dalla giudice. Un’antipatia che forse la giornalista nutre da tempo immemore anche per Akash Kumar, che ai suoi occhi non è maturato come afferma. Nel comportamento del concorrente, la giudice sembra aver individuato alcuni punti cardine, come per esempio l’umiltà sfoderata alla fine del verdetto solo come tattica per attirare dalla propria parte il pubblico. 

Simpatie e antipatie del giudice

Selvaggia Lucarelli è stata molto chiara nell’ultima puntata di Ballando con le Stelle 2018: ormai ogni giudice ha i suoi preferiti da portare avanti. Per questo avrebbe preferito di certo non vedere Nathalie Guetta ancora in pista, sorpresa nel constatare che Gessica Notaro abbia invece dovuto affrontare lo spareggio con il rischio di essere eliminata. Nel commentare l’evento, la giornalista ha infatti sottolineato di aver assegnato spesso voti molto bassi alla Guetta per fermare la sua esperienza nel programma. Non stupisce di certo l’atteggiamento della Lucarelli, che nel corso della sua personale esperienza come giurata ha dimostrato di certo una forte coerenza. Forse è addirittura meno spinosa rispetto alle prime puntate, proprio ora che la giuria è chiamata ad esprimere giudizi più critici per le esibizioni dei concorrenti. Gli ingredienti base del ruolo della Lucarelli del resto sono già evidenti da tempo immemore e del tutto in linea con la sua nota personalità fumantina. Questo aspetto non le ha comunque impedito nel tempo di avere anche delle uscite simpatiche e ironiche, come nel caso dell’odio manifestato per Anastasia Kuzmina nell’apprendere della sua neonata relazione con Francisco Porcella. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori