Ballando con le Stelle 2018/ Milly Carlucci “vince” grazie alle donne ma il web tuona: “Favoritismi per..”

- Anna Montesano

Ballando con le Stelle 2018, il pubblico tuona contro Milly Carlucci: “Favoritismi nella semifinale”. La conduttrice vince però grazie alla “forza delle donne”

Milly_Carlucci_Ballando_con_le_stelle_2017
Milly Carlucci

Si avvicina la finalissima di Ballando con le stelle 2018. Un’edizione all’insegna di grandi successi quella di quest’anno, con un’agguerrita Milly Carlucci che è riuscita più volte a mettere in difficoltà il competitor (Amici 17). Un’edizione che, nonostante i successi, ha sollevato moltissime polemiche, perpetratesi sino alla semifinale. Continua a far discutere l’accesso alla finale di Nathalie Guetta, per molto “favorita” dai giudici. Tanti i telespettatori che sul web hanno lanciato dure accuse: “È stata una semifinale ridicola! Falsata dal favoritismo nei confronti della Guetta, perpetrato durante tutto l’arco delle puntate precedenti. – scrive una telespettatrice – Il culmine è stato Il tesoretto dato da Mayer alla Guetta ieri sera, che quindi ha rubato, letteralmente rubato un posto in finale a qualcuno che sapeva ballare sicuramente meglio di lei. È diventato un programma degno della peggior TV spazzatura!”

Gessica Notaro e Carolyn Smith “simboli” di questa edizione

Accuse dure quelle ai danni di Ballando con le stelle e della stessa Guetta, rea di aver “usurpato” il posto che sarebbe dovuto andare ad altri più meritevoli nella danza. Le polemiche, quindi, non mancano, ma sono anche tanti gli elementi positivi si un’edizione che ha mandato in onda in prima serata una cosa su tutte: la forza delle donne. Simboli della loro lotta per la vita, tra le altre, Gessica Notaro e la presidentessa di giuria Carolyn Smith. Simbolo di rinascita, le due donne sono state forse la vera forza di questa edizione che, polemiche a parte, ha messo in mostra anche una parte molto bella: la voglia di vivere e di non arrendersi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori