I Bastardi di Pizzofalcone/ Replica, anticipazioni in attesa della 2^ stagione, torna l’ispettore Lojacono

- Valentina Gambino

I Bastardi di Pizzofalcone, ecco le anticipazioni della prima stagione in replica sulla rete ammiraglia di Casa Rai: in attesa della 2^ torna l’ispettore Lojacono.

Alessandro_Gassman_Pizzofalcone
Alessandro Gassman

In attesa della seconda attesissima stagione de I Bastardi di Pizzofalcone, sulla rete ammiraglia di Casa Rai, come da tradizione estiva è tempo di repliche. Ecco perché da oggi, domenica 10 giugno 2018, tornano nella prima serata le particolari avventure dell’ispettore Giuseppe Lojacono (Alessandro Gassmann) e della sua squadra. La fiction TV, con protagonisti Alessandro Gassmann e Carolina Crescentini, ha ottenuto un grandissimo successo nella prima serie, con una media di 7 milioni di spettatori a serata. Secondo la guida TV proposta dalla Rai, le repliche de I Bastardi di Pizzofalcone su Rai 1 partiranno proprio questa sera, a partire dalle ore 21:15. Salvo cambiamenti di palinsesto improvvisi, la serie dovrebbe venire trasmessa a cadenza settimanale per tutto il corso dell’estate. Era il 12 marzo 2018 quando su Twitter è comparso un messaggio indicativo che annunciava la seconda stagione. Poi è arrivata la conferma a maggio: il cast sul set sta girando e le riprese sono già a buon punto.

I bastardi di Pizzofalcone, trama in replica

Questa sera, in attesa della seconda stagione, tornano le repliche della prima serie de I Bastardi di Pizzofalcone: cosa vedremo? Eccovi la trama e le anticipazioni. Il commissariato di Pizzofalcone, che si trova a Napoli tra i quartieri spagnoli e il lungomare, è stato chiuso dopo che alcuni agenti della squadra sono stati arrestati per un pesante caso di corruzione. Dopo la chiusura sono rimasti solo due agenti ad assorbire le pratiche burocratiche e a gestire la classica amministrazione del quartiere. Con la scusa di arricchire la squadra, gli altri commissariati della città si svincolano di alcuni poliziotti scomodi spedendoli a Pizzofalcone. L’arrivo dell’ispettore Lojacono metterà in disordine le vite di tutti loro. Ma che tipo è questo ispettore? “È un uomo introverso, solitario, taciturno, ma ha grande talento nelle indagini. Il suo acuto senso dell’osservazione lo porta a capire fino in fondo le persone. È separato e ha un rapporto difficile con la figlia sedicenne. Se da una parte ha grandi capacità professionali, con l’emisfero femminile si muove con meno agilità e più goffaggine”, ha raccontato Alessandro Gassmann a Tv Sorrisi e Canzoni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori