Rai e Raiplay Down/ Streaming e tv oscurata: alle critiche si risponde con ascolti al top!

- Carmine Massimo Balsamo

Rai e Raiplay down, streaming e televisione oscurata: perchè non si vedono? Ultime notizie, problemi tecnici per televisione del servizio pubblico italiana

logorai2018
Rai e Raiplay down

Capitolo chiuso. Così sembra almeno secondo quanto si evince oggi in rete. La Rai non torna sull’argomento blackout e tutti coloro che vorrebbero saperne di più devono accontentarsi del laconico comunicato arrivato ieri sera sui social. Nessuna spiegazione, il guasto è ormai stato sistemato e si prenderanno i giusti provvedimenti per andare avanti ma, intanto, oggi è un altro giorno e i vertici Rai festeggiano. Proprio in risposta alle critiche alle ironie del popolo della rete, Mamma Rai festeggia parlando di risultati e di ascolti e, proprio poco fa, su Twitter non solo ha festeggiato i risultati dei Wind Music Awards (iniziato mezz’ora dopo per via del guasto) ma anche quelli di tutta la giornata. Si legge: “Le reti si aggiudicano la prima serata con il 34,6% di share, la seconda serata con il 36% e l’intera giornata con il 36%”. A quanto pare i risultati sono quelli che contano e alla fine la Rai l’ha spuntata, tutti si dimenticheranno del blackout nei prossimi giorni? (Hedda Hopper)

DI CHI E’ LA COLPA?

Sono stati minuti davvero concitati quelli di ieri sera. Rai1 e le sue sorelle down così come i servizi on demand e RaiPlay e tutto questo con tanto di esplosioni udite in tutto il quartiere di Saxa Rubra. I commenti in rete non sono mancati e se in un primo minuto si era pensato addirittura ad un attentato, il laconico comunicato Rai ha chiarito che la causa era da rintracciare in un imprevedibile guasto tecnico. Il servizio è stato ripristinato mezz’ora dopo e le trasmissioni sono riprese regolarmente ma sicuramente, all’indomani del caos e del blackout, c’è chi vuole andare a fondo della questione e trovare i responsabili di quanto accaduto. E’ mai possibile che la tv pubblica non abbia una solida alternativa ad un incidente del genere? Le polemiche non mancano e tra la Rai e la Acea sembra proprio che la questione sia ancora una patata bollente che nessuno vuole. (Hedda Hopper)

UN INCIDENTE E TANTA PAURA

E’ stato un improvviso guasto ai trasformatori in una cabina elettrica nella zona dei server a scatenare il blackout elettrico e l’interruzione delle trasmissioni televisive della Rai. Come riportato dal Corriere della Sera, sul posto sono subito intervenute la polizia e i tecnici dell’Acea, che hanno fatto sapere che la linea è stata rialimentata e il guasto riparato con immediatezza. Nei locali si è sprigionato fumo, tanto che coloro che si trovavano nella sala mesa sono stati costretti a salire sul tetto per evitare di respire fumi tossici. Per oltre trenta minuti niente rete elettrica, con giornalisti e tecnici costretti a uscire dalle varie palazzine di Saxa Rubra. Alle 21,15 rientrato l’allarme, con il ritorno della luca e la regolare ripresa delle trasmissioni. Tanta paura ma nulla di grave, piccolo inconveniente per la tv di servizio pubblico. (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

ESPLOSIONI ALLA CENTRALE ELETTRICA

Ulteriori dettagli sull’improvviso blackout che ha colpito la Rai e il servizio internet Raiplay. Per circa quindici minuti, a partire dalle ore 20.30, i canali del servizio pubblico sono stati oscurati e Rai News ha fatto chiarezza a riguardo: nel corso del Tg1 della Rai si sono verificati tre scoppi che hanno fatto saltare le trasmissioni. Un guasto elettrico, dunque, come confermato attraverso una nota: “Per un grave e imprevedibile guasto tecnico che si è verificato questa sera con l’esplosione di tre batterie della centrale elettrica di Saxa Rubra, è saltato più volte il segnale di Rai1, Rai2 e Rai3. Sono in corso le verifiche per accertare cause e responsabilità”. Nulla di grave per fortuna, con la Rai che si è inoltre scusata per il disagio recato ai suoi telespettatori. Attesi aggiornamenti sulle cause di questo improvviso blackout che ha creato il panico sui social network. (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

RAI E RAIPLAY DOWN: COSA E’ SUCCESSO?

Rai e Raiplay down, streaming e televisione oscurata oggi, martedì 12 giugno 2018: perché non si vede? La televisione del servizio pubblico deve fare fronte in questi minuti a dei problemi con la trasmissione dei programmi sia in televisione, con i vari canali Rai oscurati, sia online, con la piattaforma web Raiplay che non “carica” lo streaming. Cosa sta succedendo? Rai News ha comunicato che ci sono dei problemi tecnici, che gli addetti stanno cercando di sistemare quanto prima, e sembra essere tornato tutto nella normalità dopo dieci minuti di “nero”: successivamente alla trasmissione delle immagini senza audio, su Rai 1, Rai 2 e via dicendo sono riprese le regolari trasmissioni. Discorso diverso per quanto concerne la piattaforma web: su Raiplay infatti non è possibile assistere alla diretta via streaming dei canali della televisione pubblica. Ed è montata la protesta sui social network…

RAI E RAIPLAY DOWN: LA PROTESTA SUI SOCIAL

Rai News ha aggiornato pochi istanti fa i telespettatori sottolineando che un blackout elettrico sta interessando la rete del servizio pubblico, con un problema nella trasmissione dei servizi: sul canale all news infatti i servizi dei giornalisti risultavano barrati a metà. E sui social network è montata la rabbia, soprattutto tra i tanti fans del Wind Music Award che contano i secondi all’inizio della trasmissione per poter così assistere alle performance dei tanti cantanti in scaletta: nel giro di pochi minuti l’hashtag #raidown è entrato tra i trends. Ecco una carrellata di commenti: “La Rai punta al mercato digitale e imita Instagram… #instagramdown e #raidown”, “La descrizione di Rai1 dice: “un altro imperdibile appuntamento per gli attesissimi premi della musica italiana”… se non fosse che… #raidown”, “Per 10 minuti una buona parte della società italiana guardando lo schermo della tv si è trovata davanti a uno specchio spietato #raidown”, “Dopo 5 minuti di una puntata di #techetechete non prevista Rai 1 comincia la trasmissione del #WMA18. Dopo l’anteprima ancora nero per due minuti, Rai totalmente scombussolata! #Rai1 #Rai #WindMusicAwards #raidown”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori