Claudio Baglioni direttore artistico di Sanremo 2019/ Carta bianca per il bis: Laura Pausini e Fiorello show?

Claudio Baglioni direttore artistico del Festival di Sanremo 2019, Mario Orfeo si racconta all’Ansa: “E’ un onore!”, il lungo corteggiamento per convincere il cantante al bis.

14.06.2018 - Valentina Gambino
baglioni_piano_sanremo_instagram_2018
Claudio Baglioni direttore artistico di Sanremo 2019

Si parla ancora del Claudio Baglioni bis al Festival di Sanremo 2019 e alle carte false dai vertici Rai per convincerlo a tornare. A quanto pare il cantautore ha voluto carta bianca per l’orgnizzazione della prossima edizione della kermesse perché, è opinione di tutti, urge un cambiamento per stravolgere gli spettatori, tenere in gara artisti al top e avere gli stessi risultati della scorsa edizione. Mentre le speranze per un ritorno di Michelle Hunziker e Piefrancesco Favino si affievoliscono, si affacciano all’orizzonte due grandi artisti che, sicuramente, uniti a Baglioni potrebbero da soli portare avanti Sanremo senza il rischio di un calo di ascolti. Ieri sera Laura Pausini ha lasciato una porta aperta ad una sua possibile “conduzione” e se lei potrebbe essere il secondo membro scelto il terzo potrebbe essere Fiorello. I tre sono legati da una certa amicizia e sicuramente sul palco sarebbero in grado di condurre, recitare, cantare e addirittura ballare. Un trio delle meraviglie che i fan sognano e che speriamo davvero di vedere insieme per dare un certo lustro al nuovo Festival che, di fatto, dovrà cambiare per conquistare grandi numeri. (Hedda Hopper)

LAURA PAUSINI LASCIA UNA PORTA APERTA

Accertato che Claudio Baglioni sarà il direttore artistico del prossimo Festival Di Sanremo, adesso non ci rimane che scoprire cosa ne sarà di collaboratori, cantanti e personaggi che dovranno salire sul palco al suo fianco. Il toto nome è iniziato e mentre su Pierfrancesco Favino sembrano tutti d’accordo, sulle donne che dovranno salire sul palco, tutto è ancora da decidere per il popolo dei social. I nomi sono tanti e in queste ore anche Laura Pausini ha detto la sua a riguardo. Spesso si è parlato di lei e di Paola Cortellesi come conduttrici del Festival di Sanremo e, proprio a riguardo, ai microfoni di Radio Subasio ha detto: “non so cosa dovrò fare a febbraio. Da 3 anni me lo chiedono, anche con Paola Cortellesi. Solo che effettivamente quest’anno non potevo farlo perché sono partita da Sanremo per far conoscere il nuovo disco e l’anno precedente non c’eravamo tutte e due. Magari un giorno succederà”. Sarà questa l’edizione giusta per vederla sul palco magari proprio al fianco della Cortellesi come “spalle” di Claudio Baglioni? (Hedda Hopper)

LORELLA CUCCARINI CONDUTTRICE

Claudio Baglioni sarà il direttore artistico del Festival di Sanremo 2019. Dopo il grande successo ottenuto con la sua prima avventura sul palco del Teatro Ariston, Baglioni ripeterà l’esperienza con nuovi compagni. Difficilmente, infatti, il cantautore sarà affiancato, ancora una volta, da Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino. Nonostante il detto “squadra che vince non si cambia”, a febbraio, a Sanremo, accanto a Baglioni ci saranno altri volti noti, ma chi saranno? Ad azzardare un’ipotesi, nel corso della puntata odierna de La vita in diretta estate è Manila Nazzaro. “Perché non puntare su una bionda bella, brava, che sa fare tutto e che non sono io? Sto pensando a Lorella Cuccarini”, ha dichiarato l’ex Miss Italia. I nomi che affiancheranno Claudio Baglioni verranno annunciati pochi mesi prima della kermesse musicale. Dopo l’estate, però, sicuramente i rumors si moltiplicheranno, ma il nome della Cuccarini non dispiacerebbe al pubblico (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

IL POPOLO DI TWITTER SI DIVIDE

È stato confermato, Claudio Baglioni terrà le redini del nuovo Festival di Sanremo 2019. Il pubblico sembra abbastanza soddisfatto della scelta, lo scorso anno è andato molto bene, il Festival è piaciuto, ma soprattutto tutti hanno amato i due veri conduttori della kermesse canterina: Pierfrancesco Favino e Michelle Hunziker. Il primo ha saputo ballare, cantare e interpretare egregiamente il ruolo del presentatore, la seconda sempre brava e bellissima in abiti che hanno rappresentato la moda italiana. Su Twitter iniziano a cinguettare, gli utenti sembrano contenti di questa scelta presa dalla Rai, ma vorrebbero che ad accompagnare Baglioni ci siano ancora i due compagni di viaggio dello scorso anno. Ma soprattutto non mancano le battute sulle numerose esibizioni canore di Claudio Baglioni:Se dovrà fare un secondo festival, con chi duetterà? Con i fonici?”, oppure, “Cosa canterà il prossimo anno? Non aveva finito tutte le sue canzoni?”. (Agg. Camilla Catalano)

IL POPOLO DEI SOCIAL VUOLE IL BIS DI FAVINO

Ormai sembra chiaro che avere Claudio Baglioni al Festival di Sanremo non è più un lusso visto che il cantante ha deciso di fare il bis e prendere in mano l’edizione 2019. Il popolo dei social sembra apprezzare la scelta delal Rai ma non dimentica nemmeno che la kermesse è stata grande per via della partecipazione di Michelle Hunziker e Piefrancesco Favino. Se per la prima c’è chi ha offerto anche un’alternativa, ovvero Virginia Raffaele, per il secondo sembra che non ci siano dubbi: il popolo dei social vuole un Piefrancesco Favino bis. L’attore è stato un vero e proprio gioiello della scorsa edizione del Festival di Sanremo e adesso tutti sono pronti a scoprire se anche lui tornerà o meno visto che sui social le notizie corrono veloce. Arriverà una conferma anche per lui rivelando che, alla fine, quel famoso pranzo romano tra i vertici Rai e i tre “conduttori” era solo l’inizio di una trattativa che si è conclusa oggi con l’annuncio di Baglioni? Lo scopriremo nelle prossime ore o, almeno si spera visto che i primi dettagli dovrebbero arrivare in autunno. (Hedda Hopper)

Il lusso ripetuto due volte…

Claudio Baglioni aveva confidato che: “Il lusso ripetuto diventa un peccato” e invece… Qualcosa è “andato storto” (ma mica tanto) ed ha ceduto alle lusinghe ed i lunghi corteggiamenti della Rai. Sarà lui infatti, il “dittatore artistico” anche della 69esima edizione del Festival di Sanremo 2019 che prenderà il via come sempre nel mese di febbraio. Il direttore generale della Rai Mario Orfeo, ha svelato senza mezzi termini tutta la sua gioia e il suo entusiasmo. Riuscire a convincere Baglioni è stato per la sua squadra un vero motivo di orgoglio e una grande vittoria. Il Festival del musicista infatti, è stato apprezzato sotto molteplici punti di vista ed ha creato un bellissimo percorso di condivisione e di costruzione artistica. “A Baglioni un grande in bocca al lupo per l’edizione numero 69 e per questa seconda avventura insieme con la Rai, con lo stesso entusiasmo che ha caratterizzato quella straordinaria di quattro mesi fa”, ha concluso. Al suo fianco ancora Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino? La conduttrice e l’attore ai tempi si erano mostrati ben più propensi a replicare l’esperienza… vedremo! (Aggiornamento di Valentina Gambino)

Baglioni Bis

Claudio Baglioni riconfermato per il Festival di Sanremo 2019. Dopo un particolare “corteggiamento” iniziato proprio al termine del precedente evento musicale, il musicista romano ha nuovamente accettato di buon grado di essere il direttore artistico del 69esimo Festival della musica italiana. “Sono molto contento del positivo esito della trattativa sulla direzione artistica del prossimo Festival della Canzone italiana a Sanremo – annuncia il dg Rai Mario Orfeo -. È un grande onore oltre che motivo di orgoglio per tutta la Rai essere riusciti a convincere un grande musicista e compositore come Baglioni a concedere il bis seguendo un percorso di condivisione e di costruzione del progetto artistico”. “Da febbraio a oggi – aggiunge Orfeo – c’è stato un vero e proprio corteggiamento e non poteva essere altrimenti considerato il successo di critica e di pubblico e i record ottenuti nella sua prima volta da direttore del Festival. A Baglioni un grande in bocca al lupo per l’edizione numero 69 e per questa seconda avventura insieme con la Rai, con lo stesso entusiasmo che ha caratterizzato quella straordinaria di quattro mesi fa”.

Claudio Baglioni direttore artistico di Sanremo 2019

Attualmente non sono emerse altre indiscrezioni riguardo gli ospiti, così come i cantanti ed i conduttori del prossimo Festival, che giungerà alla sua 69esima edizione. Proprio di recente, Claudio Baglioni è stato il protagonista assoluto della puntata d’esordio dedicata ai Wind Music Awards 2018. Ed infatti il cantante si è portato a casa i WMA per l’album Al Centro e per la compilation del Festival, oltre al Premio Siae, al premio FEM, quello FIMI e anche un premio Speciale Rai per il suo Sanremo. Oltre alla soddisfazione, anche un mazzo di rose rosse arrivate direttamente dal  direttore di Rai 1 Angelo Teodoli. Il messaggio, esplicitato da Carlo Conti, è stato un “Pensaci…” chiaramente riferito al Festival di Sanremo. A questo punto, dato il successo della scorsa edizione, l’ansia da prestazione è aumentata moltissimo del resto, la seconda volta è sempre più difficile della prima, staremo a vedere se Baglioni riuscirà a cadere in piedi anche in questo caso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori