Marco Armani/ Omaggio a Pino Daniele con Red Canzian su “Yes i know my way” (Ora o mai più)

- Morgan K. Barraco

Marco Armani, l’artista finito nell’anonimato prova a rilanciarsi con al timone l’ex Pooh Red Canzian. Cosa canteranno insieme durante la puntata di stasera su Rai Uno? (Ora o mai più)

marco_armani
Marco Armani

Anche per Marco Armani arrivano momenti di commozione nel corso della seconda puntata di Ora o mai più. Amadeus ricorda la perdita di sua madre e il cantante si commuove e dichiara: “Io ho perso entrambi i miei genitori ma li sento molto vicini, perché tengo i loro insegnamenti, la fratellanza perché noi siamo molti fratelli e siamo sempre vicini. Quindi loro non moriranno mai, saranno sempre con noi”. Sul palcoscenico lo raggiunge poi Red Canzian e svela che la cover scelta per questa seconda puntata è “Yes i know my way”. “La settimana scorsa è stato fatto un omaggio a Pino Daniele, oggi vogliamo farlo noi” chiarisce Red Canzian che, stasera, suona il basso e accompagna Marco. Tocca poi ai giudici votare: il cantante conquista un’ottima votazione, un bel 54. (Aggiornamento di Anna Montesano)

LA DECISIONE DI RED CANZIAN

È Marco Armani il terzo ad esibirsi in questa seconda puntata di Ora o mai più. Il cantante ripensa all’esibizione in duetto con il suo coach, Red Canzian, della scorsa puntata che gli ha causato più di una critica “Veniva molto di più Red Canzian”, ammette Marco, che si è beccato anche il 3 di Patty Pravo. Troppo forte la voce e la presenza di Red Canzian rispetto alla sua sul palco, è per questo che per la seconda puntata di Ora o mai più, Red Canzian ha deciso di lasciargli molto più spazio nell’esibizione. È “Uomini soli” la canzone che questa sera canta in duetto con Red Canzian, proprio una canzone dei Pooh che Marco Armani canta sia nell’inciso che nel ritornello. Parola alla giuria e in primis a Patty Pravo che fa i complimenti ad Armani che ha cantato bene. (Aggiornamento di Anna Montesano)

LE CRITICHE DI PATTY PRAVO

Solo con l’anima è la canzone che ha permesso a Marco Armani di spopolare nel passato. All’attivo una presenza a cinque Festival di Sanremo, il cantante oggi ha deciso di rimettersi alla prova con Ora o mai più. Nel talent di Rai 1 ha cantato il suo cavallo di battaglia, “Tu dimmi un cuore ce l’hai”, ed ha avuto la possibilità di unirsi a Red Canzian. Un incontro che ha permesso ai due artisti di stringere ancora quel sodalizio stretto già in occasione del debutto di Armani come cantante popolare. Canzian è stato infatti colui che lo ha prodotto negli anni Ottanta e per questo non poteva che essere felice di ritornare al fianco dell’amico e collega. Gomito a gomito, Armani e Canzian hanno interpretato Noi due nell’anima, una canzone dei Pooh del ’72 e presente nell’album Alessandra. Una hit davvero popolare che forse ha permesso all’allievo di mettersi in gioco con un progetto grandioso fin dalla prima puntata del talent.

ORA O MAI PIÙ: LE CRITICHE DI PATTY PRAVO

Le critiche tuttavia non si sono fatte attendere, soprattutto da parte di Patty Pravo, che ha sottolineato di non aver sentito la voce dell’allievo di Canzian. Per l’artista e giudice il voto non poteva quindi allontanarsi dal tre che ha assegnato, contro la sufficienza decisa invece dai colleghi Fausto Leali, Loredana Bertè e Michele Zarrillo. Armani sembra quindi aver pagato pegno per la presenza importante del coach al suo fianco, che forse gli ha rubato un po’ troppo la scena. Una visione che è stata rimarcata da Marco Masini: “Le parti si potevano dividere meglio”, ha evidenziato, “Red ha la sicurezza del professionista, Marco è partito un po’ timido”. Per questo il giudice ha deciso di assegnare una sufficienza all’allievo, scendendo di due punti rispetto al voto di Marcella Bella, che ha optato per un otto. Emozionata invece Orietta Berti, che ha deciso di alzare la posta ancora una volta con un otto. In totale, Armani è riuscito a conquistare 43 punti, a pari merito quindi con Alessandro Canino ed al penultimo posto della classifica.

SUPERATO IL DEBUTTO, ORA…

Superato il debutto di Ora o mai più, Marco Armani dovrà tirare fuori una grinta maggiore per affrontare la seconda puntata. Red Canzian ha già individuato nel primo appuntamento alcune correzioni da fare nel loro prossimo incontro sul fatto e forse deciderà di puntare tutto su un brano meno popolare del suo repertorio. La difficoltà maggiore del pubblico e dei giudici, secondo il coach, è infatti di riuscire ad accettare un’interpretazione diversa da quella classica di un brano quotato come quello proposto nella prima puntata. Di certo Armani deve riuscire a fare suo il palco del talent in tempi brevi, soprattutto per riuscire a risalire dalle ultime posizioni della classifica. Un’impresa non semplice, ma di sicuro importante per lo stesso artista, che durante la sua presentazione ha manifestato la volontà di rimettersi in gioco con tanta determinazione ed energia. Per raggiungere questo obbiettivo sarà cruciale il lavoro in coppia con il coach, che dovrà riuscire a mettere sulla strada giusta l’allievo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori