Le Giraffe, Rete 4 Curiosità e trama del film con Sabrina Ferilli (oggi, 24 giugno 2018)

- Matteo Fantozzi

Le Giraffe, Rete 4: nel pomeriggio in onda il film di Claudio Bonivento con nel cast Sabrina Ferilli, Alessandro Di Carlo e Paola Tiziana Cruciani. (oggi, 24 giugno 2018)

le_giraffe
Le Giraffe, Rete 4

Il personaggio di Massimo D’Alessandro in Le Giraffe venne affidato da Alessandro di Carlo, attore italiano famoso anche per le sue partecipazioni a programmi televisivi comici come Zelig e Made in sud. Oltre alla carriera di comico televisivo Alessandro Di Carlo non ha mai abbandonato l’esperienza cinematografica parte a diverse produzioni di prestigio come Nero bifamiliare, Per non dimenticarti, Baariaprendendo e Il grande botto. Also fianco troviamo poi anche Sabrina Ferilli, volto noto della tv e del cinema italiano che recentemente è apparsa in film come Omicidio all’italiana, The Place e Ricchi di fantasia. Nel 2017 ha poi fatto parte del cast di doppiatori nella versione italiana del film animato della Disney Pixar, Cars 3.

LE GIRAFFE, CON SABRINA FERILLI

Le Giraffe va in onda oggi su Rete 4 alle ore 15.00. Sequel di Carambola, la pellicola è stata prodotta nel 2000 e diretta dal regista Claudio Bonivento, famoso per aver curato la regia di film come Altri uomini e prodotto film diretti da grandi registi italiani come ad esempio Pupi Avati nel film Sposi o Sergio Corbucci in I giorni del commissario Ambrosio. La protagonista principale del film è stata interpretata da Veronica Pivetti, celebre attrice comica italiana nota soprattutto per essere stata protagonista di serie televisive di successo come Provaci ancora prof e Il maresciallo Rocca. Nel 2001 è stato protagonista di una miniserie televisiva diretta da Claudio Bonivento intitolata L’attentatuni Il grande attentato. accanto a Veronica Pivetti nel cast di Le Giraffe troviamo anche Sabrina Ferilli, Alessandro Di Carlo e Paola Tiziana Cruciani.

LA TRAMA DEL FILM

Michela e Roberta si ritrovano al funerale di un uomo di cui ignorano l’identità, scoprendo con loro grande sorpresa di essere figlie del defunto e dunque sorelle. I rapporti tra le due donne sono inizialmente tutt’altro che distesi. Intanto Michela sta attraversando un periodo molto complesso per via del suo capo. Trovatasi dal giorno alla notte senza un tetto sotto il quale vivere, dopo aver chiesto aiuto ad una sua amica, finirà per trovare ospitalità nell’appartamento di Roberta. Nel finale le due donne scopriranno di essere diventate milionarie grazie ad un appezzamento di terreno lasciato loro in eredità dal padre defunto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori