Ora o mai più / Lisa vincitrice dell’edizione 2018 e boom di ascolti per Amadeus

- Jacopo D'Antuono

Ultima puntata di Ora o mai più. La vincitrice dello show condotto da Amadeus è Lisa, che ringrazia: “Questo è il mio carpe diem, non fatevi scappare il vostro”. 

Ultima puntata di Ora o mai più. La vincitrice dello show condotto da Amadeus è Lisa, che ringrazia: "Questo è il mio carpe diem, non fatevi scappare il vostro". 

Con Ora o mai più è iniziata una nuova era di talent show quella che segue la natura dei vip in gara e cerca di rimetterli in carreggiata puntando sulle loro qualità e un pizzico di vita privata. I concorrenti di Ora o mai più hanno avuto la fortuna di fare da apripista a questo nuovo filone che potrebbe riportare in tv grandi pezzi della nostra storia e non solo cantanti ma anche ballerini e comici (si spera) tant’è che lo stesso dg Orfeo ha già confermato che gli esperimenti di questa primavera potrebbero tornare nella prossima stagione televisiva. A confermare il successo di Amadeus e del suo show sono stati gli ascolti tv che ieri sera hanno raggiunto nuove vette regalando alla rete ammiraglia Rai oltre il 20% di share. In particolare, Ora o mai più ha registrato 3.355.000 spettatori pari al 20.6% di share doppiando il competitor diretto di Canale 5, la serie spagnola Le Verità Nascoste in una sera in cui non c’erano nemmeno Mondiali di calcio a rovinare la festa. (Hedda Hopper)

LISA VINCITRICE DELLA NUOVA EDIZIONE

Lisa è la vincitrice di Ora o mai più. Un primo posto che suona come un carpe diem gioioso. La seconda classificata di Sanremo Giovani, nonchè la terza nella sezione big nell’anno seguente, ha portato a casa una vittoria che rende lievemente meno amaro il periodo di lontananza dalla musica a causa della malattia. L’ultima puntata dello show di Rai Uno è stata una festa per la cantante, con un duello a distanza coi Jalisse che ha animato la serata. Nessuna rivalità, solo sana competizione e tanta musica. A vincere è anche Amadeus, che ha tenuto in piedi la trasmissione con sobrietà, leggerezza e coinvolgimento. Prima di arrivare fase finale, decretata dai voti del pubblico in sala, i maestri hanno formato la classifica parziale (1. Lisa 2. Jalisse 3. Armani e Di Cataldo 5. Canino 6. Sani 7. Alotta 8. Rossi), i voti degli spettatori hanno poi di fatto elaborato la graduatoria definitiva.

Lisa prima, Jalisse secondi per un soffio

Coi voti del pubblico Lisa ha confermato il primo posto a Ora o Mai Più, lasciando distaccati I Jalisse, che sono comunque tornati prepotentemente in scena. Stesso discorso per Massimo Di Cataldo, felice della sua esperienza nella trasmissione di Amadeus. Il messaggio, quello più bello, lo ha lanciato a fine puntata la vincitrice Lisa, che senza trattenere la commozione ha detto: “Questo è il mio carpe diem, la vita è adesso, non fate fuggir via la vita”. Un insegnamento prezioso per tutti, prima della chiusura magica col suo maestro, Marco Masini, con Ci Vorrebbe il Mare. La prima edizione di Ora o Mai più finisce in archivio nei migliori dei modi, col pubblico che chiede a gran voce un bis per la prossima stagione televisiva. Merito senza dubbio di Amadeus, bravo a dirigere ma anche a circondarsi dei personaggi giusti.

Ora o mai più: i voti del pubblico

Abbiamo visto la classifica parziale e definitiva di Ora o Mai più, ma soffermiamoci anche sui voti espressi dal pubblico in sala, che hanno poi completato in maniera decisiva i piazzamenti finali. Partiamo dal fondo con Valeria Rossi che ha collezionato 42 punti, 57 la nuova entrata Alotta, 51 Sani, 55 Alessandro Canino, 59 Di Cataldo, due in meno dei Jalisse che chiudono a 61, infine 55 punti per Lisa, che conferma il primo posto. Commentando brevemente l’operato dei giudici e la loro presenza televisiva, come non menzionare la carismatica Loredana Bertè ma anche Patty Pravo. Troppo benevola, probabilmente, Orietta Berti. Amadeus ha comunque creato un bel mix, capace di non cadere mai nel trash ma di proporsi ugualmente con gradevole leggerezza. Tutti promossi quindi, anche i maestri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori