LO CHIAMAVANO JEEG ROBOT, RAI 4/ Info streaming del film di Gabriele Mainetti (oggi, 4 giugno 2018)

- Cinzia Costa

Lo chiamavano Jeeg Robot, il film in onda su Rai 4 oggi, lunedì 4 giugno 2018. Nel cast: Claudio Santamaria e Ilenia Pastorelli, alla regia Gabriele Mainetti. Il dettaglio della trama.

lo_chiamavano_jeeg_robot
Il film in prima serata su Rai 4

La critica ha apprezzato “Lo chiamavano Jeeg Robot”, primo film di Gabriele Mainetti: “Il romanissimo Gabriele Mainetti, classe 1976, gioca la carta del film d’azione in ambiente sottoproletario, da sempre il più creativo in materia. Con un gusto per la parodia che non esclude l’adesione sentimentale ai suoi antieroi di periferia e alla loro visione del mondo. Niente tutine lucenti però, né voli sulla metropoli o altre pacchianate”, ha scritto Fabio Ferzetti, sul Messaggero. Paolo D’Agostini, su Repubblica, ha commentato: “Classe 1976 e dunque ‘nativo’ della generazione che si è nutrita di fumetti e cartoni giapponesi, e soprattutto attraverso il filtro delle edizioni italiane con le loro sigle divenute oggetto di piccoli culti pop, l’autore Gabriele Mainetti ha fatto quasi tutto per il suo primo lungometraggio, anche la musica. Realizzando con originalità di sguardo una fantasia di confine tra generi e stili”. Alessandra Levantesi Kezich, su la Stampa, ha lodato il cast: “…scegliendo interpreti indovinatissimi fra cui l’inedita Diana Pastorelli. Ingrassato di venti chili per conferire al personaggio non tanto l’idea di forza fisica, quanto un non so che di sonnacchioso, immobile, rassegnato, Claudio Santamaria si produce nella sua migliore interpretazione dimostrando di aver ben capito che di questa storia in buona sostanza intimista, il cuore di Enzo è il cuore”. Ricordiamo che il film “Lo chiamavano Jeeg Robot”, clicca qui per vedere il trailer, andrà in onda su Rai 4 a partire delle 21.05 ma sarà possibile vederlo anche sintonizzando i propri dispositivi mobile a Rai Play, cliccando qui.

CURIOSITÀ SULLA PRODUZIONE DEL FILM E IL CAST

Lo chiamavano Jeeg Robot è il titolo della pellicola d’azione, fantascienza, fantastica e commedia che è stata prodotta in Italia nel 2016 ed è stata affidata alla regia di Gabriele Mainetti. Il soggetto e la sceneggiatura sono stati scritti da Nicola Guaglianone e la produzione è stata firmata dallo stesso regista Mainetti. Le case di produzione che hanno fatto parte del progetto sono Goon Films e Rai Cinema con il contributo del MiBact in collaborazione con Sorgente SGR Spa, Sky Cinema e Bana Popolare di Bari, la distribuzione invece è stata eseguita dalla Lucky Red. Il montaggio del film è stato realizzato da Andrea Maguolo con le musiche di Gabriele Mainetti e Michele Braga, La scenografia è stata ideata da Massimiliano Sturiale e la direzione della fotografia è stata affidata a Michele D’Attanasio. La pellicola ha riscosso un incredibile successo in termini di pubblico e critica piazzandosi al termine del periodo di programmazione al cinema al trentesimo posto come film più visto nel 2016. La critica ha ampiamente apprezzato il progetto diretto da Gabriele Mainetti che è stato premiato con una moltitudine recensioni più che positive dalle principali testate giornalistiche dedicate al mondo del cinema, come MYmovies e Best movie. Anche in altri Paesi Lo chiamavano Jeeg Robot ha riscosso un notevole successo.  La pellicola si è aggiudicata ben otto David di Donatello e tre Nastri d’argento. L’enorme successo riscosso dal film ha spinto la casa di produzione Lucky Red a dar vita ad una serie di graphic novel basate sulla trama del film. Si è spesso parlato della possibile uscita di un sequel di Lo chiamavano Jeeg Robot e per il momento non si è ancora concretizzata. Gli stessi sceneggiatori del film poco dopo l’uscita al cinema dichiarano di non essere momentaneamente interessati a dar vita a un nuovo progetto.

NEL CAST CLAUDIO SANTAMARIA

Lo chiamavano Jeeg Robot, il film in onda su Rai 4 oggi, lunedì 4 giugno 2018 alle ore 21,00. Lo chiamavano Jeeg Robot è la pellicola d’azione e fantascientifica che è stata affidata alla regia di Gabriele Mainetti ed è stata interpretata da Claudio Santamaria, Ilenia Pastorelli, Luca Marinelli e Stefano Ambrogi. Come si evince dal titolo, la pellicola diretta da Mainetti si ricollega anche se sottilmente al famoso manga giapponese omonimo. Infatti uno dei protagonisti della storia crede che il personaggio principale della serie di Jeeg robot d’acciaio esiste per davvero, identificandolo con il personaggio Enzo Ceccotti. Nel cast di attori protagonisti troviamo Ilenia Pastorelli, giovane attrice italiana che ha esordito al cinema proprio grazie a Lo chiamavano Jeeg Robot e che nel 2018 è stata una co protagonista femminile del film Benedetta follia diretto da Carlo Verdone. È diventata famosa nel 2011 partecipando alla dodicesima edizione del Grande Fratello. Grazie a Lo chiamavano Jeeg robot che si è aggiudicata un prestigioso David di Donatello come miglior interprete protagonista dell’anno. Ma vediamo la trama del film nel dettaglio.

LO CHIAMAVANO JEEG ROBOT, LA TRAMA DEL FILM

Protagonista della storia è Enzo Ceccotti un trentenne romano che vive di espedienti e non ha un lavoro stabile. Una sera, mentre sfugge ad un inseguimento della polizia, si getta nel Tevere e viene contaminato da uno strano materiale radioattivo. L’indomani, dopo aver trascorso una nottata turbolenta per via della contaminazione, l’effetto della sostanza tossica sembra essere svanito nel nulla. Quella stessa mattina Enzo ha un importante appuntamento con Sergio, spietato boss di una gang criminale romana, che gli propone di portare a termine una missione per suo conto. Il lavoro consiste nel appropriarsi di una partita di droga portata in Italia dall’Etiopia diversi mesi prima. Nel corso dell’operazione qualcosa va storto e Sergio muore, mentre Enzo viene gettato nel vuoto facendo un volo di diverse decine di mentri. Ma straordinariamente Enzo rimane illeso, scoprendo poco dopo di aver acquisito diversi super poteri, tra cui una forza sovra umana.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori