Claudio Baglioni/ “Direttore artistico del Festival di Sanremo 2019? È quasi fatta!” (Wind Music Awards 2018)

- Annalisa Dorigo

Claudio Baglioni salirà questa sera sul palco degli Wind Music Awards per ricevere un premio speciale da Assomusica per il successo ottenuto al Festival di Sanremo.

claudiobaglioni2017
Claudio Baglioni

Dopo una brevissima pausa pubblicitaria, sul palcoscenico dei Wind Musica Awards arriva Claudio Baglioni che canta “Io sono qui”. Il direttore artistico del Festival di Sanremo 2018 torna nelle vesti che più ama, quelle di cantante, e su un palcoscenico come quello dell’Arena di Verona, facendo scatenare il pubblico presente. In molti si chiedono se anche per il prossimo anno sarà lui alla guida della kermesse canora italiana più attesa. Di recente, il direttore generale della Rai, Mario Orfeo, durante il Festival della Tv di Dogliani, ha fatto intuire che il bis del cantautore romano per Sanremo 2019 sarebbe quasi sicuro. “È quasi fatta”, ha infatti detto Orfeo: “ho motivo di pensare che sia più di un augurio: sulla squadra deciderà lui come direttore artistico”. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Il premio di Assomusica per il successo del Festival di Sanremo

Ci sarà anche Claudio Baglioni nella puntata degli Wind Music Awards in onda questa sera su Rai 1. Il famoso cantante italiano non salirà sul palco dell’Arena di Verona per i risultati ottenuti da singoli o album pubblicati negli ultimi mesi. Il suo sarà invece un premio speciale, conferito direttamente da Assomusica. L’Associazione Italiana Organizzatori e Produttori Spettacoli di musica dal vivo, che sarà anche partner ufficiale dell’evento (in collaborazione con SIAE e con le Associazioni del Settore Discografico AFI, FIMI e PMI) assegnerà all’autore di ‘Questo piccolo nostro amore’ il Premio Assomusica “Direttore artistico del 68° Festival di Sanremo” per il suo straordinario sostegno alla musica italiana in occasione della kermesse canora. Un riconoscimento analogo verrà conferito anche a Laura Pausini, che verrà premiata per essere stata la prima donna ad esibirsi live al Circo Massimo di Roma. Per entrambi si tratta di un importantissimo risultato, che sottolinea anche la loro importanza nella diffusione della musica in Italia e nel resto del mondo.

LA PREMIAZIONE DI ASSOMUSICA

Claudio Baglioni verrà premiato ai Wind Music Awards da Assomusica per il ruolo di direttore artistico al 68° Festival di Sanremo. “Sono due premi particolari e molto diversi tra loro – ha dichiarato Vincenzo Spera, presidente di Assomusica – tutti coloro che lavorano in ambito musicale dovrebbero essere riconoscenti a Claudio Baglioni, non solo per i suoi tanti successi, ma anche per la sua attitudine a reinventarsi continuamente, sempre pronto a nuove sperimentazioni artistiche“. Dichiarazioni analoghe anche per Laura Pausini, definita “l‘artista che più di ogni altra ha saputo sfatare tutti i tabu nella musica live: la sua prossima performance al Circo Massimo di Roma la rende, di fatto, la prima donna a cimentarsi in una sfida come questa“. Baglioni e la Pausini hanno dato vita nel corso dell’ultima kermesse sanremese ad uno splendido duetto, che potrebbe essere ripetuto anche in occasione di WMA in programma all’Arena di Verona. Non sarà l’unica apparizione del 2018 dall’arena per Baglioni: i prossimi 14-15 e 16 settembre, l’artista darà vita a tre imperdibili spettacoli, di cui i primi due risultano già sold out.

RICONFERMATO AL FESTIVAL DI SANREMO?

L’edizione del 2018 del Festival di Sanremo è stata la più seguita ed apprezzata degli ultimi anni. Il merito va senza dubbio al suo direttore artistico Claudio Baglioni, che ha dato vita a delle scelte azzeccate sia per le canzoni che per i suoi collaboratori. Per questo la Rai avrebbe deciso di non commettere errori e rinnovare l’incarico all’artista anche per la kermesse in programma nel 2019. L’annuncio era stato dato dallo stesso direttore generale della Rai Mario Orfeo che a inizio maggio aveva lanciato l’indiscrezione al Festival della TV di Dogliani. In tale occasione Orfeo aveva espresso il suo desiderio di un ‘Baglioni Bis’ ammettendo che ancora mancava qualche dettaglio per le conferme ufficiali. Tali dettagli sarebbero in fase di definizione proprio in questi giorni, dato che l’artista è stato visto a viale Mazzini insieme al suo manager Ferdinando Salzano per gli ultimi nodi da risolvere. In ballo ci sarebbero le garanzie necessarie per ripetere il successo della scorsa edizione che ha superato la fatidica cifra del 50% di share.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori