FRANCESCO GABBANI/ “Sto lavorando alla stesura del nuovo disco con anima e cuore” (Wind Music Awards 2018)

- Fabiola Iuliano

Francesco Gabbani questa sera sarà all’arena di Verona per partecipare alla kermesse dedicata ai Wind Music Award 2018. Appuntamento in prima serata su Rai 1 con Carlo Conti e…

francesco_gabbani_1_2017_cs
Francesco Gabbani

Sul palcoscenico dei Wind Music Awards 2018, con una versione chitarra e voce di “Le granite e le granate” torna Francesco Gabbani. “Mi sto dedicando alla stesura nel nuovo album anima e cuore ma non potevo stare lontano dal palcoscenico – svela il cantante a Carlo Conti e Vanessa Incontrada – Per questo tornerò in un mini tour di sei tappe in alcune splendide location”. In un’intervista di qualche tempo fa rilasciata a Vanity Fair, il cantante, parlando del grande successo degli ultimi due anni, ha voluto sottolineare come non sia mai troppo tardi per fare questa carriera: “Io o sono l’eccezione che conferma la regola o l’esempio che si può continuare a concepire un percorso musicale “alla vecchia maniera” ammette, con riferimento anche ai talent show. (Aggiornamento di Anna Montesano)

IL MESSAGGIO PERIMA DEI WMA

“Amigos, avete l’agenda libera? Io vi aspetto all’Arena di Verona per i Wind Music Awards… che fate? Venite?”. A parlare è Francesco Gabbani, che qualche giorno fa, per dare appuntamento ai suoi fan, ha annunciato a mezzo social la sua presenza alla kermesse in onda oggi su Rai 1. Una partecipazione doppia per il cantante, che differenza di altri artisti sarà presente in entrambe le date previste dalla kermesse, accolto anche quest’anno dai due padroni di casa Carlo Conti e Vanessa Incontrada. Francesco Gabbani, infatti, non è un volto nuovo ai Wind Music Awards: lo scorso anno, a pochi mesi dalla sua vittoria al Festival di Sanremo 2017, ha ottenuto ben due riconoscimenti, il primo è Premio CD Oro per l’album Magellano e il secondo è il Premio Singolo Multiplatino per Occidentali’s Karma, singolo con il quale ha conquistato il teatro dell’Ariston ottenendo la vittoria nello scorso anno. Cosa succederà nelle due tappe previste a partire da stasera?

“Due anni che hanno dato un senso a tutto”

Reduce da oltre due annidi grandi successi, Francesco Gabbani ha ripercorso gli ultimi mesi a “Proteina Zeta” su Radio Zeta, dove ha rivelato ai microfoni di Susanna Scalzi e Manila Nazzaro di essersi reso conto di quanto realizzato solo nel momento in cui si è preso una breve pausa: “Talvolta, per quanto provi delle forti emozioni, non riesci a renderti conto e a dare il giusto peso e il giusto valore a ogni cosa che hai vissuto – ha ricordato infatti il vincitore del Festival di Sanremo 2018 –  Ora che ho iniziato a elaborare il tutto devo dire che sono stati sue anni fantastici e ricchi di soddisfazione, che hanno dato un senso a tutto ciò che ho fatto nella mia vita fino a oggi”. La soddisfazione più grande, secondo Gabbani, è però la reazione del suo pubblico di fronte al suo straordinario successo: sono davvero in molti, infatti, a seguirlo con passione e costanza in ogni sua avventura musicale. 

Il tour estivo e il video clip che omaggia i fan

Questa sera sarà tra gli ospiti che calcheranno il palco dei Wind Musica Award 2018, ma gli impegni che attendono Francesco Gabbani nella prossima stagione sono molteplici. Il cantante, vincitore del Festival di Sanremo 2017, si avvia infatti alla presentazione del suo nuovo tour estivo dal titolo Gabbani Live 2018, che partirà con la tappa si Codroipo (Ud) il prossimo 6 luglio e terminerà il 6 agosto a Macerata. Vista la grande richiesta, nelle ultime settimane è stata aggiunta una nuova data, quella del 2 agosto al Teatro Antico di Taormina, che si unirà agli altri sei appuntamenti estivi che lo porteranno in lungo e in largo per l’Italia. In vista della sua tournée, Gabbani  ha omaggiato tutti i suoi fan pubblicando il video di “Selfie del selfie”, una clip realizzata negli ultimi mesi grazie alle immagini girate dai tanti follower nel corso delle sue date più recenti. Se non volete perdervi il filmato, potete visualizzarlo su Youtube a questo link.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori