Lo Stato Sociale/ Sul palco in accappatoio e ciabatte: esibizione in playback? (Wind Music Awards 2018)

- Annalisa Dorigo

La band de Lo Stato Sociale parteciperà questa sera agli Wind Music Awards, in onda su Rai 1: il successo grazie al singolo tormentone ‘Una vita in vacanza’.

lo_stato_sociale_instagram
Lo Stato Sociale

Lodo e Lo Stato Social salgono sul palcoscenico in occhiali da sole, ciabatte e accappatoio. Quale look è più adatto, d’altronde, per esibirsi sulla loro “Una vita in vacanza”, seconda classificata al Festival di Sanremo 2018. C’è però da sottolineare che il playback non è piaciuto al pubblico, che sperava in un’esibizione live come per gli altri. In una recente intervista a Rolling Stone, il frontman Lodo ha dichiarato: “la leggerezza? È la migliore arma per dire qualsiasi cosa, ma solo se hai qualcosa da dire. Se non ce l’hai devi essere un po’ tronfio, serio, devi mostrare un atteggiamento.” La band svela anche di avere nuovi progetti in arrivo: “Un programma targato Lo stato sociale? Presto! Diciamo che siamo delle teste vulcaniche e, ogni tanto, qualcuno ci ascolta…” (Aggiornamento di Anna Montesano)

VINCITORI “MORALI” DEL FESTIVAL DI SANREMO

Non potrà mancare Lo Stato Sociale alla premiazione dei Wind Music Awards che andrà in onda questa sera su Rai 1. La band si presenterà in abbigliamento decisamente non consono alla kermesse in programma all’Arena di Verona ma ancora una volta riuscirà a sorprendere e a far divertire tutti i presenti: in accappatoio bianco e infradito, sotto una pioggia battente, i cinque ragazzi si esibiranno nella loro canzone tormentone ‘Una vita in vacanza‘, classificatosi al secondo posto al Festival di Sanremo 2018 e diventata velocemente il singolo più ascoltato alla radio. Il brano, vincitore morale della kermesse canora, ha infatti conquistato il primo posto della classifica EarOne, ottenendo anche importanti riconoscimenti in ambito europeo dove ha raggiunto la 19° posizione. A distanza di qualche mese dal successo sanremese, Lo Stato Sociale lo scorso 25 maggio ha lanciato anche il secondo singolo tratto dall’album ‘Primati’ e intitolato semplicemente ‘Facile’.

IL LANCIO DEL NUOVO SINGOLO

Sono loro il fenomeno musicale del 2018: Lo Stato Sociale, dopo il successo ottenuto al Festival di Sanremo con il loro singolo tormentone ‘Una Vita in vacanza’ qualche giorno fa hanno pubblicato ‘Facile‘, in un’inedita versione cantata esclusivamente dai ragazzi della band. Il brano parla della necessità di vivere con liberà e leggerezza anche senza diventare troppo superficiale. La band bolognese porta avanti in questo modo il filone di divertimento e spensieratezza già evidenziato nella loro grande hit. “L’idea del video è di fare festa perché insieme si sta bene; ci si diverte, si risolvono i problemi e la vita è più facile. Il senso del pezzo è questo, non è una canzone d’amore, o almeno, non è solo una canzone d’amore. Il “con te” del ritornello è riferito alla collettività, agli altri, in un senso non esclusivamente romantico» racconta la band“, ha spiegato la band in una recente intervista rilasciata al quotidiano Il Messaggero.

GLI IMPEGNI ESTIVI

L’uscita del nuovo singolo ‘Facile‘ e la partecipazione alla premiazione degli Wind Music Awards sono soltanto il primo degli impegni estivi dei ragazzi de Lo Stato Sociale. Lodo Guenzi e colleghi, infatti, si esibiranno in varie città italiane a partire dall’8 giugno. Dopo i concerti che hanno tenuto ad aprile in Spagna (facendo tappa a Siviglia, Valencia, Barcellona, Madrid e Bilbao) nel corso dell’estate si esibiranno a Sesto San Giovanni (Carroponte) l’8 giugno, sarà poi la volta di Padova (Parcheggio Nord Stadio Euganeo) il 4 luglio, di Collegno (Parco Certosa Reale) l’11 luglio e Roma (in occasione del Rock in Roma) il 13 luglio. A tali date se ne potrebbero aggiungere anche altre nel corso dell’estate con la partecipazione a vari eventi e festival. A differenza delle voci che erano circolate nelle ultime settimane, invece, Lodo Guenzi non sarà uno dei giudici della nuova edizione di X Factor. Il posto rimasto vacante, dopo l’addio di Levante, è infatti stato preso da Asia Argento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori