Rossella Brescia/ “Ho sofferto tantissimo per il figlio mai arrivato. ci ho provato, ma…”

- Annalisa Dorigo

Il settimanale Grazia intervista la ballerina Rossella Brescia che conferma le sue grandi soddisfazioni in ambito professionale. Nella sua vita però c’è un vuoto incolmabile.

rossella_brescia_facebook
Rossella Brescia

Rossella Brescia apre il suo cuore al settimanale Grazia parlando della sofferenza per il mancato arrivo di un figlio. Ballerina, conduttrice e showgirl, la Brescia è legata ormai da tempo a Luciano Cannito. La coppia, però, non è riuscita ad avere figli. Una grande sofferenza per Rossella Brescia che, con il tempo, è riuscita ad accettarlo imparando ad essere felici anche senza figli. La maternità rappresenta il dono più prezioso per una donna che, tuttavia, può trovare la propria serenità anche senza diventare mamma. E’ quanto accaduto alla Brescia che, però, non nasconde la sofferenza provata. Dopo aver tentato di avere un figlio senza mai riuscirci, la Brescia ha fatto un passo indietro. Amata dalle persone care e dai fans che la seguono da anni in tutti i suoi progetti, la Brescia si considera una donna fortunata (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

ROSSELLA BRESCIA E IL FIGLIO CHE NON E’ MAI ARRIVATO

Sono tante le soddisfazioni nella vita di Rossella Brescia, ballerina che abbiamo imparato ad amare ormai diversi anni fa grazie al suolo ruolo di professionista ad Amici. Presentatrice alla radio, attrice emergente e insegnante nella sua stessa scuola di danza, la Brescia ha diverse ragioni per cui sorridere. E se a ciò aggiungiamo la decennale relazione sentimentale con il coreografo Luciano Cannito, non sembrano proprio esserci nuvole all’orizzonte per lei. Eppure, in una recente intervista rilasciata al settimanale Grazia, Rossella Brescia ammette di sentire un grande vuoto nella sua vita, dovuto all’assenza di quel figlio che ha sempre desiderato. In varie interviste, in passato, la ballerina aveva espresso il suo sogno di diventare mamma ma ora è costretta ad ammettere che difficilmente il suo desiderio potrà essere realizzato: “Io c’ho provato però non è arrivato”, ha dichiarato, faticando a nascondere un velo di tristezza per questa mancanza.

ROSSELLA BRESCIA E IL SUO SOGNO MANCATO

Intervistata dal settimanale Grazia, Rossella Brescia ha confessato di non sentirsi ancora completa a causa della mancanza di un figlio. Un desiderio che, all’età di 44 anni, sembra sempre più difficile da portare a termine: “All’inizio ho sofferto tanto, ma una donna può essere felice anche senza figli”, ha dichiarato, aggiungendo di sentirsi comunque realizzata grazie all’affetto che riesce a dare ai nipotini, “Riverso il mio sentimento materno sui miei bellissimi nipoti. E sui cuccioli della mia scuola di danza: li amo tutti”. Qualche tempo fa, intervistata da Spy, la stessa conduttrice di Tutti pazzi per Rds, aveva espresso il suo grande desiderio di maternità, non escludendo nessuna via pur di diventare mamma: “Non mi sono ancora arresa. Forse dovrei darmi un limite d’età, ma per ora, non mi sono posta il problema: non ci penso. Anche perché la strada dell’adozione, che rimane tra quelle possibili, ancora mi spaventa un po’, per via delle assurde trafile burocratiche”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori