Mercedesz Henger/ “Dopo l’operazione al seno non è stato facile, ma oggi sto bene”

Per sentirsi meglio ocn se stessa, Mercedes Henger si è rifatta il seno. La figlia di Eva oggi è felice e racconta di voler entrare nel Grande Fratello e nel team de Le Iene

mercedesz_henger_seno_rifatto_2018
Mercedesz Henger

La figlia della più famosa e discussa Eva oggi è felice di se stessa. Mercedesz Henger si guarda allo specchio in costume e sa di non doversi più vergognare perché è riuscita a realizzare il suo sogno: quello di sottoporsi a un intervento chirurgico al seno per ingrandirlo. “Per anni, quando mi guardavo allo specchio, l’unica cosa che non mi piaceva era il décolleté. Avevo i miei trucchetti, come i reggiseni push up, che facevano sembrare più grande il petto. Però io sapevo benissimo che la realtà era ben diversa e, quando andavo in spiaggia, mi vergognavo”. Il momento post operatorio, racconta, essere stato il più difficile, “Mi avevano detto che sarebbe stata una passeggiata, ma non è stato affatto così perché nei primi giorni, oltre a dover fare i conti con il dolore, avevo bisogno di qualcuno che mi aiutasse a fare tutto”.

“VOGLIO ENTRARE AL GRANDE FRATELLO”

Oggi Mercedesx Henger è felicemente fidanzata con Lucas Peracchi, ex volto di Uomini e Donne. È stato proprio lui a fare il primo passo, inviandole un messaggio quando la Henger era impegnata in un’altra relazione, “è proprio vero che quando non cerchi un nuovo amore, l’uomo giusto fa capolino nella tua vita”. Insieme viaggeranno per tutta l’estate, per mete ancora ignote. Intanto, però, sono tornati da poco da Piacenza, la città di lui: “Mi ha fatto conoscere la famiglia, gli amici e i luoghi a lui più cari”. L’autunno di Mercedesz Henger è già ricco di impegni: “Di sicuro continuerò a lavorare come opinionista tivù nei programmi di Barbara D’Urso, “Pomeriggio Cinque” e “Domenica Live”. Non nascondo però che mi piacerebbe partecipare alla nuova edizione del Grande Fratello Vip. E poi ho un altro sogno nel cassetto: entrare a far parte della squadra de le Iene”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori