Justin Bieber e Hailey Baldwin si sposano/ La zia Kim Basinger dice sì alle nozze

- Hedda Hopper

Justin Bieber è pronto a dire sì ad Hailey Baldwin e adesso anche la zia Kim Basinger ha detto la sua sulle nozze dicendosi favorevole, quando scopriremo una data ufficiale?

justin_bieber_primopiano_instagram_2017
Justin Bieber

E alla fine anche Justin Bieber si sposa, forza. Dopo l’annuncio, più volte rimandato, di Miley Cyrus (che sembra nuovamente rimasta single dopo la rottura con Liam Hemsworth), sembra proprio che per la star canadese non andrà così. Lui e Hailey Baldwin si sposano e presto i fan dovranno dire addio alla loro star naturalmente non musicalmente parlando visto che non rinuncerà alla musica. La loro relazione è ormai ufficiale e presto scopriremo anche la presunta data delle nozze e non solo visto che i due vogliono anche dei bambini. Sarà tutto vero? Ci saranno davvero fiori d’arancio e date da prenotare? Sembrano tutti sicuri di sì e la conferma questa volta arriva proprio dalla famiglia. Dopo la notizia del fidanzamento, i parenti della modella si sono congratulati con i due via social. La sorella Alaia e la cugina Ireland hanno detto la loro sulla coppia complimentandosi con loro e lo stesso hanno fatto i genitori della modella anche se non si sono espressi pubblicamente.

KIM BASINGER DICE SI’ ALLE NOZZE

A loro si aggiunge un’altra parente, una zia vip conosciuta in tutto il mondo. Di chi stiamo parlando? Ma della bomba sexy Kim Basinger, zia di Hailey e madre di Ireland.Proprio l’attrice ha deciso di aggiungersi al resto della famiglia benedicendo l’unione tra Justin Bieber e Hailey Baldwin. L’attrice trova la star canadese squisito e simpatico ma anche forte per tutto quello che ha passato. Il matrimonio potrebbe arrivare già entro la fine dell’anno e la Basinger ha confermato di volere per loro tanta felicità. Intanto i proeparativi vanno avanti e sembra che Hailey abbia già scelto le sue damigelle proprio Alaia e Ireland, e che alla cerimonia prenderanno parte solo pochi intimi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori