Lo stato sociale e Luca Carboni/ “Facile” è la canzone estiva, ma la collaborazione è davvero vincente?

- Annalisa Dorigo

Lo Stato Sociale torna sul palco di Piazza del Popolo con ‘Facile’, il secondo estratto dall’album ‘Primati’ cantata al fianco di Luca Carboni (video del singolo).

Lo_Stato_Sociale_Sanremo_2018
Lo Stato Sociale

Il gruppo uscito da Sanremo con un grande successo per “Una vita in vacanza” ha realizzato una nuova hit, un brano estivo per la cui seconda versione hanno siglato una collaborazione con Luca Carboni. Il gruppo si è presentato, come era prevedibile, con abbigliamento da spiaggia. Chi con il costume, chi con la muta da sub. Al termine del brano, Ilary Blasi, la conduttrice del programma Wind Summer Festival accoglie il gruppo e lo strano e particolare duo. Alla domanda di come fosse nato questo duo ha risposto Luca Carboni, cercando di dare una risposta simpatica e ironica. “Mi avevano chiesto di fare il vecchio che balla a Sanremo. Ma io gli ho spiegato che non ero in grado di ballare, così abbiamo deciso di fare una collaborazione più musicale”. (Agg. Camilla Catalano)

SUL PALCO PER STUPIRE

Ci sarà anche Lo Stato Sociale nella puntata del Wind Summer Festival 2018, in onda questa sera su Canale 5. La band si esibirà nella sua hit del momento ‘Facile’, proponendola nella nuova versione al fianco di Luca Carboni. Il singolo, già in rotazione radiofonica da qualche settimana, è nato da una collaborazione spontanea tra concittadini, che si sono sempre apprezzati, ancor prima di dare vita al featuring. A chiarire le ragioni di questo nuovo progetto discografico ci ha pensato il gruppo indie più apprezzato d’Italia, che ha confermato: “La collaborazione con Luca è nata in modo del tutto spontaneo. Noi non avevamo avuto la fortuna d’incontrarlo, ma siamo sempre stati suoi grandi fan. Avevamo voglia di provare a fare una canzone con lui ed gli abbiamo scritto. Lui è stato super disponibile e noi gli abbiamo subito voluto bene, ci siamo divertiti. Lo sappiamo che è un gioco di parole orrendo ma è stato davvero “Facile” fare questa cosa insieme”.

LO STATO SOCIALI E I NUOVI PROGETTI CON LUCA CARBONI

Sul palco di Piazza del Popolo a Roma, Luca Carboni affiancherà Lo Stato Sociale nella seconda versione di ‘Facile’, singolo tratto dall’album ‘Primati’ (clicca qui per vedere il video Youtube del featuring). La band bolognese porterà il suo immancabile buonumore, come già dimostrato lo scorso 23 giugno quando per la prima volta si è esibita al fianco del concittadino, infuocando il pubblico presente. Ma la collaborazione tra Carboni e i secondi classificati al Festival di Sanremo 2018 potrebbe non limitarsi ad una delle hit dell’estate. Sono recentissime le dichiarazioni del cantautore emiliano che vorrebbe anche Lo Stato Sociale al suo fianco nella creazione del nuovo inno del Bologna, squadra di calcio di cui Carboni è grande tifoso. L’idea è infatti quella di farsi affiancare da qualche altro artista bolognese, a partire proprio da Lodo Guenzi e compagni o dall’altro concittadino Cesare Cremonini. 

UNA PAUSA ESTIVA?

Dopo il secondo posto al Festival di Sanremo, Lo Stato Sociale prosegue il suo 2018 all’insegna del successo, anche grazie al secondo singolo ‘Facile’ tratto dall’album primati. Un successo che non spaventa la band, che continua a mantere la sua quotidianità nell’adorata Bologna, raggiunta ogni qual volta il lavoro lo permette. A confermarlo, arrivano le parole di Lodo Guenzi a ‘Rolling Stone’: “Nelle altre città dove ho passato un po’ di tempo, gli ambienti di quelli che fanno le cose per la cultura, sono abbastanza isolati rispetto alla vita normale delle persone. A Bologna questa cosa non c’è. E se io smetto di poter parlare con lo studente che si fa su il panino in Piazza Verdi, smetto di raccontare qualcosa di interessante della mia e della sua vita”. La band ha da poco concluso il tour estivo e sarà ora chiamata ad affrontare qualche giorno di meritato riposo: e se non spetta a loro che ‘Una vita in vacanza’ la sognano nelle loro canzoni?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori