Demi Lovato cosciente dopo sospetta overdose di eroina/ Ultime notizie: il dolore dell’ex Wilmer Valderrama

- Matteo Fantozzi

Demi Lovato sveglia e cosciente dopo il ricovero per sospetta overdose di cocaina: La famiglia chiede il rispetto della privacy: “alcune informazioni non sono corrette”.

demi_lovato_selfie
Demi Lovato e Disney accusate di plagio

Tanti gli amici e le persone care di Demi Lovato rimaste davvero scosse per quanto accaduto alla cantante che, attualmente, è ancora in ospedale dopo la sospetta overdose. Tra i più scissi ci sarebbe però Wilmer Valderrama, l’attore che con la Lovato ha avuto un’importante storia d’amore lunga sei anni. Secondo quanto riporta il sito statunitense People, il giovane sarebbe sotto shock: “Sapeva che stava attraversando un momento difficile, ma non era preparato a questo. – svela il noto portale, che aggiunge – L’ha vista passare attraverso tanti alti e bassi ed è stato per lei una roccia, durante alcuni dei suoi momenti più bui. Ritrovarla in uno stato così triste e vulnerabile è per lui straziante”. D’altronde i due, dopo la rottura, sono rimasti in ottimi rapporti: “Si è sempre preoccupato profondamente per lei e sono rimasti davvero amici dopo che hanno rotto”. (Aggiornamento di Anna Montesano)

LO STAFF CHIEDE RISPETTO PER LA PRIVACY

Le notizie che giungono dall’ospedale di Los Angeles in cui si trova ricoverata fanno tirare un sospiro di sollievo ai fan di Demi Lovato, la 25enne star che è stata soccorsa d’urgenza dopo una sospetta overdose e per la quale ieri era stata organizzata una sorta di veglia social di preghiera sull’onda dell’hashtag #PrayForDemi. Nonostante lo staff dell’artista abbia già provveduto a mettere a tacere i pettegolezzi che girano nelle ultime ore sul suo conto e su quali siano state le cause che hanno portato la ragazza, da anni in lotta con le dipendenze e in continuo rehab, spiegando che andrebbe rispettata la sua privacy, la famiglia ha fatto sapere che Demi è sveglia. Ad ogni modo, stando ai più informati siti di informazione vicini allo showbiz d’Oltreoceano, pare che non sia stata l’eroina a causare l’overdose ma altre droghe non meglio specificate, tra cui molto probabilmente metanfetamine. Intanto, la preoccupazione dei suoi aficionados e dei suoi colleghi è innanzitutto quella che si ristabilisca presto e tra i vari messaggi di solidarietà spicca soprattutto quello di Charlie Puth che, nel corso di una sua esibizione a Camden, ha dedicato una delle sue hit, “See you again”, proprio a Demi Lovato, augurandole di rimettersi presto. (agg. di R. G. Flore)

“SALVA GRAZIE AD ALCUNI AMICI CHE…”

Ieri sera il sito TMZ ha rivelato che Demi Lovato, la famosa cantante statunitense, è stata trasportata d’urgenza in ospedale dopo una presunta overdose di eroina. Successivamente si è parlato di una sostanza diversa, e non di eroina come si era parlato inizialmente. Fatto sta che, dopo il ricovero d’emergenza, pare che la cantante stia meglio e questo grazie all’intervento degli amici. Secondo quanto riporta Trash Italiano: “Secondo una fonte, Demi avrebbe abusato di una droga, ma non di eroina e uno dei due amici sarebbe riuscito subito ad intervenire iniettandole un farmaco utilizzato proprio in questi casi. – e ancora si legge – Il fatto che il ragazzo avesse il farmaco conferma che i suoi amici sapevano già cosa sarebbe potuto accadere.” Non ci resta che attendere i prossimi aggiornamenti. (Aggiornamento di Anna Montesano)

LE CONDIZIONI MIGLIORANO

La vita di Demi Lovato non è appesa ad un filo come si era pensato in un primo momento e la giovane potrebbe presto recuperare le forze e tornare in forma per affrontare il suo nuovo anno in musica. Per adesso, però, ha solo bisogno d’affetto, tranquillità e il cordoglio di fan, amici e colleghi. Proprio sui social le star in queste ore si stanno mobilitando per lei lanciando messaggi di supporto. Kesha ha voluto rendere pubblico il suo amore per la collega volgendo un pensiero anche alla famiglia, ai fan e agli amici che in queste ore stanno pregando per lei. Ariana Grande ha lanciato un significativo “Ti Amo” mentre l’attrice Lili Reinhart, idolo dei ragazzi e protagonista di Riverdale, ha elogiato la Lovato twittando: “Quando avevo 14 anni, lei era un idolo per me per il modo in cui parlava apertamente di salute mentale. E ora continua a ispirare migliaia di giovani, uomini e donne con i suoi messaggi di positività. La dipendenza e le malattie mentali non discriminano” mentre Kehlani:”La dipendenza non è semplice né facile. sei molto amato, @ddlovato lo batterai come hai fatto prima”. Questi messaggi aiuteranno la Lovato a lasciarsi tutto alle spalle? (Hedda Hopper)

DEMI E’ CON LA SUA FAMIGLIA E STA BENE

Arrivano le prime informazioni sulla salute di Demi Lovato che ieri è stata ricoverata in ospedale per sospetta overdose di eroina. La cantante che ha lottato per diverso tempo contr la dipendenza dalle droghe, sarebbe vigile e cosciente. Ad annunciarlo è il portavoce che, dopo la diffusione della notizia da parte di TMZ, ha voluto ringraziare tutti per l’affetto che stanno dimostrando a Demi. “Demi è sveglia e la sua famiglia è al suo fianco. Vuole ringraziare tutti per il sostegno e le preghiere” – ha detto il portavoce che ha poi fatto una precisazione sulle notizie che sta stanno diffondendo a macchia d’olio – “Alcune delle informazioni diffuse non sono corrette e la famiglia chiede il rispetto della privacy perché la sua salute al momento è la cosa più importante”. Le parole del portavoce hanno rassicurato tutti i fans che, nelle ultime ore, avevano espresso il proprio dolore sui social augurandosi anche di essersi imbattuti in una bufala (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

I PRIMI SOCCORSI

Come sta Demi Lovato? La cantautrice e attrice statunitense si trova attualmente ricoverata in un ospedale di Los Angeles, e stando alle ultime indiscrezioni circolanti, si starebbe riprendendo. Ieri è stata trovata in overdose nel suo appartamento anche se non è chiaro che cosa avesse nel corpo. Stando a quanto riportato in queste ore da TMZ, portale sempre molto ben informato per quanto riguarda le news sulle star, Demi si sarebbe rifiutata di dire ai paramedici quale farmaco ha assunto, non mostrandosi quindi cooperativa. I medici che sono intervenuti dopo la chiamata ai soccorsi pensano si tratti di eroina, in base anche ai sintomi della stessa, ma non vi è certezza alcuna, anche perché la polizia non ha trovato droga nell’appartamento di Demi, e la stessa non si trova attualmente sotto indagine. Una volta raggiunta, i soccorsi l’hanno rianimata con il Narcan, una sostanza utilizzata per contrastare gli effetti degli oppioidi ma, ripetiamo, non vi è certezza su cosa abbia assunto la bella Lovato. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

I MESSAGGI DELLE STAR

Alla notizia del ricovero d’urgenza di Demi Lovato in ospedale, per una sospetta overdose di eroina, si sono moltiplicati i messaggi delle star e delle colleghe cantanti della 26enne, che aveva già avuto problemi in passato con alcol e droga. La rapper Missy Elliott si è raccomandata di pregare per lei senza giudicare e senza fare polemiche inutili sui social. Un semplice ma sentito “I love u” da parte di Ariana Grande, mentre la conduttrice e star televisiva americana Ellen DeGeneres ha definito Demi Lovato “Una luce in questo mondo”, dicendosi col “cuore spezzato” per l’accaduto e mandando i migliori auguri a Demi e alla sua famiglia per un pronto recupero, affinché questa possa rivelarsi soltanto una brutta avventura senza conseguenze. (agg. di Fabio Belli) 

ANCORA MISTERO SULLE CONDIZIONI DI SALUTE

La cantante e attrice Demi Lovato, 26 anni da compiere tra un mese, è stata ricoverata d’urgenza in ospedale per un’overdose di eroina. A riportare la notizia è TMZ che sottolinea come questa sia stata trasportata in ospedale a Los Angeles visto che si trovava in una casa sulle colline di Hollywood. Al momento c’è grande confusione sulle sue condizioni fisiche e non si sa se rischi o meno la vita. La ragazza era stata già vittima di problemi con alcol e droghe sei anni fa, ma da quel momento era riuscita a uscirne bene. Era stata lei stessa ad annunciare di essere stata in un centro di cura per disintossicarsi da alcol, cocaina e ossicodone per poi affermare di aver vinto questa battaglia personale. Addirittura il 15 marzo scorso aveva pubblicato un post su Instagram in cui festeggiava i sei anni da sobria, clicca qui per il post. Sembra a questo punto che si tratti per lei di una pesante ricaduta.

A GIUGNO IL CONCERTO A ROMA

Demi Lovato è in ospedale per overdose da eroina, la cantante era diventata famosa per diverse collaborazioni con la Walt Disney tra cui quella nel film Camp Rock. Di recente era stata anche in Italia per esibirsi in un concerto a Bologna in quella che era la sua unica tappa nel nostro paese per il tour mondiale del suo ultimo disco. In carriera ha fatto infatti molto di più nella musica che nel cinema, pubblicando 11 album di cui 6 studio, 3 colonne sonore e 2 opere audiovisive. Sul grande schermo aveva recitato in appena due film e cio Jonas Brothers The 3DConcert Experience e quella meno fortunata in Zoolander 2 dove non era stata nemmeno accreditata. L’ultima serie tv in cui aveva recitato risale al 2015, quando partecipò a due episodio di Dal tramonto all’alba – La serie ispirata al film di Robert Rodriguez.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori