Giovanni Ciacci Vs Cristiano Malgioglio / “Copia i Teletubbies e si veste con paillettes false!”

- Anna Montesano

Giovanni Ciacci risponde all’attacco di Cristiano Malgioglio e scrive su Twitter. “Vestire couture? Lui copia i Teletubbies e si veste con paillettes false!”

giovanni-ciacci-cristiano-malgioglio-2018_p
Cristiano Malgioglio e Giovanni Ciacci si punzecchiano

Cristiano Malgioglio e Giovanni Ciacci sono amici da molto tempo eppure capita molto spesso che i due si stuzzichino e scontrino. È ciò che è capitato proprio negli ultimi giorni a causa di alcune dichiarazione rilasciate da Maglioglio a Rolling Stone. Parlando di Ciacci, Cristiano ha infatti dichiarato: “Mi da molto fastidio quando dice che siamo rivali. Ma rivali di che cosa? La mia professione è l’artista, la sua è quella di apparire sui giornali, dicendo di amare contemporaneamente due uomini, di abbandonare due uomini.” Malgioglio ha poi continuato: “Poi con il suo cellulare si lascia fotografare con quest’altro ragazzo, dicendo che lo ama. Lui è solo uno che vuole apparire, incuriosire. Io voglio incuriosire il mio pubblico per il lavoro che faccio. Fra noi non c’è rivalità, è come paragonare lo shopping al mercatino delle pulci agli acquisti da Dior. Se deve essere rivalità, la rivalità allora è questa“.

LA RISPOSTA DI CIACCI A MALGIOGLIO

Parole che sono arrivate dritte dritte al suo destinatario che non ha esitato a rispondere a tono. Così Giovanni Ciacci, ha scritto un tweet abbastanza eloquente diretto al suo amico/ nemico Cristiano Maglioglio. Queste le sue parole: “Specifico che vestire couture non vuol dire farsi fare gli abiti a Via Paolo Sarpi copiati dai Teletubbies con quattro paillettes false e old style”. Punge sul look Ciacci, pronto a tornare alla carica nella nuova edizione di Detto Fatto, la prima senza la sua compagna di viaggio Caterina Balivo. Di fronte a questa accusa, Malgioglio resterà in silenzio o replicherà a tono? Attendiamo il prossimo capitolo di questa simpatica diatriba.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori