Volesse il cielo! / Su Rete 4 il film di Vincenzo Salemme (oggi, 26 luglio 2018)

- Cinzia Costa

Volesse il cielo!, il film comico in onda su Rete 4 oggi, giovedì 26 luglio 2018. Nel cast: Maurizio Casagrande, Tosca d’Aquino, alla regia Vincenzo Salemme. Il dettaglio.

volesse_il_cielo_film_con_tosca
il film comico in seconda serata su Rete 4

CURIOSITÁ SULLA PRODUZIONE DEL FILM

Volesse il cielo! è il titolo della pellicola comica italiana realizzata nel 2002 con la regia di Vincenzo Salemme che si è occupato anche del soggetto e della sceneggiatura mentre la produzione è stata firmata da Vittorio Cecchi Gori. con la casa cinematografica C. G. G. Fin.Ma.Vi. e la distribuzione nel nostro Paese è stata gestita dalla Cecchi Goru Distribuzione. Il montaggio è stato realizzato da Marco Spoletini con le musiche di Claudio Guidetti e la scenografia di Lorenzo Balardi e Biagio Fersini. Uno dei principali protagonisti di questo film è l’attore e regista napoletano Maurizio Casagrande nato nel novembre del 1961. Figlio d’arte in quanto suo padre era un famoso attore di teatro, ha iniziato la propria carriera cinematografica del 1998 recitando nel film campione di incassi di Vincenzo Salemme, L’amico del cuore. L’anno seguente si è rinnovata la collaborazione con Salemme per il film Amore a prima vista e lo stesso è stato fatto nel 2000 per la pellicola A ruota libera. Tra le principali pellicole che hanno caratterizzato la sua carriera fino a questo momento ricordiamo stregati dalla luna, Ho visto le stelle, Cose da pazzi, L’allenatore nel pallone 2, The Tourist, Baciato dalla fortuna, E fuori nevica Babbo Natale non viene da Nord e Natale da chef.

NEL CAST VINCENZO SALEMME

Volesse il cielo!, il film in onda su Rete 4 oggi, giovedì 26 luglio 2018 alle ore 23,45. Si tratta di una pellicola italiana uscita nelle sale cinematografiche del 2002 per una produzione firmata Cecchi Gori Group, con la regia di Vincenzo Salemme che ne ha scritto il soggetto e curato l’adattamento della sceneggiatura mentre nel cast figurano lo stesso Vincenzo Salemme, Maurizio Casagrande, Tosca d’Aquino, Biancamaria Lelli, Armando Pugliese, Rocco Papaleo e Biagio Izzo. Ma vediamo la trama del film nel dettaglio.

VOLESSE IL CIELO, LA TRAMA DEL FILM COMICO

Un commissario di polizia di nome Giuseppe sta portando avanti una missione per catturare alcuni malviventi. Per cercare di arrestarli si vede costretto a mettere in atto un folle inseguimento tra i vicoletti della cittadina fino a che, ad un certo punto, non batte violentemente contro un cassonetto dell’immondizia. Mentre sta per riprendere la corsa si accorge di un lamento e guardando dietro il cassonetto vede un uovo completamente nudo che non ricorda il proprio nome. Temendo che possa essere stato il suo violento urto con il cassonetto a causare la perdita di memoria, l’uomo decide di tenere per sè quanto accaduto e di accompagnarlo al distretto di polizia per poter trovare una soluzione. Una volta arrivati al distretto lo stesso Giuseppe e gli altri agenti di polizia si rendono conto di come l’uomo abbia perso la memoria probabilmente in seguito ad un incidente automobilistico ed inoltre sempre per via del violento urto, anche perso l’uso della ragione tant’è che si comporta proprio come se avesse 4 o 5 anni. Non sapendo come fare Giuseppe decide di prendersi cura dello sconosciuto il quale avendo fatto la conoscenza di Anna, un agente di polizia, se me innamora follemente. Giuseppe allora decide di ospitarlo a casa insieme alla moglie Lucia che dopo la rabbia iniziale incomincia ad occuparsi dello sconosciuto come se fossi il proprio figlio facendo nascere in lei quel sentimento materno che finora non aveva mai potuto soddisfare. Poco alla volta la vicenda sì dimostra essere una sorta di sogno avuto da una ragazza di 15 anni che aveva la sera stessa, abbandonato il proprio figlio dietro un cassonetto. In pratica i vari interpreti altri non sono che dei santi del Paradiso che hanno voluto far capire alla giovane quale destino sarebbe toccato al suo figlio una volta abbandonato in quel luogo. La ragazza preoccupata per il suo futuro decide di tornare indietro e riprenderselo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori