WIND SUMMER FESTIVAL 2018/ Cantanti e diretta 26 Luglio: Bob Sinclar, il suo medley fa ballare tutti

- Stella Dibenedetto

Wind Summer Festival 2018, quarta puntata 26 luglio: cantanti e diretta. Sul palco Biondo, Loredana Bertè, Elodie, Bob Sinclair, Ermal Meta, Fabrzio Moro, Irama in Piazza del Popolo.

WSF_ilay_blasi_cs_2018
Ilary Blasi

WIND SUMMER FESTIVAL 2018 DIRETTA QUARTA PUNTATA 

La serata del wind Summer Festival 2018 si conclude con Bob Sinclar, che si esibisce sul palco della kermesse prima di annunciare di avere in serbo una sorpresa: il noto disc jockey e produttore discografico francese, in onore di Ilary Blasi che si definisce sua grandissima fan, decide infatti di esibirsi in consolle portando inscena un medley dei suoi successi indimenticabili. A ballare sul palco, al ritmo dei suoi brani, è proprio la nota conduttrice, accompagnata da Daniele Battaglia e dalla voce narrante Rudy Zerbi. E anche il pubblico in piazza non può fare a meno di ballare, nonostante la pioggia continui a cadere in maniera incessante. Arriva quindi il momento dei saluti: i conduttori annunciano che la canzone dell’estate sarà eletta a settembre nel corso di una puntata speciale. Quale sarà il brano tormentone di questa stagione? In attesa di scoprirlo, Rudy Zerbi, Ilary Blasi e Daniele Battaglia danno appuntamento alla puntata finale di fine stagione. (Agg. di Fabiola Iuliano)

A RITMO LATINO CON FRED DE PALMA

In una serata completamente bagnata dalla pioggia, il Wind Summer Festival 2018 si avvia alle fasi finali con Vegas Jones, che torna sul palco della kermesse esibendosi sulle note della sua “Malibù”. Il trio di conduttori, intanto, non può fare a meno di ironizzare sulle condizioni climatiche, che tra freddo e pioggia sembra quasi richiamare il periodo invernale. La serata prosegue quindi con Lorenzo Fragola, che dopo il successo conquistato lo scorso anno con “L’esercito del selfie”, oggi torna sul palco della kermesse con “Super Martina”. “Ci vediamo in tour”, ricorda il cantante poco prima di lasciare il palco, “saremo un po’ in giro, andremo a fare un po’ di feste”. Si passa quindi a una delle ultime esibizioni in scaletta di questa e ultima serata, si tratta del tormentone dal titolo “D’estate non vale”, portato al successo dalla postar latina Ana Mena in coppia con Fred De Palma. Il loro brano diventerà la canzone dell’estate? Dopo di loro, arriva il momento di accogliere Bob Sinclar… (Agg. di Fabiola Iuliano)

DAI MANESKIN A BRIGA, UN SUCCESSO SENZA FINE

La serata del Wind Summer Festival 2018 prosegue con Cosmo, che torna sul palco della kermesse con la sua “Quando ho incontrato te”. Dopo di lui arriva il momento degli Autogol, che accendono il pubblico con il loro “Inno dei non mondiali”, prima di accogliere sul palco i Maneskin con “Morirò da re”. Prima di lasciare la kermesse, la band ricorda a tutti i loro fan che il nuovo album verrà pubblicato il prossimo ottobre, mentre Ilary Blasi, dopo aver notato gli abiti sfoggiati dai quattro ex di X – Factor, non può fare a meno di elogiare la loro originalità: “Io sono pazza, ma pazza dei vostri look”. Sarà la canzone portata al successo dai Maneskin il tormentone della prossima estate? Sui social, i fan non sembrano avere alcun dubbio: “non per essere drammatica ma sono sotto mille treni per i Måneskin”, “Di un altro pianeta i #Maneskin, mai vista una band così forte uscire da un reality”. E ancora “Maneskin pazzeschissimi!! #WindSummerFestival”. La serata intanto prosegue con Briga. (Agg. di Fabiola Iuliano)

AL VIA LA GARA DEI GIOVANI, IL VINCITORE È…

Al Wind Summer Festival 2018 arriva il momento di dare il via alla gara dei “Giovani”, che questa sera decreterà la vittoria di uno fra Fasma, Federica Abbate e Quentin40. I tre artisti, che si sono già sfidati nelle precedenti serate in una gara a coppie, oggi devono esibirsi per ottenere il premio finale. Chi vincerà? Nell’Orange Room i giornalisti che compongono la giuria cominciano a sbilanciarsi sulle votazioni: tra i favoriti, per il momento, ci sono Federica Abbate, artista che riceve le lodi di Ermal Meta, ma anche Fasma, che sembra essere uno dei possibili vincitori. Il verdetto della busta, però, non lascia alcun dubbio: a vincere è Federica Abbate: “Non so cosa dire, vi ringrazio immensamente, è la prima volta che capita con una mia canzone, scritta da me e interpretata da me: viva la musica”, dichiara la vincitrice visibilmente emozionata. La serata, intanto, prosegue nonostante la pioggia: a esibirsi, in questa fase della kermesse, è Elodie, sul palco con Michele Bravi e Gue Pequeno. (Agg. di Fabiola Iuliano)

MIHAIL ANCORA PROTAGONISTA CON “WHO YOU ARE”

L’ultima puntata della kermesse dell’estate prosegue con l’esibizione di Biondo, che, visibilmente emozionato, dopo aver portato in scena la sua “Roof Garden”, riesce a far ballare tutti i presenti. Cori, urla e fan in delirio per l’ex allievo di Amici, che prima di lasciare il Wind summer Festival 2018 non può fare a meno di ringraziare tutti i presenti. Dopo di lui, la serata riparte da Ultimo e Fabrizio Moro, che tornano sul palco per esibirsi con “L’eternità”. Ancora musica, nella straordinaria cornice offerta da Piazza del Popolo, con Noemi, che porta in scena il suo successo, “Porcellana”, prima di lasciare il suo posto sul palco a Gue Pequeno e la sua “Lungomare Latino”. È lui infatti l’artista più ascoltato del 2018, ma di recente ha sorpreso tutti i suoi fan pubblicando un libro dal titolo Guarriero: “È una riflessione, pensieri sparsi, parlano molto di musica”, rivela l’artista, che, prima di lasciare il palco, annuncia il suo nuovo album in uscita nelle prossime settimane. La serata riparte quindi da uno degli artisti internazionali più amati del momento: lui è Mihail e il suo brano è “Who you are”. (Agg. di Fabiola Iuliano)

BIONDO CON ROOF GARDEN, FAN IN DELIRIO

Da Nina Zilli con “Ti amo mi uccidi” a Ultimo, sono diversi i big che questa sera si susseguono sul palco del Wind Summer Festival 2018. Ma tra i cantanti più attesi della serata c’è anche Enrico Nigiotti, pronto a incantare i presenti sulle note del brano “Nel silenzio di mille parole”. Dopo di lui si cambia pagina con gli Ofenbach, il duo di DJ deep house e dance pop che si esibisce con un medley dei successi più amati del suo repertorio: ”Katchi” e “Party”. Sulle note delle famosissime hit, tutti i presenti si scatenano, acclamando la band con grande entusiasmo. E anche il pubblico sui social sembra apprezzare: “Che bella la musica degli ofenbach #WINDSUMMERFESTIVAL”, “Gli Ofenbach oltre ad essere bravi, trasmettono una carica pazzesca”. “Noi amiamo l’Italia”, spiegano Dorian Lo e César de Rummel prima di lasciare il palco, poi, raggiunti dai conduttori, si lasciano immortalare in un selfie. La serata prosegue con l’esibizione di Biondo e la sua “Roof Garden”. (Agg. di Fabiola Iuliano)

NINA ZILLI ACCANDE IL PUBBLICO CON “TI AMO MI UCCIDI”

Nella gara estiva della kermesse dedicata ai tormentoni non possono di certo mancare “Boomdabash e Loredana Bertè”, che con la loro “Non ti dico no” riescono ad accendere il pubblico del Wind Summer Festival 2018. Ma il vero protagonista di questa serata è Riki, che si esibisce sul palco con alcuni dei suoi brani più amati – fra i quali anche anche l’attuale successo di “Dolor de cabeza” – prima di ricevere il premio di Radio 105: “È un premio molto importante, per me è un onore”, rivela l’ex allievo di Amici, che prima di lasciare il palco dà appuntamento al suo tour estivo. La serata prosegue con l’ingresso di una band che, a nove anni di distanza dall’ultimo disco, e a pochi mesi dal successo al Festival di Sanremo, si prepara ad accendere piazza del Popolo con il loro ultimo brano: stiamo parlando delle Vibrazioni e del loro celebre tormentone dal titolo “Amore zen”. Sarà la loro canzone la hit più cantata della stagione? “Si spera sempre che sia il pezzo dell’estate! (…) Dopo cinque anni di pausa siamo tornati ventenni”, spiega Francesco Sarcina. (Agg. di Fabiola Iuliano)

TUTTI CANTANO “MI PARLI PIANO” DI EMMA MARRONE

La quarta serata del Wind Summer Festival 2018 prende il via con Amore e capoeira, brano portato al successo da Takagi e Ketra con Giusy Ferreri, oggi considerato uno dei tormentoni della stagione estiva. Dopo aver ripercorso alcune delle canzoni più amate delle estati precedenti, Ilary Blasi, Rudy Zerbi e Daniele Battaglia danno il via alla kermesse ripercorrendo tutti gli artisti che fra pochi minuti avranno la possibilità di esibirsi, ma, dopo aver rispolverato i vecchi successi della musica italiana, la serata entra nel vivo con la seconda performance in scaletta: quella di Ermal Meta sulle note di: “Io mi innamoro ancora”. “Il fulcro della canzone è Totti, Totti è di tutti. Racconta del primo amore, del primo impulso a stringere qualcosa”, spiega l’artista motivando quei versi sull’ex calciatore della Roma, ma intanto la linea passa al backstage, dove Emma Marrone si prepara a scaldare il pubblico con “Mi parli piano”. E l’entusiasmo che scatena nei presenti è grande: sono in molti, infatti, a cantare i suoi versi a squarciagola. (Agg. di Fabiola Iuliano)

LA GARA DEI GIOVANI: STASERA LA FINALE!

Oltre ai tanti big che si alterneranno nel corso della quarta puntata del Wind Summer Festival 2018, ci saranno anche i tre cantanti emergenti che hanno conquistato la vittoria nelle competizioni a coppie delle puntate precedenti: si tratta Fasma, Federica Abbate e Quentin40, che fra poche ore avranno la possibilità di sfidarsi un’ultima volta per scoprire chi fra loro sarà il vincitore nella categoria dedicata ai “Giovani”. Anche questa sera, a giudicare le loro performance saranno i tanti big della kermesse, che saranno affiancati da una giuria di esperti composta da giornalisti musicali e televisivi. In attesa di scoprire chi fra loro potrà stringere il tanto agognato trofeo della stagione, ecco i commenti più interessanti condivisi su Twitter nelle ultime ore: “In trepidante attesa di #briga al #WindSummerFestival! Finalmente!”, “Stasera non mi va di uscire: mi concedo una bella serata di Musica in TV con il Wind summer Festival”. Vi ricordiamo che per seguire e commentare la puntata in diretta sui social network l’hashtag ufficiale è #windsummerfestival. (Agg. di Fabiola Iuliano)

NINA ZILLI TORNA SUL PALCO IN UNA NUOVA VESTE

Ci sarà anche Nina Zilli, questa sera, nel nuovo appuntamento col Wind Summer Festival. La cantante è tornata in radio con un disco tutto nuovo che la vede in una “nuova veste musicale”. Come da lei svelato in una recente intervusta al Corriere: «Modern art è un disco che definisco tropicale, scritto tra Milano e la Giamaica. Ho fatto molto uso dei suoni moderni, elettronici e quelli del mio cuore con cui sono cresciuta, il reggae, l’hip hop. Mi son divertita a mescolarli insieme. Così com’è la nostra società, un mix culturale». Per quanto riguarda, invece, la differenza tra la carriera musicale e quella televisiva, la Zilla ha ammesso: «La tv, non essendo il mio lavoro, la faccio sempre più a cuor leggero. – così conclude – La musica è una cosa molto più seria». (Aggiornamento di Anna Montesano)

ERMAL META PRONTO A UN ANNO SABBATICO?

La quarta puntata del Wind Summer Festival 2018 va in onda questa sera, su Canale 5. Sul palcoscenico torna anche Ermal Meta, al culmine di un anno davvero fortunato, sia dal punto di vista musicale che televisivo. In una recente intervista per Vanity Fair, il cantante, in merito al grande successo di quest’anno, ha dichiarato: «È tutto raddoppiato rispetto all’anno scorso. Le interazioni sui social, i dischi venduti, le presenze agli instore. Pensavo di aver stancato la gente, dopo tre anni. Ogni tanto i silenzi servono: l’anno prossimo farò scena muta, il 2019 sarà un anno sabbatico». E spiega poi il perché di questa decisione: «Ho bisogno di staccare un po’, di viaggiare. Mi piacerebbe andare in India: vorrei scrivere un romanzo ispirato a quei luoghi. Vorrei affittare un bed & breakfast in Islanda, una stanza con un pianoforte, solo per scrivere. Poi vorrei vedere l’America coast to coast in auto con mio fratello. E magari anche il Giappone, il mio prossimo disco avrà ispirazioni e sonorità orientali». (Aggiornamento di Anna Montesano)

QUESTA SERA ASSEGNATO IL PREMIO RADIO 105

Va in onda questa sera la quarta puntata di Wind Summer Festival 2018. A condurre la serata Ilary Blasi insieme a Rudy Zerbi e Daniele Battaglia. Sarà una serata molto importante, durante la quale Radio 105, la radio ufficiale del “Wind Summer Festival”, assegnerà poi lo speciale “Premio Radio 105” sulla base delle preferenze espresse dal pubblico su www.105.net scegliendo il brano preferito tra quelli che gli artisti proporranno sul palco. Ricordiamo che sul palco ci saranno: Takagi e Ketra con Giusy Ferreri, Ermal Meta, Emma, Boomdabash e Loredana Bertè, Fabrizio Moro e Ultimo, Ofenbach, Riki, Le Vibrazioni, Nina Zilli, Ultimo, Mihail, Gue Pequeno, Noemi, Enrico Nigiotti, Bob Sinclar, Biondo, Elodie e Michele Bravi con Gue Pequeno, Briga, Maneskin, Cosmo, Lorenzo Fragola e Gazzelle, Autogol, Vegas Jones, Fred De Palma. (Aggiornamento di Anna Montesano)

EMMA MARRONE IN SCENA

Sono tanti i cantanti in scena questa sera in occasione dell’ultima puntata di Wind Summer Festival 2018 e mentre i fan dovranno rimanere con il fiato sospeso per scoprire come andrà a finire questa battaglia estiva, sono in tanti quelli che non vedono l’ora di ascoltare Emma Marrone. La regina della serata sarà la bella salentina che non ha portato a casa il successo che voleva con il suo ultimo disco ma questo non l’ha fermata da annunciare date per il suo tour autunnale che, sicuramente, la porterà con successo in tutta Italia. Intanto, questa sera sarà sul palco del Wind Summer Festival 2018 per il gran finale, almeno per ora, e per presentare il suo ultimi singolo per la gioia di tutti coloro che un mese fa, in Piazza del Popolo, hanno avuto modo di ascoltarla dal vivo e che questa sera la rivedranno in tv. Sarà proprio lei la regina dell’estate? La risposta arriverà solo a settembre con la finalissima di settembre. (Hedda Hopper)

ILARY BLASI PRONTA A SCENDERE IN CAMPO

Quarto appuntamento con il Wind Summer Festival 2018 che torna in onda oggi, giovedì 26 luglio, in prima serata su canale 5 prima del gran finale di settembre che, per la prima volta, avrà come location Milano. Sarà una novità per l’evento musicale dell’estate che, fino allo scorso anno, eleggeva la canzone vincitrice dell’estate al termine della quarta serata in Piazza del Popolo a Roma. Quest’anno, invece, Ilary Blasi, Rudy Zerbi e Daniele Battaglia, conduttori della kermesse, a settembre daranno vita ad un quinto ed ultimo appuntamento per la gioia degli appassionati di musica del capoluogo lombardo che potranno così cantare e divertirsi con le hit dell’estate 2018. Prima della serata finale, però, c’è ancora un appuntamento da vivere nella capitale. Quali saranno i cantanti che si esibiranno questa sera? Andiamo a scoprire tutti i nomi. I

CANTANTI IN GARA IL 26 LUGLIO

Sono tanti i big della musica italiana che si esibiranno sul palco del Wind Summer Festival 2018 nella quarta serata. Ad animare la serata saranno Enrico Nigiotti, Ermal Meta, Noemi, Takagi e Ketra con Giusy Ferreri, Vegas Jones, Riki, Giusy Ferreri, Maneskin, Fabrzio Moro, Ultimo, Bertè – Boomdabash, Michele Bravi, Elodie e Gue Pequeno, Fred De Palma, Le Vibrazioni, Anna Tatangelo. Direttamente dall’ultima edizione di Amici, poi, arriveranno il vincitore Irama e Biondo. A far ballare tutta Piazza del Popolo, poi, sarà uno dei deejay più famosi e apprezzati del mondo ovvero Bob Sinclair che, con le sue hit, farà sicuramente scatenare anche la conduttrice Ilary Blasi.

ATTESA PER BIONDO

C’è molta attesa per l’arrivo sul palco del Wind Summer Festival 2018 di Biondo. Il giovane cantante romano è stato uno dei protagonisti assoluti dell’ultima edizione di Amici scatenando accese polemiche per l’uso autotune, uno strumento che aiuta i cantanti a migliorare la propria performance. Durante la gara di Amici, i giudici hanno espresso parere contrario a quello che è stato definito un “trucchetto” di Biondo e che usano molti artisti. Durante la serata del Wind Summer Festival 2018, Biondo ricorrerà ancora all’autotune o deciderà di esibirsi senza il prezioso strumento musicale? In ogni caso, la presenza di Biondo regalerà allo show musicale la presenza, davanti ai teleschermi, di tanti giovanissimi che continuano a seguirlo anche dopo Amici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori