I DUE VIGILI/ Su Rete 4 il film con Franco Franchi e Ciccio Ingrassia (oggi, 29 luglio 2018)

- Cinzia Costa

I due vigili, il film in onda su Rete 4 oggi, domenica 29 luglio 2018. Nel cast: Franco Franchi e Ciccio Ingrassia, alla regia Giuseppe Orlandini. Il dettaglio della trama.

franco_ciccio_due_vigili_youtube_2017
Franco e Ciccio, I Due Vigili

NEL CAST FRANCO E CICCIO

Il film I due vigili va in onda su Rete 4 oggi, domenica 29 luglio 2018, alle ore 14,00. Si tratta di una pellicola come che è stata diretta da Giuseppe Orlandini, regista italiano famoso per aver curato la regia di film come Gli infermieri della mutua, i due Maggiolini più matti del mondo, Il clan dei due borsalini e Continuavano a chiamarli Er più er meno. Tra gli interpreti principali del film I due vigili troviamo Franco Franchi e Ciccio Ingrassia due degli attori comici italiani più amati degli anni 60 e 70 e noti per aver dato vita la formazione comica famosa col nome di Franco e Ciccio. Nel resto del cast troviamo attori come Umberto Dorsi, Dada Gallotti, Franco Giacobini, Rosita Pisano e Isabella Biagini. Quest’ultima è stata un personaggio noto del cinema e della musica italiana ed è famosa per essere apparsa in piedi come Lo zio d’America va a sciare, Amore all’italiana, e La ragazza del prete. Isabella Biagini aveva già preso parte a qualche pellicola cinematografica diretta da Giuseppe Orlandini come Infermieri della mutua.

I DUE VIGILI, LA TRAMA DEL FILM

Francesco e Ciccio sono una coppia di vigili urbani che dispensa multe e contravvenzioni a destra e a manca. Non fanno sconti a nessuno, nemmeno ad importanti star del mondo della tv o a personalità note del mondo del clero. Nell’esercizio delle sue piene funzioni di vigile urbano, un giorno, Francesco finisce per multare il sindaco. Quest’ultimo, vorrebbe in un primo momento licenziarlo ma poi ci ripensa e lo promuove. Il suo collega Ciccio, però, non digerisce la promozione di Francesco e cerca di mettersi in mostra per ottenere a sua volta un avanzamento di grado. Il risultato è però catastrofico. Entrambi, infatti, finiscono per essere declassati, obbligati a svolgere mansioni via via meno edificanti. Nel finale riusciranno però a vestire nuovamente l’uniforme di vigili urbani arrestando una banda di criminali che si spacciava per vigili.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori