MARA VENIER E NICOLA CARRARO/ L’anniversario e la sfida a Barbara D’Urso: “vincerà lei”

- Camilla Rosa Alice Catalano

Mara Venier ha da poco festeggiato l’anniversario dei 12 anni di matrimonio insieme a Nicola Carraro. La conduttrice di Domenica In lancia la sfida a Barbara D’Urso.

mara_venier_marito_anniversario
Mara Venier insieme con il marito Nicola Carraro

Mara Venier si gode l’estate insieme al marito Nicola Carraro in attesa di tornare ad essere la signora della domenica. Come riporta Novella 2000, infatti, la Venier non nasconde l’emozione per il ritorno in Rai che ha deciso di affidarle nuovamente la conduzione di Domenica In. Lo storico programma domenicale della Rai, con Mara Venier, ha vissuto alcune delle stagioni più belle e la Rai spera che la cosa possa ripetersi. Per vincere la gara degli ascolti, tuttavia, zia Mara dovrà battere la concorrenza dell’amica Barbara D’Urso, ormai da anni regina di quella fascia con Domenica Live. “Vincerà lei”, ribadisce Mara a Novella 2000, sicura che la sfida non cambierà gli ascolti dell’ultima stagione televisiva. La D’Urso, da parte sua, è pronta ad accettare la sfida che le ha lanciato Mara senza, tuttavia, mettere in discussione la loro amicizia. Le due signore della domenica, infatti, in attesa di sfidarsi in tv, si sono anche concesse una divertente serata in balera dimostrando che, anche tra donne dello spettacolo, può esserci un affetto sincero (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

IL RITORNO IN RAI

Mara Venier ritorna a braccia aperte da Mamma Rai. La Domenica In del 2018-2019, sarà affidata a lei, per un ritorno in grande stile che la vedrà anche sfidarsi con Barbara d’Urso, sua grande amica in onda sull’ammiraglia Mediaset con Domenica Live. Cristina Parodi non se ne va ed anzi, cambia un po’ le carte in tavola e ritorna dalle 17.35, conducendo “La prima volta”. “Lei è una giornalista bravissima, mentre io sono più caciarona, nazionalpopolare”: così ha dichiarato la conduttrice veneta a Vanity Fair, testimoniando che tra le due non c’è rivalità e nemmeno alcun malumore. Poi la conduttrice ha detto la sua anche sull’amicizia che la lega a Maria De Filippi, colei che le ha ridato speranza quando la televisione la bistrattava: “Ho lasciato delle persone a cui voglio molto bene e dei compagni di lavoro meravigliosi – ha raccontato – È ovvio che, per esempio, il rapporto che ho con Maria rimane. Le voglio davvero bene perché mi ha dato una mano in un momento molto delicato della mia vita: non dimenticherò quello che ha fatto per me”. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

MARA VENIER FESTEGGIA 12 ANNI DI MATRIMONIO

Mara Venier festeggia i 12 anni di matrimonio con Nicola Carraro e lo fa raccontandosi in un’intervista rilasciata al settimanale Chi. Per la conduttrice inizia un anno davvero magico perché torna ufficialmente in Rai alla guida della sua amatissima Domenica In. Dopo anni in Mediaset, dove l’abbiamo vista nei panni di opinionista e giurata, Mara Venier torna al posto principale: quello da conduttrice e, intervistata da Chi, ammette che ha comunque un grande rammarco: “Oggi avrei tanto voluto che mi vedesse in questo rientro a Domenica In. – ammette la Venier, che prosegue – C’era un rituale fra noi: a sera arrivava la sua telefonata, dopo ogni diretta mi chiamava, non era prodiga di complimenti, sa? Mi ha detto: “Come sei bella”, solo poco prima di andarsene.” (Aggiornamento di Anna Montesano)

MARA VENIER AL SETTIMO CIELO

La signora della televisione è felice. La vita di Mara Venier sembra essere serena e merito è, in modo particolare, del marito, Nicola Carraro. Il loro amore dura da 18 anni, da quando si incontrarono per la prima volta nel 2000. “Uscivo dalla storia con Renzo Arbore, poi c’era stato l’america, mi dicevo: ‘Sto da sola, lavoro, ho gli amici’. Quando ho conosciuto Nicola ho capito che avevo incontrato una persona speciale, ma ero diffidente, pensavo che non ci fossero molte affinità, lui un imprenditore…”, ha raccontato a Chi. Ma oggi sono marito e moglie e pochi giorni fa hanno festeggiato i 12 anni di matrimonio, prima con una cena a lume di candela e champagne e poi con la famiglia. L’amore tra i due è sempre più forte tant’è che entrambi raccontano che il loro rapporto sia sempre più bello. “Più gli anni sono passati, più ci siamo trovati uniti sulle cose importanti”, ha raccontato Carraro.

L’INCONTRO CON IL DIRETTORE RAI

Si prendono cura l’uno dell’altra, Mara Venier e Nicola Carraro. “Sono piena di vita, ma ho le malinconie”, spiega la Venier e prosegue il marito: “Quando hai un raffreddore sembra che stia morendo, sì, ho messo uno stent, poi ho dovuto placare gli animi social perché mi davano per morto”. Il fumo, spiega la Venier, ha causato molti problemi a Carraro che si è dovuto sottoporre a un’operazione all’ospedale. La notizia dell’intervento è arrivata gli stessi giorni della proposta di tornare a Domenica In. La showgirl ha incontrato casualmente su un treno il direttore generale Rai, Mario Orfeo, che prontamente ha chiamato il direttore di Raiuno, Teodoli, e quet’ultimo in pochi secondi le ha chiesto di “tornare a casa”. Così la Venier racconta: “Quando ho scoperto che Nicola doveva operarsi non ho più pensato a Domenica In. Si dovevano perfezionare gli accordi e tutti mi aspettavano a Roma, ma noi eravamo a Milano e ci siamo rimasti. Il giorno in cui Nicola si stava operando, il mio avvocato, è arrivato in clinica. Mentre Nicola era in sala operatorio, io leggevo il contratto”.

IL COMMENTO DI MARIA DE FILIPPI

Dopo aver ricevuto la proposta Mara Venier ha chiamato Maria De Filippi, la prima che l’ha aiutata dopo che la Rai non l’ha più confermata per voler svecchiare certi programmi. Grazie al suo ritorno in televisione con Tu si que vales, la Venier si è fatta subito amare dal pubblico di Mediaset, tant’è che ha continuato anche al fianco di Alessia Marcuzzi. “Fallo! – le ha suggerito la De Filippi – Ti avrei trattenuta se ti avessero offerto altro, ma su Domenica In, vai”. Così dopo la decisione ha chiamato le sue amiche della televisione: Sabrina Ferilli che “si è messa a piangere” e Alessia Marcuzzi. Il suo ritorno alla rete ammiraglia Rai è un vero riscatto, la Venier torna al programma che l’ha lanciata e l’ha portata nelle case degli italiani che sempre l’hanno amata e sostenuta. E con questa novità nella sua vita le manca molto la madre: “Avrei voluto che mi vedesse in questo rientro. C’era un rituale tra noi: la sera arrivava la sua telefonata, dopo ogni diretta mi chiamava, non era prodiga di complimenti. MI ha detto ‘Come sei bella’ solo poco prima di andarsene.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori