Ofenbach/ Video, il duo parigino fa ballare Roma con “Party” (Wind Summer Festival 2018)

- Morgan K. Barraco

Dopo il successo di “Be Mine”, il duo parigino Ofenbach torna con il singolo intitolato “Party”. Questa sera, giovedì 5 luglio, Dorian Lo e César de Rummel saranno al Wind Summer Festival.

ofenbach_instagram_2018
Ofenbach (Instagram)

il duo parigino Ofenbach, ancora nell’aria il successo di Be Mine, il brano che ha cavalcato le classifiche italiane come il più suonato dell’anno scorso, ha deciso di unire le forze con Lack of Afro, Herbal T e Wax per realizzare una nuova canzone. Si tratta di “Party”, con tinte rock ed elettro, oltre a hip hop, e dal titolo esaustivo. La festa non riguarda solo i diversi sound che entrano in gioco, ma anche il  desiderio di ognuno di lanciarsi verso il divertimento, a prescindere al luogo in cui si trovi. Distribuito lo scorso 30 marzo in tutte le piattaforme, gli Ofenbach hanno partecipato con questo loro nuovo lavoro al Wind Summer Festival 2018, che verrà trasmesso oggi, giovedì 5 luglio, su Canale 5. Il gruppo così composto ha già avuto modo di sondare il terreno in diverse location europee, grazie al tour che li vede in viaggio in questi mesi. A Vienna sono state registrate 80 mila persone per Live, come comunicato dagli Ofenbach sul loro profilo social. Senza considerare il successo che Katchi, il singolo che ha unito Ofenbach e Nick Waterhouse l’anno scorso ha ottenuto il riconoscimento come Miglior Esordiente Internazionale all’Echo Award e continua ad essere fra i brani più in vista del momento. Fra le due canzoni dopo tutto c’è una differenza di  pochi mesi e questo ha permesso a Ofenbach di rimanere in vista nelle classifiche internazionali.

Ofenbach, la collaborazione per Party

Dopo aver rinnovato il sound grazie al loro precedente singolo, il duo francese Ofenbach ha deciso di puntare sullo stile old school per Party. Il brano è un remix di Lack of Afro e prevede l’intervento canoro di Herbal T e Wax, in previsione della pubblicazione del prossimo album. Dorian Lo ha infatti rivelato a Billboard che la scelta di puntare tutto sul brano originale di Lack of Afro deriva dalla volontà di dare una continuità ai loro precedenti lavori, Katchi e Be Mine. “Ma senza essere una copia esatta“, ha sottolineato. Vintage unito all’elettronica, in uno stile che ricalca i Beastie Boys. “Ci piaceva l’idea della festa e dello stare con gli amici“, aggiunge subito dopo. Sembra tra l’altro che sia stato The Basis, il singolo di Lack of Afro, ad aver attirato l’attenzione del duo parigino sul producer: “Quello che ci piaceva di più nel suo universo musicale era il tocco vintage, il groove e le influenze alla Fatboy Slim“. Il tutto prima di confermare i rumors già apparsi in diverse testate internazionali, ovvero che gli Onfenbach sono già al lavoro per un progetto discografico, che molto probabilmente verrà rilasciato al termine dell’estate, verso i primi giorni di settembre. “Abbiamo un sacco di nuove collaborazioni“, ha evidenziato in  chiusura dell’intervista Dorian.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori