Un bacio prima di morire, Rete 4/ Cast e curiosità del film con Matt Dillon (oggi, 7 luglio 2018)

- Cinzia Costa

Un bacio prima di morire, il film in onda su Rete 4 oggi, sabato 7 luglio 2018. Nel cast: Matt Dillon e Sean Young, alla regia James Dearden. Ma ecco la trama del film nel dettaglio.

un_bacio_prima_di_morire_film_1956
il film thriller in seconda serata su Rete 4

Per la seconda serata di Rete 4 di oggi, sabato 7 luglio 2018, la scelta sul film da vedere è caduta su un thriller del 1991, una pellicola prodotta negli Stati Uniti d’America sotto la regia di James Dearden che si basa sul soggetto tratto dal romanzo di Ira Levin. La sceneggiatura è stata curata dallo stesso regista mentre la direzione della fotografia è stata affidata a Mike Southon, le musiche della colonna sonora infine, sono state composte da Howard Shore. La pellicola porta il titolo originale A Kiss Before Dying e la sua durata è di circa due ore. Il film soffre, secondo la critica, di una trama eccessivamente lineare e si basa su temi già ampiamente sfruttati da altri in precedenza. In particolare la doppiezza psicologica e l’impossibilità di conoscere veramente anche le persone che ci stanno più vicine sono i motori del principale colpo di scena della trama, che per il resto avanza senza scossoni degni di nota. Ha invece ricevuto ottime recensioni Matt Dillon nei panni di Jonathan, giovane complessato ma sempre lucido e focalizzato sul suo obiettivo in modo ossessivo. Il film è stato comunque premiato dal pubblico ed ha incassato al botteghino oltre 15 milioni di dollari. Un bacio prima di morire verrà trasmesso da Rete 4 nella seconda serata di oggi, sabato 7 luglio alle ore 23.40.

NEL CAST MATT DILLON E SEAN YOUNG

Un bacio prima di morire, il film in onda su Rete 4 oggi, sabato 7 luglio 2018 alle ore 23.40. Un bacio prima di morire è una pellicola thriller del 1991 diretta da James Dearden (Attrazione fatale, Rogue trader, L’isola di Pascali) ed interpretata da Matt Dillon (I ragazzi della cinquantaseiesima strada, Tutti pazzi per Mary, Sex crimes, Giochi pericolosi), Sean Young (Blade runner, Stripes – Un plotone di svitati, Senza via di scampo) e Max von Sydow (L’esorcista, Star Wars episodio VII – Il risveglio della forza, Il settimo sigillo). Il film è tratto dall’omonimo romanzo di Ira Levin, che era già stato adattato per il grande schermo nel 1956 con la pellicola Giovani senza domani, diretta da Gerd Oswald. Ma ecco nel dettaglio la trama del film.

UN BACIO PRIMA DI MORIRE, LA TRAMA DEL FILM THRILLER

Jonathan Corliss è un ragazzino che vive da solo con la madre in una casa vicino alla ferrovia. Suo padre se ne è andato quando lui era in fasce, abbandonando moglie e figlio. Jonathan vede tutti i giorni passare lunghi treni merci carichi di container con impresso il nome di Thorn Carlsson, proprietario di una grande fabbrica di rame. Molti anni dopo Jonathan (Matt Dillon) è cresciuto e si è laureato, ma è ancora affascinato dal continuo passaggio dei treni Carlsson. La madre lo rimprovera di non volersi trovare un lavoro. Jonathan, all’insaputa di tutti, è fidanzato con Dorothy Carlsson (Sean Young), figlia di Thorn (Max von Sydow), e sta per sposarla, anche perchè lei è incinta. I due hanno un appuntamento segreto all’Ufficio Matrimoni del Comune di New York, ma hanno visioni opposte del loro futuro. Dorothy è convinta che il suo ricco ma burbero padre saprà perdonarla e finirà per affezionarsi sia a Jonathan che al loro figlio in arrivo. Jonathan è invece convinto che Thorn sceglierà di diseredare la figlia e non vorrà più avere nessun rapporto con loro. Quando i due si incontrano Jonathan guida però Dorothy sul tetto di un grattacielo, invece di portarla all’Ufficio Matrimoni…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori