Papillon, Rai Movie/ Info streaming del film con Steve McQueen (oggi, 8 luglio 2018)

- Cinzia Costa

Papillon, il film noir in onda su Rai Movie oggi, domenica 8 luglio 2018. Nel cast: Steve McQueen, Dustin Hoffman e Victor Jory, alla regia Franklin J. Schaffner. Il dettaglio della trama.

papillon-film_web
Una scena del film

Nel settembre 2017, intervista da Repubblica, Dustin Hoffman pga ricordato “Papillon”, il film che interpretò nel 1973 con Steve Mc-Queen: “Vivevo a New York, e volai a Los Angeles per incontrare Dalton Trumbo, che stava riscrivendo il copione. Ci vollero mesi per trovare i finanziamenti, ne trovammo abbastanza per iniziare: ma dopo quattro mesi di riprese in Giamaica dovemmo interrompere perché le autorità locali ci avevano sequestrato l’attrezzatura, volevano che pagassimo tutto subito. Abbiamo girato mezzo mondo per trovare altri finanziamenti”. Hoffman ha ricordato anche il suo compagno sul set: “Steve McQueen aveva ricevuto come salario la cifra record di due milioni di dollari! Steve diceva che era stato in prigione da ragazzino, non si fidava di me all’inizio, poi siamo diventati amici. Aveva le sue stranezze”. Il film “Papillon”, clicca qui per vedere una scena, andrà in onda su Rai 2 a partire delle 21.10 ma sarà possibile vederlo anche sintonizzando i propri dispositivi mobile a Rai Play, cliccando qui.

NEL CAST STEVE MCQUEEN

Papillon, il film noir in onda su Rai Movie oggi, domenica 8 luglio 2018 alle ore 21,10. Papillon è una pellicola di genere noir del 1973 diretta da Franklin J. Schaffner (Il pianeta delle scimmie, Patton generale d’acciaio, I ragazzi venuti dal Brasile) ed interpretata da Steve McQueen (Bullitt, La grande fuga, Il caso Thomas Crawford), Dustin Hoffman (Rain man – L’uomo della pioggia, Il laureato, Hook – Capitan Uncino) e Victor Jory (Via col vento, Anna dei miracoli, Sogno di una notte di mezza estate). Il film è tratto dall’omonimo romanzo di Henri Charrière. Quest’ultimo, pubblicato nel 1969, suscitò numerose polemiche perchè ritenuto incredibile nelle descrizioni delle condizioni di prigionia nella Guyana Francese. Molti testimoni hanno invece confermato le efferatezze del sistema carcerario locale. Ma ecco nel dettaglio la trama del film.

PAPILLON, LA TRAMA DEL FILM NOIR

Henri Charrière (Steve McQueen) è un giovane francese soprannominato Papillon, ovvero farfalla, per un tatuaggio che ha sul petto. Condannato ingiustamente per un omicidio che non ha commesso, Papillon viene inviato ai lavori forzati sull’Isola del Diavolo, penitenziario della Guyana Francese. Lì i detenuti sono trattati come schiavi, torturati da guardie sadiche e costretti a lavorare in condizioni degne di un campo di concentramento. Nella colonia penale Papillon conosce Louis Dega (Dustin Hoffman). Fra i due nasce un’intensa amicizia, dovuta anche alle terribili condizioni in cui sono costretti a vivere. Dega è un falsario e anche in prigione ha mantenuto alcuni agganci e un minimo di potere, che gli deriva dalla sua ricchezza. Riesce così a finanziare un tentativo di fuga organizzato da Papillon, che però finisce male. Henri è quindi condannato a ben 2 anni di isolamento, che rendono ancora più terribili le condizioni di vita della colonia penale dell’Isola del Diavolo. Terminato il periodo di isolamento Papillon si ritrova più vecchio, piegato nel corpo ma non nello spirito. Ha infatti ancora intenzione di fuggire dalla colonia penale, con o senza l’aiuto di Dega.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori