Ricchi ricchissimi praticamente in mutande, Iris/ Info streaming del film con Lino Banfi (oggi, 8 luglio 2018)

- Cinzia Costa

Ricchi ricchissimi praticamente in mutande, il film in onda su Iris oggi, domenica 8 luglio 2018. Nel cast: Lino Banfi e Edwige Fenech, alla regia Sergio Martino. Il dettaglio.

ricchi_ricchissimi_praticamente_in_mutande_web
Ricchi ricchissimi praticamente in mutande con Lino Banfi

La critica ha salvato solo il terzo episodio del film “Ricchi, ricchissimi… praticamente in mutande” di Sergio Martino: “Film comico a tre episodi. Soltanto l’ultimo, però, può essere divertente. Gli altri due, privi di gusto e di inventiva si riducono a scherzetti ripetuti da “pochade” di bassa lega. Gli attori sembrano stanchi”, hanno scritto Laura e Morando Morandini, su Telesette. E ancora: “Escluso il terzo episodio, abbastanza originale, che riesce a far sorridere, per il resto siamo nella ‘commedia dell’arte’ della peggior lega, trasformata in una sgangherata commedia all’italiana poverissima, deludente, coi soliti scherzi triti e ritriti da ‘pochade’, senza alcuna originalità, senza fantasia e buon gusto”, si legge su Segnalazioni cinematografiche del 1982. Ricordiamo che “Ricchi, ricchissimi… praticamente in mutande”, clicca qui per vedere una scena del film, andrà in onda su Iris a partire dalle 21.00 ma sarà possibile vederlo anche in streaming grazie al portale di Mediaset, sui dispositivi mobile cliccando qui.

NEL CAST ANCHE EDWIGE FENECH

Ricchi ricchissimi praticamente in mutande, il film in onda su Iris oggi, domenica 8 luglio 2018 alle ore 21,00. Una commedia italiana la pellicola del 1982 che è stata diretta e co-scritta da Sergio Martino (Lo strano vizio della signora Wardh, Tutti i colori del buio, I corpi presentano tracce di violenza carnale) ed interpretata da Lino Banfi (Vieni avanti cretino, L’allenatore nel pallone, Fracchia la belva umana), Edwige Fenech (I peccati di Madame Bovary, Nuda per l’assassino, Quel gran pezzo dell’Ubalda tutta nuda e tutta calda), Renato Pozzetto (Il ragazzo di campagna, Un povero ricco, Le comiche) e Pippo Franco (Giovannona Coscialunga disonorata con onore, Il tifoso l’arbitro e il calciatore, Nell’anno del Signore). La scenegiatura è stata scritta dal regista stesso, insieme a Castellano e Pipolo (Il bisbetico domato, Grandi magazzini, Zio Adolfo in arte Fuhrer).  Ma ecco nel dettaglio la trama del film.

RICCHI RICCHISSIMI PRATICAMENTE IN MUTANDE, LA TRAMA DEL FILM COMMEDIA

Il film è composto da 4 episodi distinti. Nel primo Cesare Domenichini (Pippo Franco) si costruisce una baracca sulla spiaggia per portare moglie e figli al mare, visto che non può permettersi in altro modo di affrontare economicamente una vacanza. Nella stessa spiaggia si installa però un gruppo di nudisti, capitanati da un uomo soprannominato Batacchio per le sue qualità. Cesare non riesce a convincere i nudisti ad andarsene e non può certo traslocare la baracca, per cui si vede costretto a fare andare al mare i figli solo di mattina presto, prima che si presentino gli sgraditi vicini. La moglie di Cesare intanto, Maria (Adriana Russo) si interessa un po’ troppo, secondo il marito, a Batacchio. Per ovviare alla situazione Cesare decide di chiamare i vigili urbani. Quando questi si presentano i nudisti però, avvisati della retata, sono vestiti. I vigili intimano però a Cesare di smontare la baracca, abusiva e a rischio crollo. Per evitare la demolizione, Cesare trasferisce nella baracca la residenza di un vecchio zio malato, ma questo non risolve i problemi con i nudisti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori