Amore Criminale / Anticipazioni 25 agosto, Rai 3: la storia di Sabrina, uccisa dal suo stalker

- Fabiola Iuliano

Amore Criminale, anticipazioni 25 agosto: quando Sabrina incontra Nino è una donna sposata e con due figli. Lui, però, non ha intenzione di rassegnarsi all’idea di non… (Rai 3, 23.55)

amore_criminale_logo
Amore Criminale Rai 3

Diletta sarà la protagonista della nuova puntata di Amore Criminale. La sua vita è stata infatti stravolta da un delitto, che l’ha resa orfana di madre a soli 14 anni. A uccidere la sua amata madre è stato infatti uno stalker, che, dopo averla perseguitata, l’ha raggiunta e le ha teso un agguato. Sarà proprio lei a raccontare questa storia nel corso dell’episodio in onda questa sera, dove ripercorrerà la sua infanzia, la scoperta della tragedia che le ha stravolto la vita e gli anni della rassegnazione. Diletta, infatti, è un’altra vittima del fenomeno del femminicidio, dal momento che, a causa della perdita prematura di sua madre, si è dovuta rimboccare le maniche e crescere più in fretta del previsto. La ragazza, però, è riuscita a fare di questa storia il suo punto di forza e oggi, partecipando ai diversi incontri organizzati a sostegno della lotta alla violenza sulle donne, riesce a mettere la propria storia al servizio degli altri.

VERONICA PIVETTI RACCONTA LA STORIA DI SABRINA

Dopo aver ripercorso la storia di Diletta e della sua infanzia terminata troppo presto, ad Amore Criminale verrà ricostruita la vicenda di sua madre Sabrina, una donna uccisa a Cesena all’età di 54 anni da Nino, l’uomo che aveva perso la testa per lei. Quando i due si incontrano per la prima volta, Sabrina è sposata e ha due figli: Nino, però. si invaghisce di lei e con il tempo quell’amore diventa una vera e propria ossessione. Contemporaneamente, il matrimonio di Sabrina, dopo ben sedici anni d’amore, naufraga sotto il peso di una profonda crisi e, fra le pieghe di questa rottura, Nino cerca di infilarsi come può. Lei cerca di allontanarlo in tutti i modi, rifiuta la sua corte e le sue telefonate, ma lui non si arrende e continua a riservarle messaggi e chiamate dal contenuto sempre più allarmante. Dalle minacce di morte alla tragedia, infatti, il passo è breve: Sabrina viene uccisa da alcuni colpi di arma da fuoco mentre si trova a bordo della sua auto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori