Dazn non funziona (ancora)/ Napoli Milan, problemi con lo streaming: rivolta sui social

- Rossella Pastore

Il pentalogo degli esperti di Dazn per godersi al meglio le partite di calcio. I prossimi appuntamenti sono previsti per oggi: Juventus-Lazio (ore 18) e Napoli-Milan (20.30).

dazn_2018
Dazn

Dazn non funziona ed è subito bufera sui social. La piattaforma di videosharing sembra mostrare gli stessi problemi emersi al debutto in Italia, seppur con portata, a quanto pare, minore. Sono tantissimi gli utenti che stanno affidando a Twitter la propria frustrazione nei confronti di Dazn. I primi problemi emergono a pochi minuti dal fischio di inizio di Napoli-Milano. Dopo gli inconvenienti della scorsa settimana con Lazio-Napoli, la piattaforma non sembra aver risolto tutti i suoi problemi. C’è chi prima della partita rileva errori in fase di login, chi riscontra interruzioni e chi invece rallenty. I più sfortunati hanno avuto poi questo trittico di problemi in pochi minuti. I tifosi delle squadre in campo e gli appassionati di calcio che si sono abbonati a Dazn hanno riaperto la protesta. La piattaforma dal canto suo ha invitato chi ha difficoltà a riavviare e sloggarsi per effettuare nuovamente il login, ma c’è chi riscontra problemi anche dopo aver seguito questa procedura. Basta scorrere i risultati della ricerca “dazn” su Twitter. (agg. di Silvana Palazzo)

5 CONSIGLI PER VEDERE JUVENTUS-LAZIO E NAPOLI-MILAN

Su Twitter, il servizio streaming Dazn pubblica 5 consigli per migliorare la propria esperienza d’uso sulla piattaforma. Gli abbonati della prima ora hanno già riscontrato disagi e rallentamenti, in parte dovuti alla novità del servizio non ancora ben rodato. Dazn è il canale streaming in abbonamento per la trasmissione di partite di calcio di proprietà di Perform Group. La società ha acquisito parte dei diritti della Serie A e il campionato di Serie B, debuttando con Lazio-Napoli sabato 18 agosto. I prossimi eventi in calendario sono Juventus-Lazio, all’Allianz Stadium, e Napoli-Milan, allo Stadio San Paolo. In vista del “pienone” (virtuale) degli schermi di Dazn, gli addetti ai lavori ricordano di “verificare la propria velocità di connessione”. Ma è solo il primo dei suggerimenti forniti da Dazn: di seguito il dettaglio.

Uno: verifica la tua velocità di connessione. La piattaforma raccomanda l’uso di fast.com per monitorare le prestazioni della propria rete wireless. “Più veloce è, meglio è”. “Puoi vedere video in hd a partire da 2.4 mbps. Ti consigliamo almeno 6 mbps per la migliore esperienza tv in hd”. Due: meglio su un grande schermo. “Alcuni dispositivi da salotto funzionano meglio di altri. Per un’esperienza in tv migliore prova Apple Tv, Amazon Fire Tv Stick, Ps4, Xbox One, Tv Samsung Tizen e Lg Web Os, Tim Box e Smart Tv con il sistema operativo Android Tv”. Tre: scegli il miglior dispositivo. “Attualmente alcuni dispositivi mobili Android non supportano al meglio lo streaming in alta qualità”. Quattro: valuta il browser migliore. “Internet Explorer/Edge e Safari hanno prestazioni migliori di Chrome e Firefox”. Cinque: assicurati la migliore connessione. “Collegati a internet con il cavo di rete per una connessione più veloce e affidabile”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori