GIORGIO PANARIELLO E VINCENZO SALEMME A TALE E QUALE SHOW/ Carlo Conti racconta la nuova giuria

- Rossella Pastore

Grandi cambiamenti in vista della nuova edizione di Tale e Quale Show. Il più grosso è l’addio di Gabriele Cirilli, imitatore e spalla di Conti per ben sette anni.

tale_e_quale_show_2018
Tale e quale show, Carlo Conti e i giurati

Carlo Conti dopo la conferenza stampa di presentazione, si è lasciato intervistare dai giornalisti. Domani sera, sulla rete ammiraglia di Casa Rai, andrà in onda la nuova edizione di Tale e Quale Show, con qualche piacevole cambiamento, tra cui i nuovi ingressi in giuria: Giorgio Panariello e Vincenzo Salemme. “Giorgio nasce come imitatore, è uno dei più grandi imitatori italiani. Andrà nei dettagli delle esibizione per giudicare la tecnica e valutare se il personaggio imitato è tale e quale all’originale. Vincenzo è il telespettatore medio ed un grande attore che ha creato tante maschere e caratterizzazioni. Saprà giudicare anche somiglianza fisica e vocale”, ha confidato il conduttore raggiunto dai colleghi di Blogo. In ultimo, ha espresso anche il suo personale parere sulla quasi totale mancanza di polemiche tra concorrenti e giudici: “Non è nello spirito del programma: i protagonisti non si sentono concorrenti. Ognuno ha il proprio spazio per fare varietà, facendo un personaggio tale e quale all’originale. È una gara con se stessi, non c’è mai stato nessuno difficile da gestire. Anche se, soprattutto verso il finale, un po’ di strategia nell’assegnazione dei voti c’è, ma fa parte del gioco”. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

CHI VERRA’ IMITATO DOMANI

Domani andrà in onda sulla rete ammiraglia di Casa Rai, la prima puntata della nuova stagione di Tale e Quale Show. Gabriele Cirilli sarà il grande assente della nuova stagione. Durante la conferenza stampa di presentazione, Carlo Conti ha ricordato ancora Fabrizio Frizzi: “L’onore del primo varietà negli studi intitolati a Fabrizio. Accanto alla tristezza c’è il piacere e l’orgoglio”. Tra gli imitati della prima serata troveremo Ermal Meta, il rapper Ghali e Debbie Harry. Giorgio Panariello arriva in giuria insieme a Vincenzo Salemme. Loretta Goggi invece, torna ancora una volta. “Una novità di quest’anno è che non ci sarà Gabriele Cirilli. Ha rinunciato ad un programma che gli ha dato tanto, ha fatto 60 imitazioni diverse. Aveva bisogno lui per primo di fermarsi; è stata una grande prova di maturità. Magari ci verrà a trovare in una puntata. Un’altra novità di quest’anno è tra i coach Matteo Becucci”, ha raccontato Conti. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

GABRIELE CIRILLI ASSENTE

Gabriele Cirilli lascia Tale e Quale Show. Dopo sette fortunate edizioni, il comico romano dice addio a Carlo Conti. “Gabriele ha dato grande prova di maturità rinunciando a un programma che gli ha dato tanto”, spiega Conti in conferenza stampa, “ha lasciato per fare altro. Qui ha fatto davvero tutto, l’anno scorso addirittura i cartoni animati. Non sapevamo più cosa inventarci“. Ad affiancare Loretta Goggi, caposaldo del programma, ci sono le new entry Giorgio Panarello e Vincenzo Salemme. Anche tra i concorrenti figurano nomi niente male. Il più discusso è senz’altro quello di Vladimir Luxuria, trasformista per definizione. Seguono Andrea Agresti, Roberta Bonanno e Alessandra Drusian (voce dei Jalisse), Matilde Brandi, Antonella Elia e Guendalina Tavassi, Massimo Di Cataldo, Mario Ermito e Giovanni Vernia, Antonio Mezzancella e Raimondo Todaro.

MAESTRI DI CANTO E DI STILE

Nel dietro le quinte, il team è altrettanto ricco: stilisti, truccatori, parrucchieri, coreografi e vocal coach si daranno il cambio per lavorare su ogni singolo imitatore. Degni di nota Maria Grazia Fontana, Eanuela Aureli, Dada Loi e Matteo Becucci, maestri di canto e “di voce”. Altro cambiamento: lo studio televisivo. La nuova location è la sede Rai dedicata a Fabrizio Frizzi, “una grande gioia” a detta di Conti. L’appuntamento è rinnovato a venerdì 14 con la prima delle 11 puntate di Tale e Quale Show.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori