UN BOSS IN SALOTTO, CANALE 5/ Streaming video del film con Rocco Papaleo (oggi, 15 settembre 2018)

- Cinzia Costa

Un boss in salotto, il film commedia in onda su Canale 5 oggi, sabato 15 settembre 2018. Nel cast: Rocco Papaleo, Paola Cortellesi, Luca Argentero, alla regia Luca Miniero. Il dettaglio.

un_boss_in_salotto_film
il film comico in prima serata su Canale 5

Luca Argentero è Michele Coso nel film “Un boss in salotto”: “È un nome che non lascia spazio a interpretazioni. Si può immaginare che è quantomeno privo di una grande personalità. Vive in una famiglia che è un matriarcato, è la moglie che porta i pantaloni e lui è totalmente succube. La moglie, Cristina, cerca in tutti i modi l’affermazione, dedicandosi alla carriera del povero Michele. Carriera che stenta a decollare”, ha detto l’attore torinese intervista da Elle. Al suo fianco ci sono Paola Cortellesi, Rocco Papaleo e Paola Cortellesi: “Ero con il gotha della commedia… sono persone molto generose sotto tanti punti di vista, da quello professionale a quello umano. Paola è un’artista strepitosa, poliedrica, multiforme. Rocco è una persona disponibilissima, con cui confrontarsi: abbiamo fatto lunghe chiacchierate, che prescindevano dal lavoro. Sono stato circondato da persone che ne sapevano più di me”, ha concluso Argentero. Il film “Un boss in salotto”, clicca qui per vedere il trailer, andrà in onda su Canale 5 a partire dalle 21.25 ma sarà possibile vederlo anche in streaming grazie al portale di Mediaset, sui propri dispositivi mobile cliccando qui.

CURIOSITÀ SUL FILM

Una divertente commedia quella proposta da Canale 5 per la prima serata di oggi, sabato 15 settembre 2018 che è stata prodotta nel 2014 in Italia ed è stata diretta da Luca Miniero, stiamo parlando di Un boss in salotto, pellicola interpretata da Rocco Papaleo che veste i panni di Ciro. Il soggetto è stato scritto da Federica Pontremoli e la produzione del film è stata curata da Riccardo Tozzi per la casa di produzione Cattleya, la distribuzione nel nostro Paese invece, è stata eseguita dalla Warner Bros. Entertainment Italia. Principale protagonista al femminile di questa pellicola è l’attrice, comica e conduttrice televisiva italiana Paola Cortellesi nata a Roma nel novembre del 1973. La sua carriera nel mondo dello spettacolo ha avuto inizio nelle vesti di cabarettista per poi iniziare ad occuparsi di recitazione a partire dai primi anni Duemila. In particolare ha esordito sul grande schermo nel 2000 recitando nel film Chiedimi se sono felice diretto e interpretato da Aldo, Giovanni e Giacomo. Nello stesso anno ha collaborato anche con Federico Di Cuicilia per la pellicola Un altro anno e poi cresco, Giulio Manfredonia per la realizzazione del film Se fossi in te e con Luca D’Ascanio per la pellicola Dell’Amico. Tra i migliori film che hanno scandito la sua carriera fino a questo momento ricordiamo Tu la conosci Claudia, Due partite, La fisica dell’acqua, Maschi contro femmine, Femmine contro maschi, Nessuno mi può giudicare, Sotto una buona stella, Gli ultimi saranno ultimi e Mamma o papà?

NEL CAST PAOLA CORTELLESI

La programmazione televisiva di Canale 5 per la prima serata di questo sabato 15 settembre 2018 prevede la messa in onda a partire dalle 21.30 del film Un boss in salotto. Si tratta di una pellicola italiana prodotta e girata nel 2014 dalla casa cinematografica Cattleya mentre la distribuzione ai botteghini e nel mercato dell’home video è stata gestita dalla Warner Bros Entertainment Italia. La regia è di Luca Miniero, il soggetto è stato scritto da Federica Pontermoli mentre l’adattamento della sceneggiatura è stato curato dallo stesso regista. Nel cast sono presenti Rocco Papaleo, Paola Cortellesi, Luca Argentero, Saul Nanni, Lavinia De’ Ciocci, Angela Finocchiaro e Alessandro Besentini. Ma vediamo nel dettaglio la trama del film.

UN BOSS IN SALOTTO, LA TRAMA DEL FILM

Nella lontana Bolzano da qualche anno è andata a vivere la dolce napoletana Cristina che ha trovato l’amore sposando un uomo di nome Michele dal quale ha avuto due splendidi figli. La decisione di lasciare Napoli è dovuta alla sua voglia di voltare pagina mettendosi alle spalle una famiglia di cui si è sempre vergognata ed in particolar modo di suo fratello Ciro il quale è una sorta di ladro di quartiere che praticamente fa la spola tra casa ed il carcere di Poggioreale. Ora a Bolzano sta portando avanti la vita che aveva sempre desiderato, lei si occupa della faccende domestiche in una bella villetta a schiera mentre il marito lavora con una certa soddisfazione per una importante azienda del luogo che effettua la costruzione proprio di questo genere di case. Questa vita perfetta che Cristina ha saputo costruirsi negli anni sembra svanire nel nulla quando viene convocata presso il locale commissariato per una questione riguardante suo fratello Ciro che a quanto sembra è diventato un pericoloso boss mafioso di cui deve prendersi cura proprio Cristina in attesa di un processo nel quale dovrà essere decisa la sua colpevolezza o meno rispetto ad un capo d’accusa piuttosto importante. Il ritorno di Ciro nella sua vita viene vissuto dalla stessa Cristina come un vero e proprio incubo ma in realtà proprio grazie alla presenza del fratello, per lei, suo marito ed i propri figli ci sarà un certo rispetto da parte di tutti i cittadini compreso il datore di lavoro. Tutti temono la violenza di un boss che in realtà si dimostrerà essere soltanto un fragile fratello alla ricerca di una famiglia con cui condividere la vita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori