TRAPPOLA DI CRISTALLO, RETE 4 / Streaming video del film con Alan Rickman (oggi, 18 settembre 2018)

- Cinzia Costa

Trappola di cristallo, il film d’azione in onda su Rete 4 oggi, martedì 18 settembre 2018. Nel cast: Bruce Willis, Alan Rickman, Bonnie Bedella, alla regia John McTiernan. Il dettaglio.

trappola_di_cristallo
Il film d'azione in prima serata su Iris

Francesco Mininni, su Magazine italiano tv, ha promosso il film “Trappola di cristallo” di John McTiernan: “Decisamente un buon film: il regista McTiernan trasforma il grattacielo in uno scenario insolito e ben caratterizzato, e Bruce Willis si rivela un ‘duro’ di buona scuola. Un film appassionante e ben condotto con qualche violenza di troppo. Perdoniamo volentieri”. Laura e Morando Morandini, su Telesette, hanno commentato: “Il titolo originale ‘Die Hard’ è meno fuorviante di quello italiano: si riferisce proprio al protagonista e alla feroce lotta che deve intraprendere. Non è un catastrofico, è uno stringato avvincente film d’azione”. Ricordiamo che “Trappola di cristallo”, clicca qui per vedere il trailer, andrà in onda su Rete 4 partire dalle 21.15 ma sarà possibile vederlo anche in streaming grazie al portale di Mediaset, sui propri dispositivi mobile cliccando qui.

CURIOSITÀ SULLA PRODUZIONE DEL FILM 

Trappola di cristallo è il titolo del film scelto che viene trasmesso questa sera, 18 settembre 2018 su Rete 4. La regia della pellicola prodotta in USA nel 1988 è stata affidata a John McTiernan, la produzione è stata curata da Joel Silver e Lawrence Gordon mentre le case di produzione che hanno fatto parte del progetto sono 20th Century Fox e Silver Pictures, la 20th Century Fox si è occupata anche della distribuzione della pellicola in Italia. Uno dei principali protagonisti di questo film è l’attore britannico Alan Sidney Patrick Rickman nato a Londra nel febbraio del 1946 ed è scomparso nel 2016, è stato molto famoso per aver interpretato il ruolo del personaggio di Severus Piton nella celebre saga cinematografica dedicata ad Harry Potter. Il suo debutto sul grande schermo è avvenuto nel 1988 proprio con questa pellicola cinematografica a cui ha fatto seguito nel 1989 la partecipazione nel film Un detective particolare diretto da Pat O’Connor. Dopo aver preso parte alla pellicola Carabina Qiugley di Simon Wincer, Rickman si è dedicato alla realizzazione del film Il fantasma innamorato per la regia di Anthony Minghella. Tra le altre pellicole di maggiore successo della sua carriera ricordiamo Ragione e sentimento, L’ospite d’inverno, Robin Hood Il principe dei ladri, Dogma, Galaxy Quest, The search for John Gissing, Profumo Storia di un assassino, Nobel son – un colpo da Nobel, Gambit una truffa a regola d’arte e Le regole del caos. 

NEL CAST ALAN RICKMAN

La programmazionedi Rete 4 prevede per la prima serata di questo martedì 18 settembre a partire dalle ore 21,25 la messa in onda del film Trappola di cristallo (titolo in lingua originale Die Hard). Si tratta di una pellicola realizzata nel 1988 negli Stati Uniti d’America dalla casa cinematografica Twenty Century Fox in collaborazione con la Silver Pictures e la Gordon Company. La regia della pellicola è stata affidata a John McTiernan, il soggetto è stato tratto dal libro ‘Nulla è eterno, Joe’, scritto da Roderick Thorp mentre l’adattamento della sceneggiatura è stato frutto del lavoro di Jeb Stuart e Steven E. de Souza. Nel cast sono presenti grandi attori come Bruce Willis, Alan Rickman, Bonnie Bedella, Reginald VelJohnson e Paul Gleason. Ma vediamo nel dettaglio la trama del film.

TRAPPOLA DI CRISTALLO, LA TRAMA DEL FILM

John è un poliziotto del distretto di New York e in vista delle vacanze natalizie decide di raggiungere la moglie Holly ed i propri figli a Los Angeles dove lavora presso una grande azienda. Il loro matrimonio si trova in un momento di profonda crisi e John vorrebbe fare in modo di ripristinare il tutto. La sera prima dell’inizio delle vacanze di Natale John è la stessa Holly si sono presenti all’interno del grattacielo dove ha sede la ditta con cui collabora Holly per il classico parti prima delle feste. Si respira la solita atmosfera natalizia ma ben presto dovrà lasciare spazio ad un drammatico evento il bidet irruzione all’interno del palazzo da parte di un gruppo armato capitanato da un certo Hans il quale prende in ostaggio tutti i presenti allo scopo di negoziare con le forze dell’ordine di tutto il mondo che il rilascio di alcuni propri compagni in quella che lui definisce la rivoluzione. In realtà il vero obiettivo di Hans non è portare avanti una idea che sta benissimo essere irrealizzabile bensì riuscire a mettere le mani nel caveau presente nel piano sotto terra dello stesso palazzo e nel quale ci sono oltre 600 milioni di dollari. Mentre arrivano le forze dell’ordine per iniziare la trattativa per il rilascio dei tantissimi ostaggi John riesce in qualche maniera a scappare ed iniziare una sorta di lotta per la sopravvivenza all’interno della struttura in attesa che qualche collaboratore di giustizia possa dargli una mano nel riuscire a ripristinare la normale situazione. Ha così inizio un lungo conflitto tra gli uomini di Hans e lo stesso John il quale si fa apprezzare per le proprie capacità di combattere sia con le armi che a mani armate. quanto successo sarà anche molto importante per riaccendere la passione ormai sopita tra lo stesso John e Holly.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori