FILIPPO CONTRI E LUCIA ORLANDO / Amore a gonfie vele: “Mi ha colpito il suo modo di essere”

- Fabiola Iuliano

Amore a gonfie vele tra Filippo Contri e Lucia Orlando. I due, che annunciano nuovi progetti a settembre, dopo il reality sono tornati alla vita di tutti i giorni.

luciaorlandofilippocontri2018
Lucia Orlando e Filippo Contri

A due mesi dalla conclusione della sua avventura nella casa del Grande Fratello 2018, Filippo Contri è tornato alla vita di tutti i giorni riprendendo in mano il suo lavoro abituale. Al suo fianco, però, oggi c’è la bellissima Lucia Orlando, la ragazza che, nel corso della sua avventura nel reality, gli ha rubato il cuore: “Ho ripreso il mio lavoro in una società di consulenza –  ha rivelato Contri a Novella 2000 – Lucia lavorava come commessa e sta valutando anche lei il da farsi, se rientrare o aspettare”. L’ex gieffino non smette di sognare un futuro nel mondo dello spettacolo, magari assieme alla sua fidanzata, ma se così non fosse è pronto a tornare alla sua solita vita, fatta di routine, normalità, ma soprattutto amore: “Ovviamente il mondo dello spettacolo interessa a tutti e due, ma se i nostri progetti dovessero sfumare non ne faremo un dramma”. I due, infatti, anche se non convivono fanno di tutto per passare ogni momento assieme, anche se non hanno fretta di bruciare le tappe: “Ancora non conviviamo ma Lucia dorme spesso a casa mia e stiamo facendo dei piani per il futuro, senza fretta”.

“Lei è sensibile, generosa e…”

“Io mi riconosco un pregio: quello di inquadrare le persone fin da subito e Lucia mi aveva colpito per il suo modo di essere così spontaneo”. A parlare è Filippo Contri, folgorato nella casa del Grande Fratello dalla sua attuale fidanzata Lucia Orlando. “L’unica cosa che mi ha stupito della nostra storia – ha ricordato l’ex gieffino a novella 2000 –  è che una volta fuori dal reality ci siamo trovati bene come se fossimo sempre stati insieme. Non abbiamo avuto problemi”. Amore a gonfie vele, quindi, per i due inquilini della casa più spiata della tv per i quali la distanza, una volta fuori dal reality, non è stata un problema come ipotizzato nelle prime settimane: “Per qualcuno addirittura poteva essere un problema che io fossi di Roma nord mentre lei no. Sciocchezze! Lei è come me l’aspettavo: sensibile, affettuosa, generosa. Anzi, è pure meglio di quello che speravo perché senza l’assillo delle telecamere è più libera di esprimersi e di manifestarmi i suoi sentimenti”. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori