Manuel Agnelli/ Leonardo Gassmann ha rubato la sua attenzione, ma guiderà le Under donne? (X Factor 2018)

- Morgan K. Barraco

Manuel Agnelli, il giudice è stato rapito dal talento di Leonardo Gassmann figlio di Alessandro, ma i recenti rumors parlano per lui delle Under donne. (X Factor 2018)

manuel_agnelli_palco_facebook_2017
Afterhours in concerto al Forum di Assago

Creatività e musica sono al primo posto della scala di valori di Manuel Agnelli per X Factor 2018. Non vuole portare avanti concorrenti piatti dal punto di vista delle idee e sente ancora il bisogno di trovare qualcuno su cui puntare davvero. Così come è accaduto a Fedez, l’ultima puntata delle Audizioni ha visto il giudice rocker alle prese con una forte indifferenza verso i diversi partecipanti. Solo Leonardo Gassmann, figlio dell’attore e regista Alessandro Gassmann, è riuscito in qualche modo ad attirare l’attenzione della giuria. Agnelli ha intravisto nel suo testo qualche piccolo difetto ingenuo, ma il timbro del ragazzo lo ha davvero conquistato. Sbalordito invece per la voce di Naomi Riviecco, la cantante con il passato lirico ed il futuro nel pop. “Vediamo come canta”, ha subito sottolineato prima di ascoltare la sua versione di Bang Bang di Jessie J. “In genere chi canta lirica si frantuma nel pop”, ha sentenziato quasi mettendo le mani avanti. La grinta vocale di Naomi tuttavia ha messo a tacere qualsiasi pregiudizio di Agnelli, che ha scelto senza alcun dubbio di portarla avanti. Scivolone invece per Matteo Cavallari, che con il suo Il paradiso è sold out è quasi riuscito a mettere a tacere il giudice, anche se in negativo. Per questo Agnelli si è limitato a dire “non so cosa dirti”.

MANUEL AGNELLI, UN CAMBIAMENTO DECISIVO RISPETTO ALLE ULTIME EDIZIONI

Il Manuel Agnelli di X Factor 2018 è cambiato in modo evidente rispetto alle edizioni passate. Anche se il giudice ha sempre avuto un’anima rock e nera, quest’anno ha deciso di scendere in campo con maggiore grinta ed agire con coerenza, seguendo quanto ha già dichiarato prima del debutto del talent. Ha scelto infatti di ritornare nelle vesti di giudice solo per mettere la musica ancora una volta al centro della scena. Ha poca importanza se qualche concorrente potrà davvero proseguire nello show oppure se possiede quell’unico particolare su cui secondo Agnelli si potrebbe lavorare bene. Anche per questo lo abbiamo visto spesso in contrasto con Fedez, anche se finora si tratta di occhiatacce e frasi dette a metà, senza un vero e proprio scontro. In un certo senso il tavolo dei giudici è diviso a metà: da un lato i black censori Asia e Manuel, dall’altro i più soft ma schietti Mara Maionchi e Fedez.

SARÀ ALLA GUIDA DELLE UNDER DONNE?

Secondo i rumors su X Factor 2018, Manuel Agnelli dovrebbe prendere la guida delle Under Donne. Potrebbe non essere un caso quindi che il giudice si sia dedicato con maggior forza alle concorrenti più giovani quest’anno, anche se conoscerà la squadra che gli è stata assegnata solo in occasione dei Bootcamp. Difficile prevedere quale direzione vorrà prendere in questa nuova sfida con se stesso, anche se è facile credere che cercherà di replicare il percorso già fatto l’anno scorso con i Maneskin. Non potrà avere forse a disposizione una cantante grintosa allo stesso modo, né originale come i suoi pupilli Sem & Stenn, ma di certo Agnelli cercherà chi possa dare un forte contributo alla musica attuale. Non necessariamente quindi la vittoria finale nel programma, ma qualcuno da lanciare con successo nella discografia italiana.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori