Una 44 Magnum per l’ispettore Callaghan, Iris/ Streaming video del film con C.Eastwood (oggi, 27 settembre)

- Cinzia Costa

Una 44 Magnum per l’ispettore Callaghan, il film in onda su Iris oggi, giovedì 27 settembre 2018. Nel cast: Clint Eastwood, Hal Holbrook e David Soul, alla regia Ted Post. La trama.

una_44_magnum_per_lispettore_callaghan
Una 44 Magnum per l'ispettore Callaghan

Il film “Una 44 Magnum per l’Ispettore Callaghan” non ha convinto la critica come il primo episodio dedicato a Dirty Harry: “Seconda avventura di “Harry la carogna”. Niente a che vedere con il capolavoro di Don Siegel: qui restano soltanto azione, violenza e forti dubbi sull’ideologia. Il tempo, almeno passa velocemente”, ha scritto Francesco Mininni su Magazine italiano tv. Pauline Kael, del New Yorker, ha aspramente criticato Clint Eastwood per la sua interpretazione dell’ispettore Callaghan: “Non è un attore, quindi difficilmente si potrebbe definirlo un cattivo attore. Dovrebbe fare qualcosa prima che potessimo considerarlo cattivo e recitare non gli è richiesto nel film”. Ricordiamo che “Una 44 Magnum per l’Ispettore Callaghan”, clicca qui per vedere una scena del film, va in onda su Iris a partire dalle 21.00, ma sarà possibile vederlo anche in streaming grazie al portale di Mediaset, sui propri dispositivi mobile cliccando qui.

CURIOSITÀ SUL FILM

La pellicola di genere poliziesca è la scelta fatta da Iris per la sua prima serata di oggi, giovedì 27 settembre 2018, il titolo è Una 44 Magnum per l’ispettore Callaghan ed è stata prodotta nel 1973 in USA per la regia di Ted Post. La produzione del film è stata firmata da Robert Daley mentre il montaggio è stato realizzato da Ferris Webser con gli effetti speciali di Sass Beding e le musiche di Lalo Schifrin. Uno dei principali protagonisti di questo film è l’attore e cantante americano David Soul che è diventato famoso particolarmente per aver preso parte al telefilm poliziesco degli anni 70, Starsky e Hutch. Nato a Chicago del 1943 da una famiglia di origini norvegesi ha iniziato a lavorare nel mondo del cinema o per meglio dire della televisione nel 1966 prendendo parte ad un episodio della serie Star Trek mentre dal 1968 è il protagonista di Arrivano le spose. La sua carriera procede spinta nel mondo della televisione tant’è che diventa protagonista di tanti altri telefilm di successo dell’epoca come Le strade di San Francisco, A tutte le auto della Polizia, Gunsmoke e Le notti di Salem.

NEL CAST ANCHE HAL HOLBROOK

La programmazione televisiva del canale Iris prevede per la prima serata di questo giovedì 27 settembre 2018 a partire dalle ore 21,00 la messa in onda del film e genere poliziesco Una 44 Magnum per l’ispettore Callaghan. Si tratta di una pellicola uscita nelle sale cinematografiche del 1973, prodotta da Robert Daley, la regia è stata curata da Ted Post, il soggetto è stato scritto da John Milius il quale ha anche collaborato con la stesura della sceneggiatura assieme a Michael Cimino mentre nel cast sono presenti gli attori Clint Eastwood, Hal Holbrook, David Soul, Mitchell Ryan e Felton Perry. Ma ecco la trama del film nel dettaglio.

UNA 44 MAGNUM PER L’ISPETTORE CALLAGHAN, LA TRAMA DEL FILM

Tra le strade di San Francisco svolge il proprio ruolo tutore della legge l’impavido tenente Callaghan che nonostante abbia dei metodi a dir poco originale riesce sempre comunque portare a termine le missioni che gli vengono affidate. Per il suo modo schietto di porsi e per un carattere decisamente Callaghan non viene preso in considerazione come dovrebbe dai propri colleghi tant’è che essi fanno in modo di non dover mai collaborare con lui per delle indagini. Negli ultimi giorni tra le strade di San Francisco stanno accadendo delle cose decisamente poco chiare in quanto malviventi di varia natura vengono ritrovati morti dopo che avevano commesso qualche illegalità. Nonostante lui sia d’accordo nel ritenere che il sistema di giustizia americano spesso non funzioni e che permetta ai ladri criminali di farla franca semplicemente non ritiene giusto che ognuno possa farsi giustizia da solo uccidendo la gente per strada. In ragione di ciò l’ispettore Callaghan si mette ad investigare su questi strani episodi che stanno terrorizzando le strade della città ed in particolare arriva a scoprire che dire tutto questo ci sono in realtà dei poliziotti motociclisti che non potendo sopportare l’approccio della legge hanno deciso di farsi giustizia da soli emettendo direttamente le sentenze di morte per criminali di qualsiasi natura. Callaghan viene avvicinato dai poliziotti che cercano di portarlo dalla loro parte ma quando questi si oppone duramente ricordando il suo giuramento di servire sempre e comunque la legge, ha inizio un duro confronto nel quale soltanto il più lesto potrà avere la meglio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori