Earthstorm, Italia 1/ Trama e cast del film: tutte le curiosità (oggi, 29 settembre 2018)

- Cinzia Costa

Earthstorm, il film di fantascienza in onda su Italia 1 oggi, sabato 29 settembre 2018. Nel cast: Stephen Baldwin, Amy Price-Francis, alla regia Terry Cunningham. Il dettaglio.

earthstorm_film
fantascienza e avventura nel primo pomeriggio di Italia 1

La seconda serata di Italia 1 di oggi, sabato 29 settembre 2018, ha scelto di offrire al suo pubblico la visione della pellicola d’azione e drammatica con connotazioni fantascientifiche e thriller Hearthstorm. Una produzione del 2006 che è stata curata da Terry Cunningham per quanto riguarda la regia mentre le case cinematografiche che hanno supportato questa realizzazione sono state Cinetel Films e S.V. Scary Films 5. La pellicola è stata prodotta da una collaborazione che ha visto Canada e USA e la durata si aggira attorno ai 90 minuti. Stephen Baldwin lo ricordiamo in ‘Posse – La leggenda di Jessie Lee’, diretto dal grande cineasta messicano Mario Van Peebles, ‘I Flintstones in Viva Rock Vegas’, in cui recita la parte di Barney, il grande amico di Fred Flinstone, ‘Fred Claus – Un fratello sotto l’albero’, commedia per famiglie dedicate al momento del Natale, una delle tante storie in cui Babbo Natale è al centro dell’attenzione di Hollywood. Una pellicola senza troppe pretese, d’altronde un film di questo tipo, se non ha alle spalle produzioni economicamente all’altezza, privato di un buon supporto di post-produzione, non rende come altri film del genere, su tutti ‘Armageddon’, che nel filone apocalittico dovuto alla morte del Pianeta derivata da impatti spaziali ha avuto qualche buona espressione. É comunque un film per la TV, quindi, senza troppe pretese, dedicategli una chance se siete amanti del genere e non chiudete occhio nell’orario di trasmissione.

NEL CAST AMY PRICE-FRANCIS

L’Apocalisse del Pianeta alla base della sceneggiatura del film che Italia 1 propone alla fascia più adatta a questa tipologia di pellicola sci-fi, fantascientifica. La seconda rete Mediaset trasmetterà infatti la pellicola ‘Earthstorm’ prodotta nel 2006 e diretta dal regista Terry Cunningham, un direttore di scena tutto sommato dignitoso per quanto non presente nelle grandi filmografie del cinema mondiale, un regista per blockbuster o B-movie. Nel nostro caso un B movie di lusso, diretto comunque da un regista all’altezza del genere fantascientifico, genere nel quale è specializzato, con pellicole come ‘Jack Hunter e la stella del cielo’, uno dei film di questa saga televisiva, oppure ‘The Descent – Al centro della terra’, ancora una volta la fantascienza al centro di una sceneggiatura, sempre però di categoria televisiva, comunque non troppo mainstream. Nel cast di ‘Earthstorm’ protagonista della pellicola è l’attore Stephen Baldwin, fratello meno celebre di Alec, una famiglia comunque votata quasi nella sua interezza al cinema. Al fianco di Baldwin la bella attrice britannico-canadese Amy Price-Francis, anche in questo 2018 voluta in un cast sci-fi, ‘Sei ancora qui – I Still see You’, attrice non nuova a pellicole dedicate al Cosmo, i suoi misteri, le apocalissi e gli orrori provenienti dallo spazio. Ma vediamo adesso nel dettaglio la trama del film.

EARTHSTORM, LA TRAMA DEL FILM

Lana Gale è una dottoressa astrofisica incaricata di stimolare gli scienziati al fine di imporre una task force in tempi rapidi per cercare di salvare la Terra. Un meteorite di grandi dimensioni ha impattato con la Luna, distruggendone gran parte della superficie, motivo per il quale, senza il suo satellite, anche la Terra rischia di terminare la sua esistenza, se non come Pianeta del sistema solare, come pianeta vivente. Dopo l’impatto con la Luna, iniziano infatti importanti anomalie climatiche sul Pianeta, e la causa è una grande voragine sulla superficie della Luna la quale, se implodesse del tutto, segnerebbe l’esistenza sia della Terra che della Luna stessa. La task force quindi dovrà cercare una soluzione, che viene identificata nel minare la voragine creatasi sulla superficie lunare, con cariche nucleari, in maniera che la stessa fenditura, richiudendosi, porterebbe allo stato precedente la situazione ora in allarme rosso per entrambi i corpi celesti. Lo shuttle Perseus è pronto, destinazione Luna, a bordo il team che dovrà salvare la Terra da distruzione certa, tutto è nelle loro mani, dita incrociate ed un pizzico di fortuna per salvare dall’apocalissi il pianeta vivente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori