BRAVEHEART – CUORE IMPAVIDO, RAI TRE/ Streaming video del film con Mel Gibson (oggi, 1 gennaio 2019)

Braveheart – Cuore impavido, il film in onda su Rai Tre oggi, martedì 1 gennaio 2019. Nel cast: Mel Gibson, Sophie Marceau e Brendan Gleeson. Il dettaglio.

01.01.2019, agg. alle 19:41 - Cinzia Costa
Braveheart - Cuore impavido, immagine Cinema Verdi, scena film

Edoardo Becattini parla di Braveheart – Cuore impavido come una “leggenda di un eroe dell’indipendenza scozzese fra trionfo della retorica e spettacolari scene di battaglia”. Questi su My Movies regala tre stelle su cinque al film in questione, con una recensione decisamente positiva. Alessandra Levantesi su La Stampa ha specificato come “il personaggio dell’eroe ha trovato ospitalità all’interno del cinema di Hollywood anche in virtù della megalomania di certi divi. C’è da essere grati a un attore come Mel Gibson capace di mettersi a rischio incarnando lo spirito vero di un guerriero medievale pieno di passione e coraggio”. Sono diversi i motivi per guardare questo film che grazie alla forza delle sue immagini è entrata di diritto nella storia del cinema. Possiamo avere ulteriori informazioni grazie al trailer, clicca qui per il video. Braveheart – Cuore impavido va in onda a partire dalle ore 21.15 su Rai 3 e grazie a Rai Play potremo seguirlo anche in diretta streaming cliccando qui. (agg. di Matteo Fantozzi)

CURIOSITÀ SUL FILM

La prima serata di Rai Tre di oggi, martedì 1 gennaio 2019, si apre al suo pubblico con la pellicola epica e storica Braveheart – Cuore impavido, realizzata nel 1995 negli Stati Uniti d’America e diretta dallo stesso protagonista della storia Mel Gibson. In un’intervista Mel Gibson ammise che la maggior parte del film è di pura invenzione, e ammise anche che lui era di gran lunga troppo vecchio per interpretare il ruolo di William Wallace. In effetti all’inizio egli aveva rifiutato di interpretare questa parte, ma poi la Paramount gli fece sapere che avrebbe accettato di finanziare la produzione soltanto se lui avesse vestito i panni del protagonista. Così si vide costretto ad accettare, pena non realizzare affatto il film. Secondo molti commentatori, Braveheart diede un notevole impulso ad un rinato senso di nazionalismo scozzese che condusse al referendum del 1997. Per le scene di battaglia furono usate oltre 1600 comparse. Molte di loro facevano parte dei corpi militari irlandesi ed erano anche in rivalità tra di loro. Ecco perché molte scene di lotta sembrano fin troppo realistiche. Molte scene di battaglia, però, dovettero essere girate più di una volta poiché le comparse erano solite indossare occhiali da sole e orologi da polso. Lo ius primae noctis di cui si parla nel film, in realtà, non fu mai usato dai conquistatori inglesi nei confronti degli scozzesi. Quelle terre erano già abbastanza difficili da governare senza aggiungervi altri motivi di attrito. Si tratta di un uso piuttosto comune, invece, sul continente, specie in Francia. Gli irlandesi, nella realtà, non combatterono al fianco di William Wallace ma degli inglesi. Mel Gibson decise invece di farli alleare con i clan scozzesi per non confondere troppo il pubblico moderno. Mel Gibson ebbe qualche problema con le associazioni animaliste che erano convinte che molti cavalli fossero stati maltrattati durante le riprese dei combattimenti. In realtà vennero usati dei fantocci, e gli animalisti si placarono solo dopo aver visto le riprese da dietro le quinte. Errori presenti nel film: prima dell’esecuzione, contro Wallace vengono scagliati dei pomodori. In realtà questo ortaggio non fu introdotto in Europa che circa 200 anni dopo.

NEL CAST ANCHE SOPHIE MARCEAU

Braveheart – Cuore impavido, il film in onda su Rai Tre oggi, martedì 1 gennaio 2019 alle ore 21:15. Una pellicola storica e d’avventura Braveheart, sottotitolata in italiano Cuore Impavido, è stata realizzata nel 1995 per la regia di Mel Gibson e si ispira ad un personaggio storico realmente esistito, William Wallace, che combatté per l’indipendenza della Scozia dell’Inghilterra nel XIII secolo. Le vicende reali sono però fortemente romanzate. Il regista del film è anche l’interprete principale, colui che veste i panni di William Wallace detto Braveheart. Con Mel Gibson fanno parte del cast l’attrice francese Sophie Marceau (che veste i panni della Principessa Isabella di Francia), Brendan Gleeson (Hamish Campbell), Sean McGinley (MacClannough) e Catherine McCormack (Murron, moglie di Wallace). Il film Breveheart vinse cinque premi Oscar, tra i quali quello per miglior film e un Golden Globe. Ma ecco di seguito la trama del film nel dettaglio.

BRAVEHEART – CUORE IMPAVIDO, LA TRAMA DEL FILM STORICO

Nel XIII secolo la Scozia è sotto il giogo inglese. I dominatori vessano la popolazione locale con ogni tipo di angheria, non ultimo lo ius primae noctis. Quando William Wallace, che ha assistito alla morte di suo padre durante un combattimento contro gli inglesi, si sposa con la donna di cui è innamorato fin da bambino, lo fa di nascosto. Questo però non mette al riparo la sua amata, Murron, dalle ritorsioni dei dominatori, che la imprigionano e condannano a morte. Da questo momento William dedica la sua vita alla lotta degli inglesi, diventando il leader della ribellione e un eroe indiscusso per tutta la sua gente. Fino alla fine, non verrà mai meno alla sua fedeltà nei confronti della causa scozzese.

IL TRAILER DEL FILM



© RIPRODUZIONE RISERVATA