NICOLETTA MANNI CHI E’/ Video, il tango e l’amore per Timofej Andrijashenko sbocciato a Milano (Danza con me)

Nicoletta Manni, prima ballerina del Teatro Alla Scala di Milano, sarà ospite di Roberto Bolle nel suo show “Danza con me”.

01.01.2019 - Annalisa Dorigo
Nicoletta Manni

Dopo il positivo riscontro dello scorso anno, Roberto Bolle ripropone questa sera “Danza con me“e non potrà mancare Nicoletta Manni, la prima ballerina del Teatro alla Scala di Milanoche si aggiunge ai numerosi ospiti italiani e internazionali invitati dal padrone. Più volte Nicoletta è stata al fianco di Bolle negli eventi da lui organizzati: impossibile, a tal proposito, dimenticare il tango sensuale che la coppia ha interpretato a “Che tempo che fa” (clicca qui per rivedere la loro performance) e che ha rappresentato un anteprima di quanto il pubblico rivedrà stasera in prima serata su Rai 1. Proprio in occasione della sua ospitata da Fabio Fazio, Bolle ha espresso tutta la sua soddisfazione per il riconoscimento avuto dalla trasmissione televisiva da lui ideata e che si è aggiudicata il prestigioso Ros d’Or (sono stati 4 milioni e 860 mila i telespettatori con uno share del 21,5%).

Nicoletta Manni, la sua carriera

Originaria di Santa Barbara, frazione di Galatina (Lecce), Nicoletta Manni è nata nel 1991 e ha iniziato ancora giovanissima a ballare all’interno della scuola diretta dalla madre. A 11 anni ha superato con il massimo dei voti gli esami della Royal Academy of Dance, e a 12 anni è stata ammessa alla scuola di ballo dell’Accademia Teatro alla Scala di Milano, diplomandosi nel 2009. Successivamente è stata ingaggiata subito dopo il diploma dallo Staatsballett di Berlino, dove è rimasta fino al dicembre 2012 danzando in pezzi classici e contemporanei. L’anno successivo, su invito del direttore Makhar Vaziev, ha partecipato alle audizioni per il Corpo di Ballo del Teatro alla Scala e si è sorprendentemente classifica al primo posto. Nell’aprile 2014 è stata nominata prima ballerina, ruolo che ricopre ancora oggi. Tanti i ruoli da lei interpretati tra i quali “La bella addormentata” , “Giselle”, “Il lago dei cigni” e molti altri.

L’amore per Timofej Andrijashenko

Nella mente degli italiani c’è ancora il tango sensuale che Nicoletta Manni ha ballato con Roberto Bolle a Che tempo che fa. Stella della danza classica italiana, Nicoletta Manni è prima ballerina al Teatro della Scala di Milano ed è una delle celebrità del firmamento internazionale della danza. Tanti i riconoscimenti da lei conquistati tra i quali, nel 2014, il Premio Danza&Danza come miglior interprete e il titolo di Danzatore dell’anno. Poi la fortunatissima simbiosi artistica con Roberto Bolle, di cui è diventata partner nello spettacolo di successo Roberto Bolle&Friends. Le soddisfazioni caratterizzano anche la sua vita privata: da qualche anno, infatti, è ufficialmente fidanzata con il collega russo Timofej Andrijashenko, conosciuto nel 2012 al Teatro Manzoni di Milano quando entrambi erano in gara per conquistare il premio Mab. Da allora lui ha cominciato a farle una corte serrata, fino a quando lei ha accettato di mettere alla prova il loro rapporto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA