SING, CANALE 5/ Streaming video del film d’animazione diretto da Gareth Jennings (oggi, 1 gennaio 2019)

Sing, il film d’animazione in onda su Canale 5 oggi, martedì 1 gennaio 2019. Nel cast i doppiatori: Matthew McConaughey e Reese Witherspoon, alla regia Gareth Jennings.

01.01.2019, agg. alle 19:39 - Cinzia Costa
Sing, immagine Movie for Kids, locandina film

Sing, film d’animazione in onda stasera su Canale 5, è sicuramente una festa, come specifica Marianna Cappi su My Movies. Spiega: “Questo è un film-festa sulla magia dello spettacolo. E’ stato concepito come uno show con tanti generi diversi al suo interno”. Interessante è lo spaccato che evidenzia su Il Messaggero Francesco Alò che spiega come il film sia un vero e proprio spasso. Spiega: “In una città identica a Zootropolis gli animali vestono giacca e cravatta, guidano le macchine, lavorano e delinquono proprio come gli esseri umani. Alcuni di loro amano il teatro come un koala di nome Buster Moon titolare di una sala concerti. L’idea è quella di organizzare un contest per tutti gli aspiranti performer della città”. Sicuramente ci troviamo di fronte a un’idea carina che piacerà sia a grandi che a bambini. Sing sarà trasmesso da Canale 5 a partire dalle 21.35 e potremo seguirlo anche in diretta streaming grazie al portale di Mediaset, cliccando qui. Grazie al trailer possiamo avere ulteriori informazioni, clicca qui per il video. (agg. di Matteo Fantozzi)

CURIOSITÀ SUL FILM

Una pellicola d’animazione del 2016 quella che viene trasmessa su Canale 5 stasera in prima visione Tv dal titolo Sing che è stata prodotta negli Stati Uniti d’America per la regia di Garth Jennings il quale ha scritto anche il soggetto e la sceneggiatura mentre la produzione è stata firmata da Chris Melendardi. Il regista del film era un grande fan di Shooby Taylor, un cantante jazz del quale infatti fa suonare un pezzo ad un ippopotamo. Taylor era morto in povertà nel 2003 e il regista sperava che gli incassi del film aiutassero il figlio, che a sua volta versava in condizioni economiche critiche. La canzone che ognuno dei personaggi interpreta per l’audizione, e quella che invece canta nel finale del film, servono a spiegare l’evoluzione che il personaggio stesso ha subito nel corso del film. Questo è il film di animazione più lungo che abbia mai girato la Illumination Entertainment. Il topo Mike è un personaggio che è stato creato ricalcando le caratteristiche dal famoso cantante Frank Sinatra. Non a caso canta anche My Way, una delle canzoni più celebri e iconiche di Sinatra. Nel film si possono trovare alcuni omaggi che fanno riferimento alla trilogia di Ritorno al Futuro, celebre saga cinematografica di Robert Zemeckis. Nello stesso anno in cui uscì nelle sale cinematografiche Sing, uscì anche un altro film della Illumination Entertainment, Pets – Vita da animali, che era stato rilasciato circa cinque mesi prima. Nella colonna sonora dl film ci sono tre brani che appartengono a tre artisti che morirono proprio nel corso del 2016, anno in cui fu rilasciato il film: Wake Me Up Before You Go-Go di George Michael, Hallelujah di Leonard Cohen e Under Pressure di David Bowie.

ALLA REGIA GARETH JENNINGS

Sing, il film di animazione digitale in onda in prima visione tv su Canale 5, oggi, martedì 1 gennaio 2019 alle ore 21,35. Il titolo resta lo stesso in italiano. La pellicola, per la regia di Gareth Jennings e ha come protagonisti degli animali antropomorfi, molti attori famosi prestano le loro voci ai vari personaggi. Matthew McConaughey è Buster Moon, Reese Witherspoon è Rosita e Scarlett Johansson a voce ad Ash. In italiano fanno parte del cast dei doppiatori Pino Insegno (Marcus) e David Chevalier (Mike). Il film è stato presentato in anteprima al Toronto Film Festival. Ne è stato annunciato un sequel che dovrebbe uscire nel 2020. Il film si può definire prevalentemente un musical, vi sono incluse quasi 90 canzoni tra le più famose mai composte tra gli anni Quaranta e il 2000. Ma godetevi adesso nel dettaglio la trama del film.

SING, LA TRAMA DEL FILM D’ANIMAZIONE

Buster Moon è un koala che gestisce un teatro che è ormai sull’orlo del fallimento. Per cercare di recuperare la situazione decide allora di indire una gara canora: in palio ci sono 1000 dollari. Per un errore, però, il premio sale da 1000 a 10000 dollari. Gli aspiranti concorrenti sono così davvero tantissimi, e Buster Moon non si decide a chiarire l’equivoco. Seleziona così color che prenderanno parte alla gara per contendersi il premio finale. Si tratta di Ash, un’istrice, Johnny un gorilla, Mike un topo, e Rosita una maialina. Al gruppo si aggiunge anche la timida elefantessa Meena. Lo spettacolo così va avanti, ma con ben poche possibilità di terminare con un successo.

IL TRAILER DEL FILM



© RIPRODUZIONE RISERVATA