Massimo Ferroni, Marcello di Una Vita a Pomeriggio 5/ “Lavoro in Spagna, faccio innamorare di me Fabiana”

Massimo Ferroni, il Marcello di Una Vita che fa innamorare Fabiana, ospite di Pomeriggio 5, racconta a Barbara D’Urso la sua avventura sul set della soap opera.

10.01.2019 - Stella Dibenedetto
Massimo Ferroni di Una vita - Foto Instagram

Massimo Ferroni D’Andrea, l’attore italiano che recita nella soap opera spagnola Una Vita, racconta la sua esperienza sul set  ai microfoni di Pomeriggio 5. Barbara D’Urso, dopo aver ospitato la perfida Cayetana che ha ormai lasciato la soap, ha invitato anche l’attore italiano che vive e lavora in Spagna. Nella soap “Una vita”, Massimo Ferroni interpreta Marcello, un affascinante uomo italiano che ha messo gli occhi su Fabiana e che offre alla domestica la possibilità di cambiare vita. Dopo averle proposta di partire per l’Italia ottenendo però un rifiuto, Marcello porterà una ventata d’aria fresca nella vita della domestica e, soprattutto, le farà riconquistare fiducia nell’amore. Quella di Una Vita rappresenta una grande possibilità per Marcello Ferroni che, a Barbara D’Urso, racconta come è riuscito a conquistare un posto nella soap spagnola.

MASSIMO FERRONI: “LA MIA ESPERIENZA SUL SET DI UNA VITA”

In un’intervista rilasciata ai microfoni del portale Tvsoap, Massimo Ferroni ha raccontato la sua esperienza sul set della soap opera Una Vita rivelando di aver trovato negli altri attori una vera famiglia. Come si è trovato sul set? “Benissimo. Una grande famiglia, una squadra eccellente e una professionalità senza pari. Davvero. Tra l’altro Inma, l’attrice che interpreta Fabiana, è straordinaria e disponibile!”, ha spiegato l’attore che, dopo aver conquistato la popolarità in Spagna, è pronto a fare breccia anche nel cuore del pubblico italiano – “Sono molto felice perché, dopo la Spagna, ora anche il mio Paese potrà guardarmi nella soap. È seguitissima in Italia! Inoltre sono felice anche perché sono riuscito a doppiarmi. Io sono italiano e Marcello è anche italiano, ma non era così scontato che avesse la mia voce. Sono contento, ringrazio il doppiaggio e chi ha permesso ciò”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA